Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Il Nuovo Ponte di Genova parla anche Irpino

redazione

Pubblicato

-

Il Presidente Mattarella ha inaugurato il Nuovo ponte di Genova, che per la sua realizzazione vede un’importante collaborazione da parte di un nostro conterraneo irpino. Grande motivo di orgoglio per tutti.

«Il ponte San Giorgio durerà almeno 150 anni». A dirlo è il professor Luigi Coppola, docente dell’Università di Bergamo e presidente della sezione italiana dell’American Concrete Institute(Aci), che ha collaborato con Italcementi alla formulazione del calcestruzzo utilizzato per ricoprire i 1.067 metri di lunghezza dell’impalcato del ponte.

«Dovevamo arrivare alla formulazione di un calcestruzzo capace di resistere alle condizioni ambientali più estreme e prevenire qualsiasi forma di degrado della soletta del ponte – spiega Coppola -. Il primo problema da affrontare era l’ambiente marino, perché il ponte San Giorgio è ad appena 500 metri dalla costa, ma bisognava studiare un materiale capace di resistere anche all’azione dell’anidride carbonica e a quella dei sali che in inverno si gettano sul manto stradale per prevenire la formazione di ghiaccio».

In tempi di surriscaldamento globale, è stato affrontato anche il problema dell’aumento della temperatura. Per garantire la durabilità del materiale sono stati così usati particolari agenti espansivi in grado di prevenire la formazione di fessurazioni all’interno del calcestruzzo.

«Per ulteriore sicurezza abbiamo studiato anche la durabilità nei confronti del gelo – aggiunge Coppola – pur se negli ultimi quarant’anni a Genova la temperatura è andata sotto zero soltanto due volte». Gli studi per la soletta sono stati fatti tra novembre e marzo, ma prima il professor Coppola si era già occupato anche dei calcestruzzi delle pile. «Chi costruisce deve sapere con esattezza quando disarmare un blocco prima di gettare quello successivo, perché è necessario che il materiale abbia raggiunto un certo livello di resistenza prima di procedere allo step successivo». Il materiale progettato è anche ecosostenibile: il calcestruzzo è stato confezionato infatti con cementi a basso impatto ambientale, grazie alla presenza di un 40% di materie prime riciclate provenienti dal ciclo produttivo dell’acciaio.

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri sette casi di positività in Irpinia

redazione

Pubblicato

-

L’Asl di Avellino ha comunicato la positività al Coronavirus di altre sette persone residenti in Irpinia. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Concorso di”Primario di Chirurgia Generale all’ospedale di Ariano”-Il Tribunale di Benevento ha dichiarato illegittima la selezione

redazione

Pubblicato

-

Il tribunale di Benevento ha dichiarato illegittima la selezione del primario di chirurgia generale dell’Ospedale di Ariano Irpino indetta dalla Asl di Avellino nel 2018, accogliendo il ricorso presentato da uno dei candidati non selezionato, già primario facente funzioni di quel reparto, Carmine Grasso. La nomina del nuovo primario è avvenuta in via fiduciaria da parte del Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Avellino, Maria Morgante, sulla base del punteggio attribuito da una commissione di dirigenti su una rosa di tre candidati. Ma proprio l’assegnazione del punteggio è stata dichiarata dal giudice del lavoro “in contrasto con i principi di buona fede e correttezza“.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Nuove restrizioni in Campania con l’ordinanza di De Luca

redazione

Pubblicato

-

Il governatore Vincenzo De Luca, preso atto dell’aumentare di casi positivi con un record negativo fissato al 28 settembre con 295 positività, ha deciso di aumentare le restrizioni con l’ordinanza n.75, la quale con decorrenza immediata e fino al 7 ottobre 2020, salvo ulteriori modifiche in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata vedrà nuovamente aumentare le restrizioni al normale andamento della vita quotidiana. (altro…)

Continua a leggere

Più letti