Mettiti in comunicazione con noi

Ariano Calcio

Calcio Coppa Italia D. – Alla Vis il derby con il Grotta.

redazione

Pubblicato

-

Vis Ariano – Grotta 1984   2-1

 

Vis Ariano: Federici, Di Gruttola, Parisi, Modesto, Bravoco, Spaccamiglio, Cutabile, Memoli, Spaccamiglio G. (Errico al 9’ st), Santosuosso, Purcaro.
A disp.: Casoria, Mainiero, Vitillo, De Stefano , Marinaccio, Bernardo .

 All.: Montanile 
Grotta 1984 : Meccariello, Villanova, Lucarelli, Squarciafico (30’ st Annicchiarico), Penta, Capossela, Filomena (1’ st Napolillo), Luzzi Guardabascio, Torsiello, Cavotta (1’ st Russolillo) 
A disp.: Galasso, Ciampa ,Sepe, Abruzzese.
All.: Casale 
Arbitro: Romaniello della sezione di Napoli 
Marcatori: Guardabascio (G) al 3’ st’, Parisi (V) all’8’ st, Errico (V) sl 37’ st 
Note: Villanova (G), Purcaro, Di Gruttola, Bravoco (V). Spettatori 500 circa.

Migliori in campo Vis Ariano : Santosuosso;Purcaro.
Migliori in campo Grotta 1984 : Guardabascio; Torsiello.

Cronaca – Per un giorno al Renzulli si torna a respirare quell’atmosfera che da un po’ di anni mancava all’interno dello stadio del tricolle, teatro di splendide battaglie e ricordi indelebili. Questa volta il destino ha fatto ritrovare due rivali che da oltre 15 anni non incrociavano più le loro strade sui campi di calcio, ed è bastato questo per riportare un po’ di gente e di tifo sulle gradinate del Renzulli. Splendida la cornice di pubblico che ha fatto da contorno all’incontro con i tifosi locali ad occupare la tribuna storica e i supporters del Grotta nella curva riservata agli ospiti.La partita inizia in sordina tra  i cori e gli sfottò delle due tifoserie , che hanno regalato uno spettacolo degno dell’evento. Le due squadre  hanno iniziato il match troppo contratte con la Vis che ha cercato di fare la partita ed il Grotta  impegnato sopratutto a non prendere goal all’inizio per poi giocarsi la partita tutta nella ripresa e così il primo tempo è scivolato via senza grossi sussulti con un paio di occasioni, una  per parte, che hanno visto prima Cutabile calciare in porta dopo un rinvio sporco di Lucarelli e subito dopo Cavotta sprecare con un tiro maldestro dopo un’azione personale. Nella ripresa la partita subito si accende con il Grotta che preme sull’acceleratore è già al 4′ Torsiello si rende pericoloso con tiro dal vertice dell’area che impegna seriamente Federici il quale compie un’ottima parata. Sul calcio d’angolo successivo è ancora bravo Federici che ribatte un primo tiro di Luzzi ma sulla respinta è pronto Guardabascio che è lesto a ribattere in rete e scioglie il dubbio dell’esultanza, infatti il nove rosso esulta con tutti i suoi compagni e per questo sarà preso di mira per il resto della partita dai supporter locali fino a ieri suoi tifosi. La Vis come già accaduto in passato nella partita precedente di coppa e in quella di campionato, si trova a dover rimontare la rete di svantaggio ma il carattere a questa squadra non manca e nel giro di 5 minuti i ragazzi di mr. Montanile, raddrizzano la partita grazie al solito Parisi che  si incunea in area avversaria e lascia partire un tiro che non lascia scampo al povero Meccariello. A questo punto il Grotta deve tentare il tutto per tutto se vuole passare il turno e si spinge in avanti ma non riesce ad ottenere molto se non una punizione dal limite che viene battuta da Torsiello ma che finisce alta sulla traversa.Mr Casale vuole ottenere a tutti i costi la vittoria ed inserice Annicchiarico al 30′ ma questo finirà per mettere nei guai la squadra ospite , infatti questo è l’ultimo cambio disponibile e subito dopo si infortuna Luzzi il quale non riesce piu’ rientrare sul terreno di gioco e questo favorisce non poco i padroni di casa che nel frattempo hanno schierato in mezzo al campo il nuovo arrivato Errico che subito si mette in mostra con un tiro dal limite che finisce di poco a lato. La superiorità numerica si sente e la Vis raggiunge il goal della vittoria grazie al nuovo arrivato Errico che sfrutta al meglio un assist di Santosuosso e da il via alla festa sugli spalti per i supporters biancoazzurri. Così la Vis si aggiudica il derby di coppa e passa alla fase successiva mentre al Grotta non resta che tuffarsi in campionato e cercare di centrare l’obiettivo promozione.

Advertisement
Clicca per commentare

Ariano Calcio

SportAriano – Armando Grasso, VisAriano-Accadia”Noi messi in isolamento domiciliare, senza alcun motivo”

redazione

Pubblicato

-

Siamo stati messi in isolamento domiciliare, non possiamo uscire, recarci a lavoro o allenarci. Ma la cosa più grave è che l’Asl non ha mai disposto un’indagine epidemiologica capillare, per capire se ci fossero stati contatti reali con il calciatore risultato positivo ed il resto del gruppo.” A parlare è il capitano della Vis Ariano Accadia Armando Grasso. (altro…)

Continua a leggere

Ariano Calcio

SportAriano/Calcio – Armando Grasso pronto per tornare alla Vis Ariano Accadia

redazione

Pubblicato

-

Il calciatore Armando Grasso, arianese ed ex calciatore della squadra del tricolle, ha deciso di tornare a vestire la (altro…)

Continua a leggere

Ariano Basket

SportAriano – Weekend nero per lo sport del tricolle

redazione

Pubblicato

-

Brutto weekend per lo sport del tricolle, infatti le maggiori squadre della città nel calcio e nel basket hanno ottenuto risultati deludenti. (altro…)

Continua a leggere

Più letti