Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

La Guardia di Finanza smaschera falso invalido. Truffa da 55mila euro

redazione

Pubblicato

-

A conclusione  di un’articolata indagine della Procura della Repubblica di Avellino, i finanzieri della Tenenza di Sant’Angelo dei Lombardi hanno eseguito un decreto di sequestro nei confronti di un residente accusato di essersi fatto falsamente riconoscere come invalido.

L’uomo, anche attraverso la presentazione dinanzi alle Commissioni sanitarie in sedia a rotelle, era riuscito ad ottenere una declaratoria di invalidità civile al 100%.

Gli accertamenti dei finanzieri hanno permesso di documentare, anche attraverso registrazioni video, come l’indagato svolgesse in realtà attività, sia lavorative che non, incompatibili con la condizione di “falso invalido” (come, ad esempio, camminare o salire e scendere da un furgone, senza alcun ausilio).

In tal modo, è stata accertata un’indebita percezione, ai danni del sistema previdenziale nazionale, per gli anni dal 2015 al 2020, di una pensione d’invalidità civile, inabilità al lavoro ed indennità di accompagnamento, per un importo di circa 55.000 euro. Il falso truffatore è stato anche segnalato all’Inps per il blocco e la conseguente revoca del beneficio. L’attività si inserisce nell’ambito delle iniziative investigative promosse dalla Procura di Avellino finalizzate alla prevenzione e al contrasto degli illeciti ai danni dell’Erario.

Attualità

Covid in Irpinia-7 positivi oggi in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 729 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  7 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-6 casi oggi in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 484 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 6 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Ciampi(M5S) :Alto Calore, la Regione dia seguito agli impegni presi. La maggioranza firmi la mia mozione

redazione

Pubblicato

-

Ho depositato una mozione al presidente del (altro…)

Continua a leggere

Più letti