Mettiti in comunicazione con noi

Cultura Eventi e Spettacolo

La compagnia teatrale “La Fermata”, porta in scena ad Ariano Don Chisciotte

redazione

Pubblicato

-

Tra racconti, ricordi, truffatori, nuove amicizie e amori sognati, all’Auditorium Comunale di Ariano Irpino ne succederanno delle belle.

Sabato 11 Maggio, all’auditorium comunale di Ariano Irpino, della Compagnia teatrale La Fermata di Melito Irpino porta in scena “Don Chisciotte” per la regia di Francesco Teselli. Don Chisciotte è senza tempo, è di un tempo che non esiste più. “Tu sei di quell’età in cui le persone ignoravano il significato delle cose comuni e comuni a tutti erano le cose”. In un allestimento costantemente sospeso tra un presente immaginario e un passato che non tornerà più, la Compagnia Teatrale “La fermata” mette in scena un personaggio immortale della letteratura di sempre.

Una commedia in bilico tra risate a crepapelle e una sottile patina di malinconia che tutti tenteranno di disvelare assecondando la pazzia contagiosa di un Don Chisciotte irrefrenabile. La regia, di Francesco Teselli, si dibatte all’impazzata tra il sogno d’un tempo e gli incubi di oggi, a metà tra leggerezza e riflessione, cercando di interpretare il più possibile le intenzioni di Cervantes stesso. Tra racconti, ricordi, truffatori, nuove amicizie e amori sognati, all’Auditorium Comunale di Ariano Irpino ne succederanno delle belle! L’appuntamento è fissato all’11 maggio, ore 19:30.

Sul palco: Francesco Teselli, Gilda Ciccarelli, Generoso Uva, Federico Ciccarelli, Carlo Uva, Carmine Santoro, Stefania Rubino e Leonardo Bruno.

Attualità

“DICIAMO NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE”

redazione

Pubblicato

-

25 novembre 2020 -Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (altro…)

Continua a leggere

Attualità

23 NOVEMBRE 1980 – I 90 SECONDI CHE DURANO DA 40 ANNI

Federico Barbieri

Pubblicato

-

23 novembre 1980. Domenica. Sandro Pertini era l’amatissimo Presidente della Repubblica Italiana. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

“Panettone più buono d’Italia”, Pompilio Giardino di Ariano conquista il secondo posto

redazione

Pubblicato

-

La pandemia non ferma l’estro degli artigiani irpini. Un giovane e talentuoso pasticciere di Ariano Irpino, Pompilio Giardino, ha conquistato un prestigioso premio al concorso “Tenzone del panettone Parma, panettone più buono d’Italia”, ottenendo il secondo posto nella categoria “panettone innovativo junior”. Un dolce che ha conquistato il gusto dei giurati. Un mix tra innovazione e tradizione. (altro…)

Continua a leggere

Più letti