Emergenza Profughi – Luca Orsogna di Ariano in Movimento :”Qual’è il ruolo della coop L’eccellente? Reviewed by Momizat on . Da Luca Orsogna, coordinatore di Ariano in Movimento, riceviamo e pubblichiamo: "Lo scorso 03 marzo 2016 Anselmo La Manna, a nome del Comitato di Tutela e Svilu Da Luca Orsogna, coordinatore di Ariano in Movimento, riceviamo e pubblichiamo: "Lo scorso 03 marzo 2016 Anselmo La Manna, a nome del Comitato di Tutela e Svilu Rating: 0
You Are Here: Home » Attualità » Emergenza Profughi – Luca Orsogna di Ariano in Movimento :”Qual’è il ruolo della coop L’eccellente?

Emergenza Profughi – Luca Orsogna di Ariano in Movimento :”Qual’è il ruolo della coop L’eccellente?

Emergenza Profughi – Luca Orsogna di Ariano in Movimento :”Qual’è il ruolo della coop L’eccellente?

Da Luca Orsogna, coordinatore di Ariano in Movimento, riceviamo e pubblichiamo:

Lo scorso 03 marzo 2016 Anselmo La Manna, a nome del Comitato di Tutela e Sviluppo del territorio, aveva attirato l’attenzione sulle condizioni inadeguate della struttura che ospitava i richiedenti asilo ospitati a Cardito presso gli ex locali della Comunità Montana. Da una semplice ricerca effettuata su internet risulta che presso l’indirizzo dell’abitazione di Anselmo La Manna ha sede legale la cooperativa sociale “L’eccellente”. Personale della cooperativa sociale “L’eccellente” era presente al momento del sopralluogo dell’UTC e del Comando di Polizia Municipale, in seguito al quale il Sindaco di Ariano ha disposto il 12.09.2016 lo sgombero dei locali “ex Batavia” per carenti condizioni igienico-sanitarie della struttura; così si legge nell’allegato B all’ordinanza di Gambacorta.

Ci interesserebbe sapere se e quale ruolo il rappresentante del Comitato di Tutela e Sviluppo del territorio e la cooperativa “L’eccellente” hanno avuto nei servizi di accoglienza ai richiedenti asilo presso la struttura dell’ex-Batavia sgomberata il 12.09.2016″.

  • Dell’incredibile, dell’incredibile, non ci posso credere come soggetti inaffidabili si possano spacciare come paladini della giustizia. I migranti lo ribadisco, sono business, dobbiamo arrestare il fenomeno altrimenti ci ritroveremo un territorio invaso da altre persone che non hanno lavoro.

Scroll to top
ArianoNews (note legali) Testata giornalistica Registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino al n°01/13 del Registro Stampa in data 27/02/2013.
© Copyright 2013 - Il materiale pubblicato, pure essendo di dominio pubblico, non può essere utilizzato in nessun modo.
Developing by MarcoDedo.it