Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Elezioni Ariano – Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

I seggi elettorali sono chiusi da 48 ore. Le urne hanno trasformato in numeri volontà, desideri, esigenze, riflessioni, ripensamenti, svendite, conflitti emotivi, familiari.

I giochi della prima fase della tornata elettorale 2020, la prima caratterizzata dalla Covid, sono fatti.

Gli elettori iscritti nelle 25 Sezioni erano (sono) 20.682. Hanno espresso il voto per 250 candidati alla carica di Consiglieri: 14.888.

Le urne hanno restituito importanti responsi di carattere politico (compito delle varie compagini analizzarne la valenza..), di carattere sociale, numeri che attestano livelli socializzanti e disgreganti.

Il voto disgiunto appare attecchito nel modus operandi degli elettori, di alcuni almeno.

I 250 candidati presenti nelle liste (civiche e di partito) si sono spartite 18.983 preferenze.

Due le curiosità evidenti. La prima: due candidati, di due distinte liste, non hanno ricevuto alcun voto. La seconda: due candidati, di due diverse liste, sono risultati più votati (rispettivamente 515 e 502).

Le tante liste civiche hanno ‘’prodotto’’ risultati opposti: al numero di alto di liste non ha corrisposto il numero più alto di consensi.

Il risultato vede lanciati al ballottaggio Enrico Franza, Sindaco dimissionario pre-Covid19 con voti 5.832 e voti delle liste a lui collegate 4.566 e Marco la Carità, candidato della Destra con voti 4.292 e voti di liste collegate 4.903. Distanziati Marcello Luparella con voti 3.028 e voti delle liste 3.177, Giovanni La Vita con voti 1.478 e voti di liste 1.332.

L’occhio estraneo alle dinamiche sociali del Tricolle ritiene di cogliere il voto espresso, per motivi biologici, anagrafici o di altro tipo, a candidati Consiglieri di una coalizione e la scelta del candidato Sindaco di altra coalizione.

Le coalizioni sconfitte hanno pagato pegno in quantità notevole, a loro il compito, qualora ne ravvisassero la necessità, di capire errori di valutazione, di gestione dello spirito di gruppo.

Ora comincia la seconda fase della competizione elettorale, in essa tutto è rimesso in gioco e, paradosso della democrazia, i due competitori non sono in posizione più forte degli sconfitti perché oltre a tenere stretti i voti acquisiti, dovranno cercare consensi proprio nelle file di chi non è più in campo.

La vera impresa ‘’politica’’ (preferisco definirla sociale) è offrire la motivazione per contraddire, in chi ha votato per le compagini escluse, la scelta archiviata. Il voto già espresso.

Noi di Arianonews24 porgiamo congratulazioni e buon lavoro alle due coalizioni impegnate, ricordando che la vincitrice, il vincitore, rappresenterà l’intera Comunità Arianese. Avrà da affrontare temi importanti, non ultimo quello della Sanità.

Una considerazione che trae linfa dai numeri, ancora una volta: la frammentazione mostrata in termini elettorali non permette alla Comunità di Ariano Irpino di essere rappresentata in Regione. Una comunità numericamente importante che potrebbe avere, sempre, un eletto almeno Consigliere regionale.

Ritengo sia utile una riflessione al riguardo

Scarica qui tutti i risultati:

http://old.comunediariano.it/elezioni2020/comunali/COMUNALI_2020_DETTAGLI.htm

Attualità

Francesco Paolo Sgobbo, lo scienziato arianese pioniere della Radiologia medica

Floriana Mastandrea

Pubblicato

-

Nacque il 10 agosto 1860 ad Ariano (l’attuale Ariano Irpino) e con la sua opera, svolta prevalentemente a Napoli, (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Paura del Covid o di come si affronta?

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Niente lockdown in Campania, almeno per ora, però restano i tanti i contagiati e gli asintomatici che congestionano gli Ospedali Campani.  (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Il Commissario D’Agostino saluta la città di Ariano

redazione

Pubblicato

-

Il Commissario Straordinario del comune di Ariano, ha effettuato il passaggio di consegne con il neo eletto sindaco Enrico Franza, attraverso una nota di commiato, fatta recapitare al primo cittadino del tricolle. Di seguito la nota integrale della dottoressa Silvana D’Agostino: (altro…)

Continua a leggere

Più letti