Mettiti in comunicazione con noi

News

Crisi Amministrativa ad Ariano – Oggi Franza renderà note le sue decisioni

redazione

Pubblicato

-

Oggi alle 18,00, nella pubblica conferenza convocata dal sindaco Franza, saranno rese note le decisioni del primo cittadino, in merito alla crisi aperta in consiglio comunale. La questione dovrebbe risolversi con le dimissioni del sindaco e il ritorno al voto nella prima tornata utile per le elezioni, con ogni probabilità nel mese di giugno in concomitanza con le elezioni regionali. Qualcuno prospetta anche un accordo dell’ultima ora con alcune forze presenti in consiglio comunale, per dare vita ad un  governo che porti la città fuori da questo immobilismo che non giova a nessuno, nè ai cittadini, né alle forze politiche presenti in consiglio. Insieme al sindaco Franza, saranno presenti tutti gli assessori in carica e la platea sarà composta oltre che dai giornalisti, anche dai consiglieri comunali e dai cittadini, che Franza ha invitato ad essere presenti, per spiegare sopratutto a loro le decisioni maturate dopo questi sei mesi di governo della città da primo cittadino.

Attualità

Elezioni Regionali Campania – De Luca stravince, M5S risultato deludente

Federico Barbieri

Pubblicato

-

La legge elettorale per le regionali in Campania è stata emanata nel 2009, poi modificata nell’aprile del 2015, circa un mese prima delle ultime elezioni. Si tratta di un sistema proporzionale a turno unico. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Referendum Costituzionale – Elezioni Regionali ed Amministrative-Ultima rilevazione dei votanti

redazione

Pubblicato

-

Ad Ariano Irpino alle ore 15,00  di oggi, lunedì 21  settembre 2020, hanno votato: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Elezioni Regionali – De Luca verso una vittoria schiacciante

redazione

Pubblicato

-

I primi exit poll alle regionali in Campania vedono il governatore uscente Vincenzo De Luca  tra il  54-58%,seguito dal candidato di Centrodestra, Stefano Caldoro con il 23-27%. Invece Valeria Ciarambino (M5s) è al 10,5-14,5%De Luca quindi si avvia a trionfare con una percentuale schiacciante, lasciando dietro i due rivali.

Continua a leggere

Più letti