Mettiti in comunicazione con noi

L'Angolo di Titty

Cheesecake

Avatar

Pubblicato

-

Se come me avete voglia di un dessert fresco e delicato per questi giorni di afa, preparate una cheesecake!!! Un delizioso dolce al formaggio composto da una base di biscotti.

La ricetta della Cheesecake più famosa è senza dubbio quella americana, il New York Cheesecake viene preparato in tutto il modo ed è fatto con una base di biscotti digestive, una crema al philadelphia aromatizzata alla vaniglia e glassato con la sour cream (panna acida). Altre ricette di questo dolce prevedono una base di biscotti tipo frollini o addirittura pasta frolla. Io, invece, l’ho preparata con i biscotti Pan di stelle avanzati dalla ricetta del tiramisù che vi ho già mostrato. Per quanto riguarda le creme si possono preparate con formaggi freschi come la philadelphia, il mascarpone, la ricotta, la panna, oppure un mix dei vari sapori. Questo dolce può essere sia cotto che crudo, ma ovviamente con questo caldo nessuno ha voglia di accendere il forno, quindi, vi mostro la ricetta della cheesecake senza cottura.

Ingredienti:

  • 180g di biscotti al cioccolato
  • 100g di burro
  • 500g di Philadelphia
  • 200ml di panna fresca da montare
  • 120g di zucchero a velo
  • 10g di colla di pesce

Preparate la base della cheesecake frullando i biscotti al cioccolato, aggiungendo il burro fuso e amalgamando per bene. Stendere il composto ottenuto sulla base di una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm precedentemente imburrata e foderata di carta da forno. Pressate bene e ponete la base in freezer a rassodare.

Preparate la crema sbattendo con un frullatore il Philadelphia assieme a 50g di zucchero a velo fino ad ottenere un composto morbido e liscio.

Nel frattempo mettete la colla di pesce ad ammorbidire, ammollandola in abbondante acqua ben fredda per almeno 10 minuti. Scaldate due cucchiai di panna e scioglietevi dentro la colla di pesce che avrete scolato dall’acqua dell’ammollo.

Unite il composto di colla di pesce alla crema di Philadelphia e in ultimo montate la panna allo zucchero rimasto. Unite delicatamente la panna montata alla crema. Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti, livellatela per bene e mettete la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore.

[box type=”note” size=”large” style=”rounded” border=”full”]Note: per la salsa io ho usato il concentrato di amarene ma voi potete arricchire la vostra cheesecake con cioccolato,frutta fresca, caffè o frutta sciroppata.[/box]

Advertisement
Clicca per commentare

L'Angolo di Titty

Ricetta della Settimana – Tortiera di Pollo e Patate

Avatar

Pubblicato

-

By

La tortiera di pollo e patate è una dei classici secondi piatti italiani. Con questa ricetta i pezzi di pollo risulteranno morbidi e succosi mentre le patate saranno croccanti fuori ma con un cuore tenero.

Ingredienti:

  • 1 pollo intero
  • 7 patate medie
  • 60g di parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva qb
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale qb

Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi abbastanza grandi. In una teglia da forno versate abbondante olio e disponete il pollo a pezzi e le patate. Aggiungete il rosmarino, l’aglio, il sale e il parmigiano. Mescolate il tutto in modo che il pollo e le patate si insaporiscano bene. Cuocete in forno a 220° per 60 minuti.

Continua a leggere

L'Angolo di Titty

Ricetta della settimana – Le Castagnole

Avatar

Pubblicato

-

By

Le Castagnole sono uno dei dolci tipici del Carnevale, devono il loro nome alla forma che ricorda quella delle castagne. Anche queste, come gli Struffoli, possono essere cotte sia al forno che fritte. Io vi propongo le Castagnole fritte, croccanti fuori e con un cuore tenero e irresistibile. (altro…)

Continua a leggere

L'Angolo di Titty

Ricetta di Carnevale – Gli Struffoli

Avatar

Pubblicato

-

By

Gli Struffoli sono dolci tipici campani che si preparano per Carnevale. Hanno la forma di piccole palline, ricoperte di tanto miele e zuccherini colorati. La ricetta originale prevede che gli Struffoli vengano fritti, ma è possibile cuocerli anche al forno, basterà aggiungere solo un po’ di lievito per farli gonfiare. (altro…)

Continua a leggere

Più letti