Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Aleandro Longhi:”Generoso Cusano dal Partito Liberale a Forza Italia, per approdare alla Lega”

redazione

Pubblicato

-

Da Aleandro Longhi, riceviamo e pubblichiamo:

“Per dirla con De Luca: i Meridionali che vanno con la Lega sono i maggiordomi di Salvini, che ha sempre insultato la gente del Sud. Generoso Cusano, lo abbiamo visto sabato 12 settembre ad Ariano, svolgere la sua funzione ancellare con Salvini assieme ad altri 6 “maggiordomi” che facevano da contorno. Cusano, benché sia diplomato, è conosciuto non per il suo eloquio piuttosto incerto, ma per la sua furbizia levantina. Nel 1985 era consigliere comunale del Partito Liberale, nel 1994 è passato a Forza Italia, si è candidato a tutte le cariche elettive possibili, ma sfortunatamente per lui, non è mai riuscito ad andare più in là delle elezioni al Comune di Ariano o della Provincia di Avellino. Ha ricoperto incarichi dirigenziali in Forza Italia, è riuscito ad avere posti di sottogoverno nel Cda della Comunità Montana Valle Ufita, è stato nominato Subcommissario di Governo nell’Ente Irrigazione della Puglia, Basilicata e Campania. Benché si sia candidato per ben 2 volte al Consiglio regionale e 2 volte alla Camera dei deputati, non è mai stato eletto. Nel 2018 è arrivato persino a candidare la moglie, Carmela Grasso, alla Camera di deputati, ma neanche per lei c’è stata l’elezione. Il nostro Cusano, è stato in Forza Italia fin dalla sua fondazione nel ’94, ma dopo decenni di militanza, lo scorso anno è rimasto folgorato da Salvini e si è candidato per la Lega, a fare il sindaco di Ariano. È stato eletto soltanto consigliere, ma non ha disdegnato di allearsi col socialista Enrico Franza e con i Grillini dell’on. Generoso Maraia, quest’ultimo precedentemente militante di Rifondazione Comunista. Adesso, l’esempio di “coerenza” Cusano, sta facendo il grande salto, candidandosi per la terza volta alla Regione Campania, ma ora, animato da puro ideale, con la Lega di Salvini: forse che il “salto della quaglia” gli porti l’elezione? Dopo le precedenti candidature in Forza Italia, si presenta come il nuovo, il vergine, scevro dal suo passato: ha fatto gli onori di casa al suo mentore Salvini. Il candidato Cusano reclama a gran voce la variante La Manna – Tre Torri, di cui si parla da vent’anni e, mai realizzata, ma si “dimentica” di dire agli Arianesi che dal 2009 al 2013 è stato Assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Avellino che aveva e ha la competenza per la realizzazione della variante stradale. In verità, Cusano se n’era occupato, ma purtroppo per lui e per gli Arianesi, aveva sbagliato il tracciato e la gara d’appalto e quindi non si era fatto nulla. Dopo di lui, il Presidente Gambacorta non ha realizzato la strada, nonostante ci fossero i finanziamenti. Cusano, invece di reclamare la strada, dovrebbe fare autocritica. Sabato 12, il lombardo Salvini era sul palco di Ariano accompagnato da 7 Meridionali della Lega: tutti erano senza mascherina e hanno fatto i selfie con i loro fan. Si spera soltanto che nessuno sia stato contagiato, ma si chiede altresì che le forze di polizia sanzionino i comportamenti irresponsabili, augurandoci che non torni la pandemia ad Ariano”.

Attualità

Dichiarazione dell’on. Aldo Cennamo, commissario provinciale del Pd di Avellino

redazione

Pubblicato

-

La tempestività della nomina della giunta regionale, da parte del presidente De Luca, risponde all’esigenza di avere da subito nella piena operatività il governo regionale. Tempestività che risulta ancora più necessaria di fronte ai problemi urgenti da affrontare, primo fra tutti quello della tutela della salute dei cittadini di fronte al pericolo della diffusione di una nuova pandemia. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri 15 casi in provincia di Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che sono risultati positivi al COVID 19 i tamponi effettuati su 15 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Noi Campani, giunta De Luca di alto profilo

redazione

Pubblicato

-

Noi Campani Avellino, il movimento di Mastella, si dichiara soddisfatto per la nomina di Felice Casucci, professore ordinario dell’Università degli Studi del Sannio, ad assessore regionale al turismo e alla semplificazione amministrativa.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti