Mettiti in comunicazione con noi

News

Sibilia (M5S). “Referendum, un appello dall’Irpinia: fate presto, il Paese deve tornare a scegliere”.

Pubblicato

-

“De Luca? La risposta più bella dai cittadini di Agropoli”

“Presidente Mattarella, dall’Irpinia tutti i cittadini, con il No al referendum, vi chiedono: fate presto, l’Italia ha scelto la democrazia, ha scelto la Costituzione. In questa provincia c’è stata una fortissima mobilitazione, abbiamo fatto 8 marce ogni fine settimana per salvare la Costituzione: otto marce una più partecipata dell’altra. Personalmente ho percorso, su e giù per il Paese,  8.500 km a piedi, in treno o in camper. Ora nessuno faccia melina magari per tirare a campare, nessuno faccia melina per arrivare a settembre, per ritardare il voto e arrivare a 4 anni e 6 mesi di legislatura così da avere un vitalizio assicurato a 60 anni. Il Paese deve tornare a scegliere”. Lo afferma Carlo Sibilia, portavoce del Movimento Cinque Stelle. “Spero che il presidente della Repubblica, con grande serenità, possa far venir fuori una legge elettorale a prova di Corte costituzionale, che poi venga passata al Parlamento per una mera ratifica. Di più questo Parlamento non può fare e non deve fare. Poi bisognerà votare. No a governi tecnici fatti da camerieri di banchieri ed élite finanziarie, capaci solo di fare gli interessi delle grandi banche d’affari e danni ai cittadini. Sì ad un voto immediato che dia un Governo all’Italia con un mandato chiaro: reddito di cittadinanza, abolire Equitalia, sostegno alle Partite IVA, imprese e artigiani, stop ai monopoli nell’informazione, cancellazione della “buona scuola”, del “jobs act” e della legge Fornero”. Per quanto riguarda la Campania, “la risposta più bella – osserva Sibilia – è arrivata dai cittadini di Agropoli. Ora De Luca pensi a governare nell’interesse dei campani”. Sibilia conclude con il ringraziamento “a tutti quelli che hanno lavorato senza alcun ritorno ma solo perché credevano in quello che stavano facendo. Sicuramente ce ne sarà stato qualcuno anche nel fronte del sì: ringraziamo anche loro”.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

I presidenti dei Collegi Geometri e Geometri Laureati della Campania hanno incontrato il Governatore De Luca

Pubblicato

-

Oggi 24 Maggio, I presidenti dei Collegi Geometri e Geometri Laureati della Campania hanno incontrato il Governatore Vincenzo De Luca. E’ stato un incontro molto proficuo per il quale ringraziamo il Presidente De Luca che ci ha dato questa opportunità e soprattutto per aver accolto tutte le nostre richieste, dando la propria disponibilità e quella del Consiglio Regionale, per trovare le soluzioni più adeguate. Tra i punti focali dell’incontro si è discusso di alcune problematiche che riguardano la modulistica del genio civile e sulla necessità d’integrarla. Si è poi discusso sulla riqualificazione delle opere pubbliche e sull’importanza di trovare una sinergia tra la Regione, gli uffici del Genio Civile e i Geometri in modo da cooperare su tutte quelle attività inerenti alle autorizzazioni sismiche e altre autorizzazioni rilasciate dal genio civile stesso. Inoltre, sono state già date direttive per incontri futuri. Siamo molto soddisfatti di questo risultato che ci aiuterà a salvaguardare la figura professionale e l’operatività degli iscritti ai Collegi;
non solo parole ma fatti.
IL COORDINAMENTO DEI COLLEGI GEOMETRI DELLA CAMPANIA.

Continua a leggere

Attualità

Nasce ad Ariano l’Associazione “UN MONDO A COLORI”

Pubblicato

-

Nasce al centro di Ariano l’Associazione “UN MONDO A COLORI” con lo scopo di promuovere attività culturali, formative, artistiche, ricreative e di sviluppo personale per bambini, giovani, adulti e anziani; collaborando alla crescita culturale e civile non solo dei soci ma dell’intera comunità e ad una più completa formazione umana, contribuendo alla riduzione della povertà culturale ed educativa.

UN MONDO A COLORI propone laboratori per tutti di scrittura e lettura creativa, matematica, inglese, disegno e tanto altro… laboratori ricreativi e di intrattenimento ma sempre con uno scopo didattico e culturale. Un luogo fisico dove tutti possano incontrarsi, stare insieme e trascorrere qualche ora in modo sano, ritrovando quella socialità che la pandemia ci ha tolto.

L’Associazione UN MONDO A COLORI APS vi invita, domenica 29 maggio alle ore 17:00, a partecipare all’inaugurazione della sede di corso Europa.

Continua a leggere

Attualità

“TUnNEL” Prima personale di Rossana Scaperrotta

Pubblicato

-

TUnNEL”. È il titolo della prima personale di Rossana Scaperrotta, che attraverso l’esposizione di 22 originali dipinti ricostruisce il suo sorprendente percorso artistico e la costante evoluzione in cui spazio ed impegno civile si fondono e si compongono, dando forma e figura ad una visione dell’arte dove a prevalere sono i “sentimenti”. Quelli semplici, puri.

L’inaugurazione della mostra avrà luogo sabato 28 maggio, alle ore 17 e 30, presso la sala dell’Acquedotto Romano della Rocca dei Rettori di Benevento e resterà aperta al pubblico fino 6 giugno 2022: mattina 10-13, pomeriggio 18-20, sabato e festivi ore 18-21. Una mostra che gode del patrocinio morale della Provincia di Benevento, del Comune di Benevento e del Comune di Ariano Irpino. A presiedere l’incontro inaugurale con ospiti e giornalisti, il presidente della Provincia Nino Lombardi, insieme al Sindaco di Benevento Clemente Mastella e al Sindaco del Comune di Ariano Irpino, Enrico Franza.

La sua prima mostra nella Città che l’ha adottata, l’artista la inaugurerà insieme al suo maestro, Mario Ferrante: “Partendo tecnicamente “da zero”, Rossana ha maturato un formidabile concetto di sintesi della linea e degli spazi: non sapendolo, faceva arte ‘concettuale’. Da artista”pura” quale dimostra di essere, fa un cammino a ritroso e quindi particolarmente difficile: quello cioè di disimparare, per arricchirsi di una concezione assolutamente nuova nel modo di guardare il mondo, la vita. In sintesi è un’autentica conversione, ossia l’inversione del senso di marcia. E questa è la sfida più ardua che un artista possa vivere nell’accettare la propria vocazione”.

Continua a leggere
Advertisement

Più letti