Mettiti in comunicazione con noi

News

Rugby, è morto Alberto Cigarini. Giocava con i Gainesville Hogs, in Florida

Pubblicato

-

Fatale un colpo alla carotide in Florida: il 25enne di Parma, mediano di mischia nell’ultima stagione al Rugby Reggio, è morto nell’ospedale di Gainesville dove sono arrivati papà e mamma autorizzando di staccare la spina che lo teneva artificialmente in vita.

201304261650-800-FS__0403

Hanno aspettato l’arrivo dall’Italia dei genitori e il consenso all’espianto degli organi i medici dell’ospedale di Gainesville, in Florida, poi i macchinari sono stati spenti. Alberto Cigarini, il venticinquenne rugbista parmigiano entrato in coma martedì scorso, è morto. Il mediano di mischia nell’ultima stagione al Rugby Reggio, è morto in seguito a un incidente di gioco avvenuto durante un allenamento, nell’ospedale di Gainesville, in Florida, dove si trovava da poche settimane per seguire un Master in Ingegneria alla Florida University e dove si era aggregato alla squadra locale, i Gainesville Hogs.

AZZURRO — Cigarini aveva vestito la maglia azzurra con la maglia della Nazionale Italiana Seven e della Nazionale Italiana Seven Universitaria. Aveva giocato in azzurro alle Irb World Sevens Series del 2010 con la maglia della Nazionale Seven e ai Mondiali Universitari del 2008 a Cordoba.

MINUTO DI SILENZIO — Il presidente della Federazione Italiana Rugby, Alfredo Gavazzi ed il Consiglio Federale hanno comparsa di Alberto Cigarini. In memoria di Cigarini, Gavazzi ha disposto che un minuto di silenzio venga osservato nel weekend sui campi di tutta Italia.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Covid in Irpinia-14 positivi in provincia, 3 casi a Serino

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 168 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 14 persone:

– 1, residente nel comune di Ariano Irpino;
– 1, residente nel comune di Atripalda;
– 1, residente nel comune di Avella;
–  4, residenti nel comune di Avellino;
– 1, residente nel comune di Cervinara;
– 1, residente nel comune di Montefredane;
– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;
– 3, residenti nel comune di Serino;
– 1, residente nel comune di Solofra.
L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.
 

Continua a leggere

Attualità

ATO RIFIUTI, SI DIMETTE BUONFIGLIO: NON CI SONO PIU’ LE CONDIZIONI PER PROSEGUIRE, LA PAROLA PASSI AI SINDACI

Pubblicato

-

Avellino, 6 dic – “La gestione dell’Ato rifiuti è sempre stata unitaria, condizione, questa, che è venuta meno con la riduzione del numero dei consiglieri di amministrazione e con la esigenza di eleggere un nuovo presidente. Non ci sono più le condizioni per tenere in vita un Consiglio di amministrazione di fatto paralizzato dal venir meno dell’equilibrio tra le forze politiche che ha fin qui consentito l’amministrazione dell’Ente.” E’ quanto scrive in una nota Michele Buonfiglio, componente del consiglio di amministrazione dell’Ato rifiuti irpino, che comunica di aver protocollato stamani le sue dimissioni dall’organismo. 

“In seguito alle elezioni amministrative dello scorso mese di novembre – aggiunge Buonfiglio – il consiglio di amministrazione dell’Ente si è ridotto da 12 a 8 membri. Tra i componenti decaduti c’era anche il Presidente. Il fatto che in quattro si siano candidati alla sua successione ha di fatto determinato la ingovernabilità dell’Ente e ha fatto maturare in alcuni di noi la necessità di rassegnare le dimissioni.”

“Considero, pertanto, concluso il mandato di questo Consiglio di amministrazione e ritengo necessario ridare la parola ai sindaci affinché ne eleggano uno nuovo”, chiude Buonfiglio.

Continua a leggere

Attualità

Forum dei Giovani di Ariano-Al via la seconda edizione di Arianopoly

Pubblicato

-



Continua a leggere

Più letti