Mettiti in comunicazione con noi

Cultura Eventi e Spettacolo

Rievocazione Storica: avvincente la ricostruzione dell’eccidio. Per la terza giornata processione delle Sacre Spine e Palio dell’Ariete.

Pubblicato

-

Un connubio tra musica epica, e fuochi pirotecnici che ha avvinto il pubblico. Migliaia di persone in piazza Plebiscito a testa in su per assistere alla spettacolare rappresentazione dell’incendio della Città, epilogo della rappresentazione teatrale dell’eccidio molto ben inscenatoo dalla compagnia teatrale di Anna Paduano, con il corpo di ballo di Anna Dance il tutto sotto l’attenta regia di Annarita Cocca nell’ambito della XVII edizione della Rievocazione Storica del dono delle Sacre Spine. Ad aumentare la suggestione della ricostruzione storica i combattimenti di spade, l’arrivo di Manfredi a cavallo, i mangiatori di fuoco.

Intanto per la terza ed ultima giornata della Rievocazione Storica (domani, martedì 13 agosto) protagonisti saranno, ancora una volta, gli sport medievali e la sana competizione tra contrade con il Palio dell’Ariete e la partita di calcio in costume d’epoca ma protagoniste saranno anche la fede e la devozione verso le due Sacre Spine della Corona di Cristo.

 

Infatti, dopo la Santa Messa, alle 18,30, presieduta dal Vescovo Mons. Giovanni D’Alise, le preziose reliquie saranno portate in processione. Le Sacre Spine, rappresentano un tesoro inestimabile per la diocesi di Ariano Irpino-Lacedonia. La millenaria tradizione e il forte culto dei devoti arianesi ne hanno messo in rilievo l’aspetto tradizionale e taumaturgico.

 

Per la terza giornatala Cittàsi risveglierà nell’atmosfera medievale con lo spettacolo itinerante per le vie del centro storico degli sbandieratori e musici “Ducato Caetani”, Città di Sermoneta e “Compagnia Convivio dei giullari”. Nel frattempo al Castello l’esposizione di rapaci con didattica per adulti e bambini e alle 12,00 spettacolo di Falconeria

 

Una simile animazione sarà ripetuta nel pomeriggio a partire dalle 17,30.

 

Alle 20,00 ci si sposterà presso lo Stadio Comunale Silvio Renzulli perla Partitadi calcio in costume d’epoca con figuranti locali. Alle 21,00 il conteso Palio dell’Ariete attualmente in possesso della Contrada di Cardito. Si tratta di una gara tra squadre che rappresentano le contrade arianesi. Il Palio, come accadeva nell’epoca medievale in occasione di eventi particolari, vuole simboleggiare un momento di gioia e di divertimento collettivo; è un rivissuto storico nel contesto di una città articolata in quartieri e contrade sul suo vasto territorio.

 

Prima del Palio vi saranno le spettacolari esibizioni di sbandieratori e musici, giocoleria con coltelli e lame taglienti, lanci e passaggi di torce infuocate.

E per finire spettacolo pirotecnico dal Castello Normanno a cura di Pirotecnica Chiarappa di San Severo.

 

 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Raduno Abarth in Irpinia il 17 luglio ad Ariano e Zungoli

Pubblicato

-

Riparte la stagione del turismo motoristico, un settore che aggrega un’ampia platea di appassionati ed è in continua crescita. Ad Ariano Irpino e Zungoli il prossimo 17 luglio si terrà un raduno di cultori del settore, infatti Abarth Club Campania attraverso il presidente Salvatore Petrosino, coadiuvato dal vice-presidente Antonio Li Pizzi, dal segretario Candelora Marcello e dal consigliere Russo Antimo, ha organizzato un raduno di appassionati con  circa 70 veicoli Abarth e loro accompagnatori, provenienti da tutta la Campania. Le auto con il marchio dello scorpione arriveranno in mattinata ad Ariano Irpino presso la struttura Taverna delle Monache per incontrare i ragazzi del progetto di inclusione sociale “Campo Village” e dove sosteranno in mostra per alcune ore, offrendosi alla curiosità degli estimatori delle auto sportive di piccola cilindrata che sono moltissimi e di ogni età. Successivamente la carovana di appassionati si sposterà nel comune di Zungoli per visitare il borgo e degustare le specialità del territorio. Il presidente di Abarth Club Campania, Salvatore Petrosino ha dichiarato:”Durante l’arco dell’anno, ci spostiamo nelle province con i nostri soci, per far conoscere le bellezze dei comuni campani ed unire così la passione che ci accomuna per i motori, alle bellezze culturali ed enogastronomiche del nostro territorio“.

Continua a leggere

Attualità

Fidapa Ariano-Ieri l’incontro”Women for Women”

Pubblicato

-

L’incontro di ieri organizzato dalla Fidapa, sezione di Ariano, dal titolo “Women for Women” ha visto la partecipazione attiva della platea in un momento di confronto che aveva l’obiettivo di analizzare le difficoltà che la donna incontra nel proprio percorso di crescita professionale e lavorativa. Nel corso dell’incontro, la Presidente, Sara Sebastiano, organizzatrice dell’evento con Gilda Ciccarelli, prima attrice della Compagnia Teatrale “La Fermata”, hanno letto i messaggi di incoraggiamento pervenuti dalla Presidente Nazionale Fiammetta Perrone, dalla Presidente Distrettuale Pina Genua, e dalla Presidente Distrettuale Young Ludovica Zoccali. Da sottolineare che alla riuscita dell’evento hanno collaborato anche la Presidente e la socia Young della sezione Fidapa di Grottaminarda. Sono intervenute:

Cara L. Reichel, diretttrice artistica Prospect Theater Company (NYC), è promotrice di un “nuovo”  teatro musicale inteso come opportunità per le giovani donne che si affacciano al mondo teatrale. Cara ha parlato dell’impegno teatrale della sua Compagnia con le donne dell’esercito USA le quali, pur avendo gli stessi obblighi degli uomini, hanno visto riconosciuti i loro diritti di veterane dopo oltre  60 anni. Ha inoltre accennato al prossimo impegno teatrale di Gilda Ciccarelli, lo “Cunto de li cunti” che è diventato per le culture europee una delle fonti di ispirazione del racconto fiabesco e la più antica e organica lettura del racconto popolare, che influenzò il lavoro di favolisti come Perrault, Gozzi, Wieland e altri, che ripresero molte delle fiabe create dal Basile. Questo capolavoro di Giambattista Basile (1600) è stato divulgato da Adriana sua sorella cantante e musicista, la cui figura sarà interpretata da Gilda Ciccarelli nel suo prossimo lavoro teatrale (22-23-24 Luglio presso Palazzo Pisapia di Gesualdo).

Veronica Tarantino ha parlato della sua esperienza in qualità di assessore presso l’amministrazione comunale di Ariano che, superando tutti i pregiudizi,  sostiene e incoraggia le giovani donne che si affacciano alla politica,

Infine Annamaria Tranfaglia e Roberta Musto, coreografe e ballerine arianesi, hanno parlato, con commozione,  delle difficoltà che hanno incontrato nel corso della loro carriera artistica superate grazie alla disciplina e alla forza di volontà.

Al termine della Manifestazione la nostra Presidente, dopo aver ringraziato tutte per la collaborazione,  ha consegnato a Cara Reichel il gagliardetto della Fidapa che verrà esposto nella sede teatrale di New York.

Continua a leggere

Attualità

Ad Ariano il 7 luglio concerto del Trio Aurilio del Conservatorio Cimarosa di Avellino

Pubblicato

-

Ad Ariano Irpino giovedì 7 luglio 2022 alle ore 20 presso il Museo Civico e della Ceramica appuntamento con il Concerto del Trio Aurilio.

L’evento rientra nel programma ‘Giovedì Cimaristici’ del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, realizzato grazie alla collaborazione di Maestri e Allievi.


QUESTO IL PROGRAMMA
Gustav Mahler Quartetto in La minore
Non troppo allegro
Joaquin Turina Quartetto in La minore
Lento, Andante mosso
Vivo
Andante, Allegretto
Joaquin Turina “Scene Andaluse” – Viola e Quintetto con Pianoforte op 7
Crepuscolo della sera – Serenata – Alla finestra

Il momento musicale, che prevede l’ esecuzione di un interessante programma, rientra nel novero dei rapporti di collaborazione e reciprocità istituzionale tra l’ Ente Comunale e il Conservatorio.

Continua a leggere
Advertisement

Più letti