Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Maraia (M5S):” Il Movimento 5 Stelle c’è e ci sarà, nell’interesse del Paese”

Pubblicato

-

Ieri si è tenuta una riunione congiunta dei gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle di Camera e Senato sull’appoggio ad un futuro Governo Draghi. Alla riunione, finita a tarda notte, ha partecipato anche Giuseppe Conte.

Dopo una lunga discussione aperta e trasparente, la maggior parte dei parlamentari ha dato mandato ai propri rappresentanti di portare al tavolo delle consultazioni i temi e le conquiste portate a casa dal Movimento in questi anni di Governo.

Noi non crediamo, infatti, che la nostra esperienza di Governo sia stata fallimentare, ma crediamo sia stata fallimentare il comportamento di una forza politica di maggioranza che ha rifiutato il confronto. Misure come il Reddito di cittadinanza, il Bonus 110%, il blocco dei licenziamenti, hanno garantito la tenuta sociale del Paese in un momento drammatico. Inoltre, non dimentichiamo che è stato il Governo Conte ad aver portato il grandissimo risultato del quale si discute: i 209 miliardi a disposizione del Recovery Plan dell’Italia.

Siamo fermamente convinti che da questo si debba ripartire, dall’idea di uno Stato che interviene nell’economia per aiutare cittadini e imprese in difficoltà, da un’idea di equità sociale che non lasci indietro i cittadini più deboli. Non possiamo lasciare che sia fatta tabula rasa delle conquiste epocali degli ultimi anni. Lo diciamo chiaramente: siamo disponibili a discutere con le altre forze politiche sugli interventi per migliorare queste misure, ma di sicuro non accetteremo una loro cancellazione.

Sappiamo benissimo che senza il Movimento 5 Stelle non c’è Governo stabile, e senza il Movimento 5 Stelle non saremmo qui a discutere su come spendere i fondi europei. Noi sentiamo la responsabilità di partecipare, con le altre forze politiche, a migliorare il piano già presentato dal Governo Conte e a tradurlo in azioni concrete che garantiscano il rilancio del Paese. Ripartire da zero, facendo tabula rasa di quanto fatto finora, non farebbe il bene dell’Italia, che ha bisogno di misure chiare e di un’attuazione veloce delle stesse.

Noi del Movimento 5 Stelle abbiamo scelto Conte alla guida del Governo, e insieme, senza libretto di istruzioni, abbiamoaffrontato in maniera esemplare una pandemia mondiale. Ora,invece, la guida per superare queste crisi politica ce l’abbiamo: la nostra Costituzione

Nel testo fondamentale della nostra Repubblica, infatti, è previsto che i momenti di crisi si superino in Parlamento, cercando una sintesi tra le varie posizioni in campo. Ci auguriamo che anche le altre forze politiche dimostrino la stessa maturità, aprendo un dibattito pubblico sui temi e sul futuro del Paese.

Da parte nostra, garantiamo, in primis ai nostri elettori, che il Movimento 5 Stelle continuerà a discutere con le altre forze politiche con grande senso di responsabilità e in maniera trasparente, tenendo come punti fermi le conquiste portate a casa

Attualità

Elezioni, Sottosegretario all’Interno Carlo SIBILIA (M5S):”Non è il momento di ipocrisie e opacità, chi dice di fidarsi di Conte prenda una posizione chiara sul voto”

Pubblicato

-

“Giuseppe Conte è il Presidente del MoVimento 5 Stelle: a chi oggi dice “mi fido di Conte” chiedo di prendere posizione chiara sul voto del 25 settembre 2022. Cosa devono fare i cittadini? Votare il Movimento 5 Stelle, la Meloni, Letta? O astenersi favorendo i partiti? Siate chiari. Siate chiari oggi, non quando vi fa più comodo. Perché il Movimento 5 Stelle deve andare a testa alta a spiegare le cose che ha fatto e quelle che non ha fatto perché non glielo hanno permesso. Non c’è spazio per ipocrisie e balletti ipocriti”.

Continua a leggere

Attualità

Maltempo, istituito in Provincia un Tavolo Permanente per l’Emergenza

Pubblicato

-

presidente Buonopane: “Vogliamo fornire il massimo supporto ai Comuni”

Il presidente della Provincia, Rizieri Buonopane, ha scritto a tutti i sindaci irpini per confermare il supporto dell’Ente ai Comuni che si trovano a registrare problemi causati dal maltempo. In Provincia è stato istituito un Tavolo Permanente per l’Emergenza Maltempo, proprio al fine di fornire supporto alle Amministrazioni Comunali che ne facciano richiesta.

“Già dalla serata di martedì, 9 agosto 2022 – evidenzia il presidente Buonopane – l’Ente si è attivato per alcuni interventi. La Provincia è pronta a fare altrettanto, qualora si dovesse presentare l’esigenza in qualsiasi zona del territorio irpino. Eventuali richieste di supporto vanno inviate a info@pec.provincia.avellino.it. Con alcuni sindaci sono costantemente in contatto per verificare la situazione, dopo le devastanti piogge di ieri. Ribadisco solidarietà e vicinanza alla comunità di Monteforte Irpino e a tutti i cittadini che si trovano a fare i conti con i disagi determinati dal violento nubifragio”.

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-Oggi 389 persone positive in provincia

Pubblicato

-

Su 1.738 tamponi somministrati in provincia di Avellino, sia antigenici che molecolari, sono risultate positive al COVID 389 persone. Lo comunica l’Asl di Avellino:

– 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato;
– 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina;
– 2, residenti nel comune di Andretta;
– 13, residenti nel comune di Ariano Irpino;
– 10, residenti nel comune di Atripalda;
– 9, residenti nel comune di Avella;
– 59, residenti nel comune di Avellino;
– 3, residenti nel comune di Bagnoli Irpino;
– 6, residenti nel comune di Baiano;
– 6, residenti nel comune di Bisaccia;
– 1, residente nel comune di Calabritto;
– 9, residenti nel comune di Calitri;
– 3, residenti nel comune di Candida;
– 2, residenti nel comune di Caposele;
– 4, residenti nel comune di Capriglia Irpina;
– 2, residenti nel comune di Cassano Irpino;
– 3, residenti nel comune di Castelfranci;
– 2, residenti nel comune di Castelvetere sul Calore;
– 6, residenti nel comune di Cervinara;
– 3, residenti nel comune di Chiusano di San Domenico;
– 3, residenti nel comune di Contrada;
– 1, residente nel comune di Conza della Campania;
– 2, residenti nel comune di Flumeri;
– 4, residenti nel comune di Fontanarosa;
– 3, residenti nel comune di Forino;
– 9, residenti nel comune di Frigento;
– 2, residenti nel comune di Gesualdo;
– 7, residenti nel comune di Grottaminarda;
– 1, residente nel comune di Guardia Lombardi;
– 3, residenti nel comune di Lacedonia;
– 3, residenti nel comune di Lauro;
– 3, residenti nel comune di Lioni;
– 4, residenti nel comune di Manocalzati;
– 1, residente nel comune di Marzano di Nola;
– 1, residente nel comune di Melito Irpino;
– 8, residenti nel comune di Mercogliano;
– 7, residenti nel comune di Mirabella Eclano;
– 2, residenti nel comune di Montecalvo Irpino;
– 6, residenti nel comune di Montefalcione;
– 9, residenti nel comune di Monteforte Irpino;
– 1, residente nel comune di Montefredane;
– 1, residente nel comune di Montefusco;
– 2, residenti nel comune di Montella;
– 5, residenti nel comune di Montemarano;
– 7, residenti nel comune di Montemiletto;
– 1, residente nel comune di Monteverde;
– 13, residenti nel comune di Montoro;
– 2, residenti nel comune di Moschiano;
– 5, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;
– 2, residenti nel comune di Nusco;
– 3, residenti nel comune di Ospedaletto D’Alpinolo;
– 6, residenti nel comune di Pago del Vallo di Lauro;
– 2, residenti nel comune di Paternopoli;
– 2, residenti nel comune di Pietradefusi;
– 6, residenti nel comune di Pietrastornina;
– 3, residenti nel comune di Pratola Serra;
– 2, residenti nel comune di Quadrelle;
– 1, residente nel comune di Quindici;
– 1, residente nel comune di Rocca San Felice;
– 2, residenti nel comune di Rotondi;
– 1, residente nel comune di San Mango sul Calore;
– 3, residenti nel comune di San Martino Valle Caudina;
– 2, residenti nel comune di San Nicola Baronia;
– 3, residenti nel comune di San Potito Ultra;
– 1, residente nel comune di San Sossio Baronia,
– 1, residente nel comune di Santa Lucia;
– 1, residente nel comune di Sant’Andrea di Conza;
– 1, residente nel comune di Sant’Angelo a Scala;
– 3, residenti nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi;
– 1, residente nel comune di Savignano Irpino;
– 4, residenti nel comune di Scampitella;
– 6, residenti nel comune di Serino;
– 1, residente nel comune di Sirignano;
– 5, residenti nel comune di Solofra;
– 2, residenti nel comune di Sorbo Serpico;
– 3, residenti nel comune di Sperone;
– 2, residenti nel comune di Sturno;
– 2, residenti nel comune di Summonte;
– 2, residenti nel comune di Taurano;
– 5, residenti nel comune di Taurasi;
– 1, residente nel comune di Teora;
– 1, residente nel comune di Torrioni;
– 2, residenti nel comune di Trevico;
– 7, residenti nel comune di Vallata;
– 1, residente nel comune di Vallesaccarda;
– 3, residenti nel comune di Venticano;
– 2, residenti nel comune di Villamaina;
– 1, residente nel comune di Villanova del Battista;
– 27 residenti nel comune di Volturara Irpina.

Continua a leggere
Advertisement

Più letti