Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Irpiniambiente nel caos – La politica dia una risposta

Pubblicato

-

Sempre nel caos la società di raccolta dei rifiuti Irpiniambiente che continua  a non pagare gli stipendi ai lavoratori e mostra falle nel suo sistema operativo e finanziario. Dopo lo sciopero del 14 luglio u.s., le varie sigle sindacali hanno fatto sentire la propria voce indirizzando verso i vertici dell’azienda una serie di lamentele che vanno dal mancato pagamento degli stipendi fino al numero dei lavoratori impegnati nell’intera provincia che non possono garantire il servizio perchè sotto dimensionati a causa delle decine di certificati che attesterebbero l’inabilità al lavoro. Gli esponenti sindacali hanno sottolineato la grave situazione in cui versa l’azienda provinciale, indicando alcuni comuni come responsabili del mancato versamento delle quote loro spettanti  che causerebbero le forti difficoltà finanziarie di Irpiniambiente, infatti non stornano gli incassi della Tari e accusando l’Ato rifiuti di essere assente sulle strategie da adottare per il futuro. Dopo l’incontro con l’amministratore unico della società, gli esponenti sindacali,sono usciti con meno certezze di prima, infatti non ci sarebbero garanzie per le prossime mensilità e addirittura non ci sarebbero nemmeno i soldi per l’acquisto dei DPI (Dispositivi di sicurezza per i lavoratori). A questo punto l’azienda insieme alla politica, devono indicare quale strada percorrere altrimenti questo è solo l’inizio di una serie di lunghi scioperi.

Attualità

Covid in Irpinia-14 positivi in provincia, 3 casi a Serino

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 168 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 14 persone:

– 1, residente nel comune di Ariano Irpino;
– 1, residente nel comune di Atripalda;
– 1, residente nel comune di Avella;
–  4, residenti nel comune di Avellino;
– 1, residente nel comune di Cervinara;
– 1, residente nel comune di Montefredane;
– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;
– 3, residenti nel comune di Serino;
– 1, residente nel comune di Solofra.
L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.
 

Continua a leggere

Attualità

ATO RIFIUTI, SI DIMETTE BUONFIGLIO: NON CI SONO PIU’ LE CONDIZIONI PER PROSEGUIRE, LA PAROLA PASSI AI SINDACI

Pubblicato

-

Avellino, 6 dic – “La gestione dell’Ato rifiuti è sempre stata unitaria, condizione, questa, che è venuta meno con la riduzione del numero dei consiglieri di amministrazione e con la esigenza di eleggere un nuovo presidente. Non ci sono più le condizioni per tenere in vita un Consiglio di amministrazione di fatto paralizzato dal venir meno dell’equilibrio tra le forze politiche che ha fin qui consentito l’amministrazione dell’Ente.” E’ quanto scrive in una nota Michele Buonfiglio, componente del consiglio di amministrazione dell’Ato rifiuti irpino, che comunica di aver protocollato stamani le sue dimissioni dall’organismo. 

“In seguito alle elezioni amministrative dello scorso mese di novembre – aggiunge Buonfiglio – il consiglio di amministrazione dell’Ente si è ridotto da 12 a 8 membri. Tra i componenti decaduti c’era anche il Presidente. Il fatto che in quattro si siano candidati alla sua successione ha di fatto determinato la ingovernabilità dell’Ente e ha fatto maturare in alcuni di noi la necessità di rassegnare le dimissioni.”

“Considero, pertanto, concluso il mandato di questo Consiglio di amministrazione e ritengo necessario ridare la parola ai sindaci affinché ne eleggano uno nuovo”, chiude Buonfiglio.

Continua a leggere

Attualità

Forum dei Giovani di Ariano-Al via la seconda edizione di Arianopoly

Pubblicato

-



Continua a leggere

Più letti