Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Domani sera incontro con i commercianti del centro città per discutere della crisi economica A BORGO FERROVIA LA 3^ TAPPA DI “AscoltiamoLì TOUR – la voce ai quartieri” Guidi: “Avellino ha bisogno di tante cose, ma anche di credere in un vero cambiamento”

Pubblicato

-

Si infittisce il calendario degli impegni per il Movimento 5 Stelle di Avellino, che ha partecipato questa mattina (martedì 26 marzo) alla manifestazione promossa dall’Istituto tecnico agrario “De Sanctis” per dire no all’accorpamento al Liceo artistico “De Luca”.

Domani sera (mercoledì 27 marzo), infatti, gli attivisti incontreranno i negozianti del centro città per fare il punto sulla crisi economica e sulle concrete possibilità di rilancio delle piccole imprese commerciali. L’appuntamento con gli esercenti è fissato alle ore 20.15 presso il Bar Tiffany in piazza Libertà.

Organizzata anche la prossima tappa dell’“AscoltiamoLì Tour – la voce ai quartieri”, un’iniziativa itinerante che sta portando il M5Stelle nelle zone decentrate del capoluogo irpino per raccogliere le istanze della gente alle prese con difficoltà quotidiane di vivibilità. L’incontro vedrà protagonisti i residenti di Borgo Ferrovia e si terrà giovedì (28 marzo), alle ore 11, nell’atrio della stazione ferroviaria.

“Penso che la nostra città abbia davvero bisogno di tante cose – dichiara Tiziana Guidi, candidata a sindaco-portavoce per Avellino – perché i problemi pratici sono ovunque. Eppure sono convinta che il vero cambiamento passi da cose intangibili come la speranza, ad esempio, la fede nel senso ampio e laico, nel credere profondamente in un qualche valore. Lo spirito che anima da sempre l’azione del Movimento è incentivare il confronto e la partecipazione. Solo attraverso la presa in carico diretta e la responsabile condivisione delle criticità si riesce ad individuare la soluzione migliore per la crescita della comunità”.

Proprio per questo il bilancio della seconda tappa della campagna d’ascolto, che si è tenuta a Bellizzi, ha fatto registrare una buona risposta da parte dei cittadini. La questione da più parti sollevata e, quindi, molto sentita riguarda il rischio idrogeologico di due zone in particolare: Via Giancola e località Cretazzo, interessate in passato e di recente da smottamenti franosi dovuti alle copiose piogge e alla scarsa opera di messa in sicurezza dell’area. Nonostante le denunce dei residenti, resta in tutta la sua gravità il tema dell’incolumità pubblica e della sicurezza degli edifici privati. A destare forti preoccupazioni è anche la condizione in cui versano i cosiddetti prefabbricati pesanti post-terremoto ’80, caratterizzati da infiltrazioni d’acqua, da fenomeni di occupazione abusiva e dalla presenza di amianto. E’ in stato di abbandono il parco “Vecchio Mulino”, mentre sono inutilizzate la “mediateca” presente all’interno della scuola elementare ormai chiusa e la “ludoteca” in località Cretazzo. Su queste ed altre tematiche è stata riscontrata la positiva disponibilità a costituire un gruppo di lavoro locale per costruire proposte risolutive, condivise con il Movimento 5 Stelle di Avellino.

 

 

 

Gruppo Attivo M5Stelle Avellino

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Ancora un successo per l’allevamento di Antonio Grasso,Cora di Arajani campionessa del mondo

Pubblicato

-

Nella splendida Madrid arriva l’ennesima conferma per Cora di Arajani , allevata da Antonio Grasso , che si aggiudica il titolo di Campionessa del mondo 2022.
In quella che era stata già annunciata come l’ultima gara internazionale , Cora completa il suo palmares con il titolo più importante .
Nel 2022, il soggetto Arajani ha vinto una sorta di Triplete cinofilo : Crufts , Europei e Mondiali .
Un ulteriore grande riconoscimento per l’allevamento arianese e per la Cinofila Irpina

Continua a leggere

Attualità

Avviso di interruzione energia elettrica per martedì 28 giugno,queste le zone interessate

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino ha ricevuto un avviso di interruzione di energia elettrica per martedì 28 giugno 2022 dalle ore 9,00 alle ore 16,45 da parte di e-distribuzione – zona Avellino-Benevento, per effettuare lavori sugli impianti.

Al fine di dare massima divulgazione alla comunicazione ricevuta, si allega il prospetto con le vie interessate.

Continua a leggere

Attualità

Distretto Urbano del Commercio di Ariano, pubblicato “Avviso di Manifestazione di Interesse”

Pubblicato

-

Con apposita deliberazione della Giunta Comunale, adottata nei giorni scorsi l’Amministrazione di Ariano ha approvato l’avviso pubblico di manifestazione d’interesse ai fini della costituzione del Distretto Urbano del Commercio (D.U.C.) di Ariano. Il Distretto Urbano del Commercio, istituito con la L.R. n°7 del 21 aprile 2020, è un organismo che persegue politiche organiche di riqualificazione del commercio per ottimizzare la funzione commerciale cittadina e dei servizi al cittadino. L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino, con la pubblicazione dell’avviso di manifestazione di interesse intende valorizzare la partecipazione di Enti, associazioni imprenditoriali, organizzazioni sindacali, associazioni di tutela dei consumatori, associazioni di volontariato, associazioni culturali, ricreative, sportive che saranno impegnati con risorse e idee a sostenere la nascita e lo sviluppo di questa nuova modalità di organizzazione del commercio urbano, una grande innovazione nella prospettiva di una valorizzazione dell’offerta urbana come azione collettiva di sistema in risposta alla crescente affermazione competitiva dei poli commerciali extraurbani. Il Comune di Ariano, con la pubblicazione dell’avviso, prova a dare un’accelerata alla costituzione del Distretto Urbano del Commercio, in modo da essere in regola per quando partiranno i finanziamenti previsti dalla Legge Regionale. Il consigliere comunale Andrea Melito, delegato al commercio, ha lavorato alacremente su questo tema e adesso spera di raccogliere nel piu’ breve tempo possibile le adesioni dei vari attori locali e delle associazioni con rilievo nazionale e regionale per giungere alla costituzione del DUC.

Continua a leggere
Advertisement

Più letti