Mettiti in comunicazione con noi

Cultura Eventi e Spettacolo

Birrando…si impara !!! Concorso “homebrewers”, 8 e 9 marzo a Manocalzati

Pubblicato

-

Quarta edizione per il concorso indetto dall’associazione culturale Birrando..si impara!!! che riunirà a Manocalzati, in provincia di Avellino numerosi birrificatori casalinghi, desiderosi di sottoporre le proprie creazioni alla giuria, composta anche quest’anno da diversi esperti d’eccezione. I migliori tra gli homebrewers, così amano definirsi, potranno aggiudicarsi gli ambiti premi messi in palio dall’organizzazione. Al concorso saranno ammesse birre autoprodotte in ogni stile possibile.

L’indicazione dello stile di riferimento (o degli ingredienti caratterizzanti) della birra presentata è obbligatoria, al fine di permettere alla giuria l’ordine di degustazione più opportuno. Anche la quantità è obbligatoria ed è di due bottiglie da un minimo di 33 cl cadauna.
La consegna delle bottiglie avverrà presso il luogo del concorso (Castello di Manocalzati – San Barbato) dalle ore 9:00 alle 12:30 del 9 Marzo 2014. Le birre possono essere anche spedite, con il costo a carico del partecipante, presso la Pro Loco Via Roma,154 – 83042 Atripalda (AV), specificando la Causale: Concorso birra artigianale. Verranno accettate solo le birre arrivate entro e non oltre il 7 marzo 2014. Al concorso possono partecipare tutti coloro che producono birra non destinabile alla vendita. Pertanto i birrifici, beer firm o brew pub sono esclusi dalla competizione.

Sul sito www.birrandosiimpara.it troverete tutte le info utili, oltre al Regolamento completo della manifestazione con le modalità di partecipazione e gli eventi collaterali come il Contest creativo: “Dai vita alla mascotte di BSI”, che mira a dare un “volto” figurativo alle attività dell’Associazione.

Dopo l’esordio di Salerno nel 2011 e le tappe di Atripalda (Av) del 2012 e 2013, l’evento, consacratosi ormai a livello nazionale, fa tappa quest’anno a Manocalzati, a pochi chilometri dal capoluogo irpino, nella suggestiva location del Castello di San Barbato, un imponente forte costruito in epoca Longobarda che sovrasta l’alta valle del fiume Sabato. Per i partecipanti che vorranno visitare le bellezze dell’entroterra e gustare i piatti tipici irpini, l’Associazione ha stipulato convenzioni con diverse aziende del territorio, presso le quali sarà possibile anche pernottare a prezzi vantaggiosi durante il week end del concorso.

“ Birrando…Si Impara!!!” nasce nel lontano 2002 come movimento culturale con lo scopo di accrescere l’idea della buona birra e di quella artigianale, attraverso eventi di degustazione cultural-birrai. Nel gennaio 2013 con la registrazione dello statuto nasce ufficialmente l’associazione culturale “Birrando…Si Impara!!!”, che promuove su tutto il territorio nazionale la cultura della buona birra, in particolare quella artigianale attraverso eventi specifici come convegni, conferenze, corsi di birrificazione casalinga e corsi di degustazione.

Parecchi e particolarmente riusciti gli eventi associativi svoltisi nel primo anno sociale. Tra questi ricordiamo la partecipazione al Master of Food Birra nel Cilento a Paestum a marzo , la rassegna Birra in Villa di Castel San Giorgio in maggio, l’Okdoriafest di Angri a settembre e le cotte pubbliche tenute al Pomigliano Beer Fest di ottobre e novembre. Tappa fissa annuale, poi, è il Barbecue Birraio di giugno che diventa l’occasione ideale per gli homebrewers , soci e non di passare un’intera giornata all’insegna del divertimento e della buona birra. Emozioni forti e indelebili ricordi, invece, ha lasciato l’incontro di novembre 2013 con i ragazzi diversamente abili di Casa Futura a Mercogliano (Av): giornata intensa e suggestiva, in collaborazione con AIPD AVELLINO, che ha tenuto impegnati i ragazzi alle prese con una “cotta” di birra e la cura di tutte le fasi fino all’imbottigliamento, con tanto di etichetta creata dai ragazzi. Un evento sicuramente da replicare nel nuovo anno sociale appena iniziato. Ricordiamo, infine, la creazione della Delegazione Molisana di BSI con sede ad Isernia e le nascenti delegazioni nel Lazio in altre regioni. Un importante tassello per l’associazione, ormai in grado di essere efficiente in tutto il territorio nazionale, grazie alle competenze e alla passione con cui da diversi anni promuove ed accresce la conoscenza del saper bere e la valorizzazione di una bevanda che per molti resta ancora sconosciuta. Tutto ciò in nome di un approccio diverso nei confronti della “Birra” in generale, il quale delinea perfettamente lo stile associativo che emerge dagli eventi targati Birrando..si Impara!!! Appuntamento, dunque, a Manocalzati e…che vinca il migliore!

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Raduno Abarth in Irpinia il 17 luglio ad Ariano e Zungoli

Pubblicato

-

Riparte la stagione del turismo motoristico, un settore che aggrega un’ampia platea di appassionati ed è in continua crescita. Ad Ariano Irpino e Zungoli il prossimo 17 luglio si terrà un raduno di cultori del settore, infatti Abarth Club Campania attraverso il presidente Salvatore Petrosino, coadiuvato dal vice-presidente Antonio Li Pizzi, dal segretario Candelora Marcello e dal consigliere Russo Antimo, ha organizzato un raduno di appassionati con  circa 70 veicoli Abarth e loro accompagnatori, provenienti da tutta la Campania. Le auto con il marchio dello scorpione arriveranno in mattinata ad Ariano Irpino presso la struttura Taverna delle Monache per incontrare i ragazzi del progetto di inclusione sociale “Campo Village” e dove sosteranno in mostra per alcune ore, offrendosi alla curiosità degli estimatori delle auto sportive di piccola cilindrata che sono moltissimi e di ogni età. Successivamente la carovana di appassionati si sposterà nel comune di Zungoli per visitare il borgo e degustare le specialità del territorio. Il presidente di Abarth Club Campania, Salvatore Petrosino ha dichiarato:”Durante l’arco dell’anno, ci spostiamo nelle province con i nostri soci, per far conoscere le bellezze dei comuni campani ed unire così la passione che ci accomuna per i motori, alle bellezze culturali ed enogastronomiche del nostro territorio“.

Continua a leggere

Attualità

Fidapa Ariano-Ieri l’incontro”Women for Women”

Pubblicato

-

L’incontro di ieri organizzato dalla Fidapa, sezione di Ariano, dal titolo “Women for Women” ha visto la partecipazione attiva della platea in un momento di confronto che aveva l’obiettivo di analizzare le difficoltà che la donna incontra nel proprio percorso di crescita professionale e lavorativa. Nel corso dell’incontro, la Presidente, Sara Sebastiano, organizzatrice dell’evento con Gilda Ciccarelli, prima attrice della Compagnia Teatrale “La Fermata”, hanno letto i messaggi di incoraggiamento pervenuti dalla Presidente Nazionale Fiammetta Perrone, dalla Presidente Distrettuale Pina Genua, e dalla Presidente Distrettuale Young Ludovica Zoccali. Da sottolineare che alla riuscita dell’evento hanno collaborato anche la Presidente e la socia Young della sezione Fidapa di Grottaminarda. Sono intervenute:

Cara L. Reichel, diretttrice artistica Prospect Theater Company (NYC), è promotrice di un “nuovo”  teatro musicale inteso come opportunità per le giovani donne che si affacciano al mondo teatrale. Cara ha parlato dell’impegno teatrale della sua Compagnia con le donne dell’esercito USA le quali, pur avendo gli stessi obblighi degli uomini, hanno visto riconosciuti i loro diritti di veterane dopo oltre  60 anni. Ha inoltre accennato al prossimo impegno teatrale di Gilda Ciccarelli, lo “Cunto de li cunti” che è diventato per le culture europee una delle fonti di ispirazione del racconto fiabesco e la più antica e organica lettura del racconto popolare, che influenzò il lavoro di favolisti come Perrault, Gozzi, Wieland e altri, che ripresero molte delle fiabe create dal Basile. Questo capolavoro di Giambattista Basile (1600) è stato divulgato da Adriana sua sorella cantante e musicista, la cui figura sarà interpretata da Gilda Ciccarelli nel suo prossimo lavoro teatrale (22-23-24 Luglio presso Palazzo Pisapia di Gesualdo).

Veronica Tarantino ha parlato della sua esperienza in qualità di assessore presso l’amministrazione comunale di Ariano che, superando tutti i pregiudizi,  sostiene e incoraggia le giovani donne che si affacciano alla politica,

Infine Annamaria Tranfaglia e Roberta Musto, coreografe e ballerine arianesi, hanno parlato, con commozione,  delle difficoltà che hanno incontrato nel corso della loro carriera artistica superate grazie alla disciplina e alla forza di volontà.

Al termine della Manifestazione la nostra Presidente, dopo aver ringraziato tutte per la collaborazione,  ha consegnato a Cara Reichel il gagliardetto della Fidapa che verrà esposto nella sede teatrale di New York.

Continua a leggere

Attualità

Ad Ariano il 7 luglio concerto del Trio Aurilio del Conservatorio Cimarosa di Avellino

Pubblicato

-

Ad Ariano Irpino giovedì 7 luglio 2022 alle ore 20 presso il Museo Civico e della Ceramica appuntamento con il Concerto del Trio Aurilio.

L’evento rientra nel programma ‘Giovedì Cimaristici’ del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, realizzato grazie alla collaborazione di Maestri e Allievi.


QUESTO IL PROGRAMMA
Gustav Mahler Quartetto in La minore
Non troppo allegro
Joaquin Turina Quartetto in La minore
Lento, Andante mosso
Vivo
Andante, Allegretto
Joaquin Turina “Scene Andaluse” – Viola e Quintetto con Pianoforte op 7
Crepuscolo della sera – Serenata – Alla finestra

Il momento musicale, che prevede l’ esecuzione di un interessante programma, rientra nel novero dei rapporti di collaborazione e reciprocità istituzionale tra l’ Ente Comunale e il Conservatorio.

Continua a leggere
Advertisement

Più letti