Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

ARIANO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL AL 70° FESTIVAL DI CANNES

Pubblicato

-

Si è tenuta a Cannes, il 26 maggio,la conferenza stampa dell’Ariano International Film Festival. Ad ospitarla, per il quarto anno consecutivo, l’Istituto-Luce Cinecittà presso il Padiglione Italiano nell’Hotel Majestic.

A presiedere l’incontro il giurato Angelo Bassi, produttore e distributore della Mediterranea Production, e gli organizzatori, orgogliosi di poter portare, ancora una volta, la loro manifestazione in un contesto così prestigioso come quello del Festival di Cannes che quest’anno compie 70 anni fatti di cinema, creatività, passione e star system.

Ingredienti su cui getta le sue fondamenta anche l’Ariano International Film Festival, la cui 5a edizione è prevista tra Ariano Arpino (in provincia di Avellino), Savignano Irpino e Flumeri, dal 29 luglio al 5 agosto. Un territorio, quello irpino, particolarmente ricco di tradizioni culinarie e prodotti tipici, che i presenti hanno potuto assaggiare e apprezzare durante la conferenza stampa.

Il 30 aprile (data di scadenza del bando di concorso) sono arrivate ben 1000 opere da 65 nazioni, le quali, attualmente, sono in fase di preselezione. Solo 80 opere passeranno il turno, andando poi in finale.

Il festival sarà ancora giovane, ma nel corso di pochi anni è cresciuto a vista d’occhio e ha presentato in concorso opere provenienti da oltre 90 paesi e ha avuto il patrocinio di numerose ambasciate come quelle di Spagna, Brasile, Bulgaria, Belgio, Paesi Bassi, Estonia e tanti altri.

Le sezioni in gara sono sei, a tema libero: lungometraggi, documentari, cortometraggi, animazione, serie web e cortometraggi scuola e da quest’anno la sezione speciale denominata “AIFF GREEN”. Quest’ultima, come si può intuire dal titolo, sarà dedicata alle tematiche ambientali e il miglior documentario verrà premiato dall’imprenditore Antonio Lo Conte, che sin dal primo anno sostiene la manifestazione.

I vincitori verranno scelti da una giuria di esperti presieduta dall’attore Franco Oppini e composta da Ada Alberti (astrologa e attrice), Nino Celeste e Roberto Girometti (autori della fotografia), Luigi Parisi (regista), Adriano Amidei Migliano (giornalista e direttore di ComingSoonTelevision), Angelo Bassi (produttore e distributore), Lucia Di Spirito (giornalista), Franco Mariotti (giornalista e regista), Alessandro Perrella (regista e direttore di doppiaggio) e Leonardo Cecchi (attore, protagonista della serie tv Disney “Alex & Co”).

Ariano International Film Festival è una rassegna cinematografica internazionale dedicata a un pubblico eterogeneo, soprattutto giovanile, che ha come obiettivo quello di diventare un punto di riferimento per chi ama la settima arte, in tutte le sue espressioni, stili e generi.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Disatro idrico a Cassano Irpino, esplode condotta causando la dispersione di migliaia di metri cubi di acqua

Pubblicato

-

Nelle zone rurali di Cassano Irpino è esplosa una condotta dell’acquedotto dell’Alto Calore, causando spavento tra i residenti i quali si sono subito resi conto della gravità del problema, allertando le autorità. Sul posto sono prontamente intervenuti tecnici della società insieme agli amministratori per cercare di individuare le cause e circoscrivere il danno. Notizie in aggiornamento

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-84 positivi in provincia, 13 casi ad Avellino e 9 a Mercogliano

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria comunica che su 1.172 tamponi effettuati,sono risultate positive al Covid 84 persone:

– 6, residenti nel comune di Ariano Irpino;

– 2, residenti nel comune di Atripalda;

– 1, residente nel comune di Avella;

– 13, residenti nel comune di Avellino;

– 5, residenti nel comune di Caposele;

– 1, residente nel comune di Chiusano di San Domenico;

– 1, residente nel comune di Domicella;

– 4, residenti nel comune di Forino;

– 1, residente nel comune di Frigento;

– 2, residenti nel comune di Grottaminarda;

– 1, residente nel comune di Guardia Lombardi;

– 6, residenti nel comune di Lioni;

– 9, residenti nel comune di Mercogliano;

– 1, residente nel comune di Montecalvo Irpino;

– 3, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montella;

– 1, residente nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Mugnano del Cardinale;

– 1, residente nel comune di Nusco;

– 1, residente nel comune di Ospedaletto d’Alpinolo;

– 3, residenti nel comune di Pietradefusi;

– 5, residenti nel comune di Prata PU;

– 1, residente nel comune di Roccabascerana;

– 2, residenti nel comune di Rotondi;

– 2, residenti nel comune di San Martino Valle Caudina;

– 6, residenti nel comune di Serino;

– 1, residente nel comune di Teora;

– 1, residente nel comune di Torre delle Nocelle;

– 1, residente nel comune di Villamaina;

– 1, residente nel comune di Zungoli.

L’Azienda Sanitaria Lo indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.cale ha avviato

Continua a leggere

Attualità

Giornata scientifica del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia-Valore strategico di tutela delle denominazioni d’origine

Pubblicato

-

La XIV edizione della giornata scientifica del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia si svolge il 10 dicembre 2021, presso l’aula magna del Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino. Tema della giornata sarà il valore strategico e le esigenze di tutela delle denominazioni d’origine.

Dopo poco più di 50 anni dai primi riconoscimenti in Italia dei vini a denominazione d’origine, il settore vitivinicolo italiano si presenta sul mercato nazionale e internazionale con 77 vini DOCG, 332 vini DOC e 118 vini IGT. Un patrimonio di identità che porta sul mercato l’88 dell’offerta nazionale. La giornata di studio di quest’anno vuole essere un’occasione di riflessione sul valore strategico delle denominazioni e sulle crescenti esigenze di tutela da minacce che, in un mercato sempre più caratterizzato dagli scambi internazionali, diventano sempre più frequenti e multiformi.

L’evento vedrà la partecipazione del Magnifico Rettore dell’Ateneo federiciano, il Prof. Matteo Lorito, dei Professori Danilo Ercolini – Direttore del Dipartimento di Agraria-, Angelita Gambuti – Coordinatrice dei Corsi di Laurea in Viticoltura ed Enologia e in Scienze Enologiche, Giuseppe Blaiotta – Presidente Sezione della Vigna e del Vino, Giuseppe Cringoli – Presidente della Scuola di agraria e veterinaria dell’Ateneo federiciano, Raffaele Coppola – Fondazione Italiana per gli Studi sul Vino, i dottori Roberto Di Meo – Presidente Assoenologi Campania, Angelo Frattolillo – Confagricoltura Avellino, Antonio Capone – Presidente Ordine agronomi e forestali di Avellino, Domenico Biancardi – Presidente della Provincia di Avellino.

Interverranno: il prof. Eugenio Pomarici – ordinario di Economia Agraria, Università degli studi di Padova, il dott. Michele Alessi – Direttore Ufficio PIVE VII Settore vitivinicolo -MIPAAF, la dott.ssa Simona Lamorte – MIPAAF, la dott.ssa Elvira Bortolomin – Presidente Consorzio del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG.

Il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, oltre ad ospitare l’evento, curerà un intervento musicale dal vivo. Moderatore della giornata sarà il Prof. Boris Basile, Università Federico II. Il vino dell’Anno Accademico, uno shiraz, sarà presentato dal prof. Luigi Moio, Università Federico II.

Continua a leggere

Più letti