Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Accadde il 20 luglio: breve viaggio tra i principali avvenimenti per non dimenticare la storia

Pubblicato

-

1865 – Nasce il Corpo delle capitanerie di Porto (ad ordinamento militare della Marina Militare), allo scopo di vigilare sulle coste italiane, sulla sicurezza in mare e sui traffici marittimi.

1866 – Le navi della flotta austriaca affondano la Re d’Italia e la Palestro durante la battaglia di Lissa.

1917 – Il Comitato jugoslavo sottoscrive la Dichiarazione di Corfù, accordo che dopo la Prima Guerra mondiale rese possibile la creazione del Regno di Jugoslavia.

1936 – Firma della Convenzione di Montreux.

1937 – Scompare Guglielmo Marconi, padre della radio e principale artefice della comunicazione a grandi distanze. 1944 – Fallisce l’attentato al dittatore tedesco che ha scatenato la seconda Guerra mondiale, Adolf Hitler.

1944 – A Pisa i tedeschi in ritirata, fanno saltare in aria il Ponte Solferino.

1947 – Nasce ad Autlan de Navarro (Messico occidentale) Carlos Augusto Alves Santana, uno dei migliori artisti e chitarristi rock esistenti.

1948 – Guerra fredda:in un periodo di crescente tensione con l’Unione Sovietica, il presidente statunitense Harry Truman istituisce il primo arruolamento di leva in tempo di pace degli Stati Uniti d’America.

1961– Il Kuwait aderisce alla Lega araba.

1969 – L’Apollo 11 si posa sulla luna: Neil Armstrong e Buzz Aldrin diventano i primi esseri umani a camminare sulla sua superficie. Seicento milioni di spettatori lo vedono fare in diretta. Tito Stagno, commentando con entusiasmo l’evento per la Rai, comunica che l’Apollo 11 “ha toccato” il suolo lunare alle 22,17 ora italiana. “Un piccolo passo per l’uomo, – come il comandante Armstrong stesso disse,- ma un passo gigante per l’umanità”.

1976 – La sonda Viking 1 atterra su Marte.

2001– Genova ospita il G8: per la terza volta in Italia il forum dei Governi delle principali potenze più industrializzate del mondo, divenute 8 con l’ingresso della Russia nel 1998. Un evento che resterà tragicamente impresso per tutte le amare vicende che ne scaturiranno a partire dall’uccisione di Carlo Giuliani, raggiunto da un colpo di pistola del carabiniere Mario Placanica.

2012 – Massacro di Aurora: un uomo armato di pistola e fumogeni, irrompe in un cinema nel sobborgo di Aurora (Denver, Stato del Colorado) durante la prima del film di Batman, uccide 15 persone e ne ferisce più di 50 (tra cui 2 gravemente), bambini compresi.

 

Attualità

Confartigianato Avellino-Premio di Eccellenza Duale alla sartoria Caruso di Calitri. Mocella: “Importante riconoscimento per l’intera Irpinia”

Pubblicato

-

La sartoria artigianale di Salvatore Caruso di Calitri conquista il Premio di Eccellenza Duale.
Il presidente Ettore Mocella di Confartigianato Avellino: “Un nuovo e importante riconoscimento che inorgoglisce la nostra associazione e l’intera Irpinia”

La sartoria artigianale di Salvatore Caruso di Calitri conquista il Premio di Eccellenza Duale organizzato dalla Camera di Commercio Italo-Germanica. A Roma la consegna dei riconoscimenti. Alla Sartoria Caruso quello per la categoria “Progetti in alternanza realizzati con centri di formazione professionale”. 
Il progetto “Artis.Na”, in collaborazione con il Consvip di Napoli, ha ottenuto il massimo dei voti espressi dalla commissione. 
Il nome nasce dalla parola inglese ARTISAN: tradotto in italiano si legge ARTIGIANO, invertendo le ultime due lettere si ha Artis.Na, art is na (arte è Napoli). 
Il progetto racchiude i lavori realizzati dagli allievi del secondo anno del corso operatore dell’abbigliamento Iefp presso la Consvip. Progetto che vuole rappresentare alcuni valori. “La nostra regione è naturalmente ricca di posti di bellezza indiscussa e apprezzata e mai come in questo momento abbiamo bisogno di affermare il vero valore della bellezza del nostro territorio – afferma Caruso -, ma anche Art inteso come artigiano, come persona che realizza manufatti non in serie, quindi unici. Valorizzazione dell’uomo e del suo lavoro che si traduce in prodotti esclusivi. L’artigiano è sempre legato al territorio e ai suoi valori proprio per il fatto che il suo lavoro manuale è legato alla persona stessa che oltre a realizzare in quel luogo lo vive, e il nostro territorio è ricchissimo da questo punto di vista”.
“Per la sartoria di Salvatore Caruso arriva un nuovo e importante riconoscimento che inorgoglisce la nostra associazione e l’intera Irpinia – dichiara il presidente di Confartigianato Avellino, Ettore Mocella -. Il progetto rientra in un’attività formativa che da tempo Caruso porta avanti in Campania, con risultati eccellenti. Coinvolti, finora, studenti delle scuole e persone in cerca di occupazione, alcune delle quali sono state ospiti anche in provincia di Avellino. A Salvatore Caruso e alla sua squadra le nostre congratulazioni”.  

Continua a leggere

Attualità

Festività dell’Immacolata-Ad Ariano Irpino è regolare la raccolta rifiuti

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino informa la cittadinanza che mercoledì 8 dicembre 2021, in occasione della Festa dell’Immacolata, il servizio rifiuti “Porta a Porta”, verrà regolarmente effettuato come da calendario ovvero, raccolta dell’umido sia nel Centro Storico che nelle Strade e nei Rioni periferici.

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-56 positivi in provincia,11 casi ad Avellino 7 ad Ariano

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 814 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 56 persone:

– 7, residenti nel comune di Ariano Irpino;l

– 3, residenti nel comune di Atripalda;

– 2, residenti nel comune di Avella;

– 11, residenti nel comune di Avellino;

– 3, residenti nel comune di Capriglia Irpina;

– 1, residente nel comune di Cervinara;

– 1, residente nel comune di Chiusano di San Domenico;

– 1, residente nel comune di Flumeri;

– 1, residente nel comune di Frigento;

– 2, residenti nel comune di Grottaminarda;

– 2, residenti nel comune di Melito Irpino;

– 3, residenti nel comune di Mercogliano;

– 1, residente nel comune di Montaguto;

– 2, residenti nel comune di Montemarano;

– 3, residenti nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Quadrelle;

– 1, residente nel comune di Paternopoli;

– 1, residente nel comune di Rotondi;

– 2, residenti nel comune di San Potito Ultra;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

– 3, residenti nel comune di Serino;

– 1, residente nel comune di Solofra;

– 2, residenti nel comune di Sturno;

– 1, residente nel comune di Zungoli.

L‘Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi

Continua a leggere

Più letti