Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Verso le Amministrative – Tutte le liste e i candidati a sindaco

redazione

Pubblicato

-

Presentate ufficialmente questa mattina le liste e i candidati a sindaco che concorrerano alle prossime elezioni amministrative. Sono quattro i candidati che si contenderanno la poltrona di primo cittadino del tricolle. Di seguito tutte le liste :

Candidato sindaco Marcello Luparella

Ariano che produce

Lorenzo Lo Conte, Nicola Grasso, Raffaele Caggianella, Michele Pannese, Michele Pierro, Alessandro Tiso, Antonio Ruccio, Daniela Moschella, Marisa Sebastiano, Grazia Caggianella, Liberata Bongo, Antonella Grasso, Agnese Tiso, Anna Maria De Donato, Daniela Valente, Barbara Perrina.

Ariano di tutti

Pasquale Puorro, Antonietta Abruzzese, Giuditta Santosuosso, Dino Cardinale, Carmine Biancospino, Mario Manganiello, Alessandro Moschillo, Ramona Ulto, Domenico Finizza, Elio Carchia, Fabiola Moretti.

Insieme per Ariano

Gianfranco Grasso, Costantino La Luna, Raffaella Ardente, Maria Concetta Barletta, Nadia Caruso, Michele Ciano, Simone De Stefano, Maurizio Forgione, Carmela Graziano, Giuseppe Guardabascio, Carmelo Ottone Masuccio, Maria Molinario, Adriana Monaco, Bruno Riccio, Rosa Riccio, Valentina Scaperrotta.

Ariano convincente

Patrizia Savino, Angela Altavilla, Giuseppe Cardinale Ciccotti, Francesco De Donato, Giovanna Del Core, Francesco Pio De Vitto, Giancarlo Giarnese, Antonella Grasso, Marianna Macchione, Raffaella Manganiello, Veronica Orastella, Antonio Pannese, Crescenzo Perrina, Antonio Santoro, Antonietta Santosuosso, Rosaria Pia Tiranno.

Siamo Ariano mente e cuore per Ariano Irpino

Michela Abbatangelo, Federico Cervinaro, Fabio Corsano, Giuseppe Corsano, Luigina Costante, Rosa Cristina, Natalia De Biase, Francesca Di Furia, Giuseppe Grasso, Lorenzo Guardabascio, Francesco Mauriello, Carmela Mazzeo, Angiola Paone, Giancarlo Pesce, Giancarlo Sicuranza, Daniele Tiso.

 

Candidato sindaco Enrico Franza

Partito socialista italiano

Carmine (detto Nicola) Russolillo, Roberto Cardinale, Giuseppe Albanese, Luigi Covotta, Mary Pierpaola D’Agostino, Michele De Gruttola, Massimiliano Alberico Grasso, Patrizia Grasso, Moreno Li Pizzi, Giuseppe Lo Conte, Carlo Mazzarella, Federica Melito, Annalisa Memoli, Francesco Pio Sollazza, Veronica Tarantino

Ariano Futura

Pasqualino Molinario, Franco Caso, Simona Clericuzio, Gianluca De Gregorio, Carmine Di Lillo, Tiziana Fodarella, Giovanni Marinaccio, Andrea Melito, Iolanda Paglialonga, Valentina Pietrolà, Nicola Gennaro Pratola, Virgilio Prebenna, Florinda Ruzza, Antonio Schiavo, Moreno Schiavo, Elvira Sicuranza.

Democratici Ariano 

Daniele Caraglia, Loredana Caruso, Laura Cervinaro, Giuseppe Flammia, Antonio Gazzella, Carmine Grasso, Angela Lo Conte, Pollastrone Sabrina, Emanuele Russo, Marisa Scarpellino, Alessio Scauzillo, Antonio Serluca, Clarissa Anna Tornese, Paolo Li Pizzi, Giuseppe Tranquillini, Grazia Vallone.

Movimento 5 Stelle

Giovambattista Capozzi, Maria Teresa Grasso, Luca Orsogna, Pina Iannarone, Giovanni Massaro, Laura Molinario, Andrea Lo Conte, Michela Pucci, Antonio Terranera, Michela Cardinale, Toni La Braca, Lucia Monaco, Antonio Di Iesu, Viola Vitillo, Fernando Dell’Infante, Costanza De Gruttola.

Candidato sindaco Marco La Carità 

Giorgia Meloni Fratelli D’Italia

Nicoletta Caraglia, Carmine Ruggiero, Maria Rosa Cipriano, Antonietta De Donato, Angelantonio De Giglio, Angela De Gruttola, Mario Giorgione, Andrea Graziosi, Emilio Guardabascio, Giovanna Maraia, Antonio Moschella, Alberto Pannese, Chiara Scauzillo, Roberto Scrima, Raffaella Vitillo, Antonio Scrima.

Lega Salvini

Marica Grande, Federico Puorro, Marilena De Lillo, Vito De Luca, Marcella Iannarone, Luca Spagnoletti, Angelica Intonti, Vito Melito, Arianna Costanzo, Antonio Mazzeo, Jessica Tofalo, Giuseppe Masucci, Rossella Paone, Emanuele Marrone, Tiziano Lo Surdo, Roberto Grasso.

Unione popolare Italia unione di centro orizzonti popolari

Ylenia Abbruzzese, Laura Alterio, Elena Camuso, Leonarda Cardinale, Raffaele Cardinale, Alessio Castagnozzi, Anna Fodarella, Raffaele Ionno, Claudio Lepore, Silvia Melito, Ada Pratola, Angelo Puopolo, Letizia Salza, Isabella Tammaro, Eva Vernacchio, Ettore Zecchino.

Moderati Per Ariano

Emerico Maria Mazza, Claudio Nisco, Antonio Della Croce, Stefania Li Pizzi, Antonio Santosuosso, Ylenia Belluoccio, Diego Cuoco, Lorenzo Boris De Furia, Virginia De Furia, Maria Grazia Farisco, Raffaele Grasso, Anselmo Josè La Manna, Giuseppe Modugno, Anita Molinario, Romina Roberto, Anna Vernacchia.

Popolo e territorio per Ariano

Sara Pannese, Carmelo Marinaccio, Anna Lo Sanno, Francesco Paolo Chiuchiolo, Giovanna Romagnuolo, Antonio Caterina, Angela Merola, Daniele Grasso, Gianluca Albore, Vincenzo Fabrizio Ciardullo, Antonio Coraggio, Concettina Abbatangelo, Matteo Gambacorta, Annamaria Tiranno, Vincenzo Sebastiano, Carlo Riccio.

Candidato sindaco Giovanni La Vita 

Mastella Noi Campani Ariano 

Pasquale Scrima, Martina Peluso, Christian Monaco, Francesca Muto, Emanuel Coppola, Marianna Prebenna, Luigi Giardino, Gessica Chianca, Marco Barbati, Lorena Rosalia Mancini, Oto Di Roma, Beatrice Musio, Michele Russo, Maria Rosaria Di Gruttola, Sandro Spera, Cinzia Lambiase.

Democrazia e progresso

Giuseppe Ciasullo, Floriana Mastandrea, Carmelo Barbieri, Michelangelo Chiuchiolo, Rosanna Chiuchiolo, Andrea Cardinale, Michele Corsano, Monica De Donato, Gerardo Matteo Iacobacci, Armanda Lambiase, Marina Manganiello, Daniela Ortu, Aldo Perna, Rosamaria Pisapia, Luigi Sicuranza, Giulio De Gruttola.

 

 

Attualità

Capozzi (M5S):”In questa amministrazione pochi decidono,gli altri devono solamente ratificare”

redazione

Pubblicato

-

Riceviamo e pubblichiamo

Complimenti al Sindaco e all’ufficio tecnico del Comune di Ariano Irpino per aver completato, nei termini previsti, la progettazione per il “RIAMMAGLIAMENTO E RAZIONALIZZAZIONE DEL TESSUTO URBANO CON INTERVENTI DI MOBILITÀ SOSTENIBILE -RIONE CARDITO“.

Peccato però, che il capogruppo del M5S in Consiglio Comunale, colui che è in attesa di ricevere la delega ai Lavori Pubblici, ha dovuto apprendere la notizia, questa mattina, dai quotidiani.

Questa è ormai una prassi consolidata, pochi decidono e gli altri devono solamente ratificare.

Nella Giunta di ieri pomeriggio per senso di responsabilità per un’opera di primaria importanza per la città, la nostra rappresentante, l’assessora Michela Cardinale, ha votato favorevolmente ma, il disappunto ed il dissenso per il metodo resta tutto.

Il Movimento 5 Stelle, con una nota del 18 marzo destinata all’intera maggioranza, aveva già manifestato e protestato contro questa “abitudine” che si stava consolidando e che oggi,purtroppo devo ammettere, si è radicata.

Quello che contestavamo era appunto, il metodo di non condivisione delle scelte.

Così si è arrivati alla discussione del Bilancio, così al consiglio comunale del 29 aprile poi rinviato, e allo stesso modo si è affrontato l’argomento ripartizione Fondi Zona Rossa che in molti, in questa maggioranza hanno dimenticato,essere“ristori” giunti nelle casse del Comune di Ariano Irpino grazie solo ed esclusivamente ad un emendamento al Decreto Rilancio dell’Onorevole Generoso Maraia del Movimento 5 Stelle.

Ribadiamo allora, ancora una volta, la necessità di un maggior coinvolgimento di tutte le forze politiche, in modo prioritario quelle che hanno contribuito alla vittoria di un progetto di rinnovamento del modo di amministrare.

La gestione autoreferenziale o chiusa a pochi fedelissimi è stata sempre la nostra prima critica al centro destra arianese. Per questo motivo ci troviamo costretti, dopo numerosi impegni sistematicamente disattesi, a segnalare il pericolo che questo metodo ritorni in Comune.

La telenovela delle deleghe ripresa più volte anche dalla stampa attualmente è sospesa, nel mentre si prendono importanti decisioni su nomine ed incarichi senza consultare i gruppi di maggioranza.

Il M5S ha cercato sempre di salvaguardare il progetto amministrativo e l’equilibrio all’interno della coalizione. Lo abbiamo fatto rinunciando al vicesindaco e aiutando il Sindaco a superare il problema delle dell’assegnazione delle deleghe alla giunta. Ad oggi il Sindaco non ha ancora ufficializzato la più volte annunciata delega ai Lavori Pubblici, da integrare con la gestione del Patrimonio e una nuova Pianificazione urbanistica, che tenga conto anche della sfida rappresentata dalla Stazione Hirpinia, nonché dall’Agricoltura. E’ stato presentato un Piano Triennale delle opere senza interpellarci, così come tutti gli altri dossier: da Difesa Grande ad IrpiniAmbiente, fino all’AMU. Bisogna che ci sia maggior condivisione degli atti amministrativi.

Come gruppo M5S, lo ribadiamo, siamo interessati a fare la nostra parte per il bene della cittadinanza, perché pensiamo di poter offrire competenze che possano aiutare la nostra città fin sul piano nazionale. Un esempio può essere la recente promozione della città alla fase finale nell’attribuzione del titolo di “Capitale italiana del libro 2021”, grazie al proficuo lavoro della nostra Assessore M5S alla Cultura, Sport ed Istruzione Michela Cardinale.

Come capogruppo in consiglio comunale, confermo l’impegno assunto con i cittadini e tutta la lista del M5S di garantire trasparenza e partecipazione nelle scelte fatte dall’amministrazione comunale.

Con gli amici della lista del M5S ci aspettiamo un cambio di passo attraverso un maggior coinvolgimento dei nostri Portavoce al Comune, ed il conferimento delle deleghe attraverso le quali poter dare il proprio contributo sulla Stazione Hirpinia, sui Lavori Pubblici e la valorizzazione del patrimonio pubblico di una Città che merita tutta l’attenzione e l’impegno per far parlare di sé per le sue bellezze ed eccellenze, non per il Covid o siti mai bonificati.

 

Giovambattista Capozzi, Capogruppo M5S

Continua a leggere

Attualità

Il Frangipane smontato-Ospedale di frontiera

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Sin da ottobre 2020 scrivemmo delle trasformazioni concepite e messe in atto nel plesso ospedaliero ‘O. Frangipane di Ariano Irpino. Rilevammo la corsa alla creazione di posti di terapia intensiva, ai ventilatori. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Confesercenti, Marinelli: rinegoziazione dei contratti di locazione di attività commerciali e produttive per rilanciare le imprese

redazione

Pubblicato

-

«Rinegoziazione dei contratti di locazione, sospensione temporanea di Imu e Tari e canali agevolati per garantire liquidità alle imprese: queste sono alcune delle proposte avanzate dalla nostra organizzazione, per consentire il superamento della crisi alle tante attività del territorio in difficoltà». Così Giuseppe Marinelli, presidente della Confesercenti provinciale di Avellino. (altro…)

Continua a leggere

Più letti