Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Verso le Amministrative – Luparella Patto Civico:”Andare oltre la logica dei partiti”

redazione

Pubblicato

-

E’ partita ufficialmente la campagna elettorale del Patto Civico, con l’avvocato Marcello Luparella come candidato sindaco. Questa mattina la presentazione ufficiale presso il Grand Hotel Biffy di Ariano, alla presenza della stampa e di alcuni candidati delle liste che hanno sottoscritto il patto civico per Ariano, tra i quali Gianfranco Grasso in rappresentanza di Insieme per Ariano, Guido Di Paola a nome di SiAmoAriano, Patrizia Savino in rappresentanza di Ariano ConVincente, Nicola Grasso per Ariano Che Produce e Pasquale Puorro per Ariano di Tutti. Luparella ha voluto da subito chiarire che il civismo è un atto di grande responsabilità nei confronti della città e che allo stato attuale il Patto Civico è l’unica strada da perseguire, vista la grande confusione che regna nei partiti locali tradizionali, tra divisioni interne e commissariamenti. Nel suo intervento Marcello Luparella ha voluto sottolineare che:”La nostra città ha innanzitutto bisogno di progettualità per superare lo stato di frustrazione e di depressione in cui è caduta, soprattutto dopo l’emergenza sanitaria” . Inoltre ha voluto specificare che lui non è né del centro sinistra e né del centro destra, in quanto non si sente vicino a nessuno dei due schieramenti, anche se nel passato ha avuto un impegno politico, poi scemato con il passare del tempo. Oggi-ha specificato Luparella-la situazione è diversa, c’è bisogno della partecipazione di tutti per risollevare le sorti della nostra città– ed ha aggiunto che-il civismo è l’unica strada per avvicinare le persone che non si riconoscono piu’ nei partiti tradizionali, costretti continuamente a confrontarsi con lotte intestine, che producono solo divisioni e frammentazioni. Il Patto Civico è formato da un insieme di persone che fuggono alla logica contorta dei partiti ma che vogliono operare per il rilancio della città”. 

Attualità

Jiulien Assange rischia l’ergastolo per aver diffuso la verità

Giuseppina Buscaino

Pubblicato

-

Julian Assange  giornalista, informatico australiano e fondatore di Wikileaks, dopo aver rivelato crimini di guerra e torture degli USA è stato privato della libertà mentre i criminali che li hanno commessi sono liberi. E’ in corso a Londra il dibattimento sull’estradizione di Assange negli USA, richiesta dagli USA. Attualmente Assange si trova in un carcere di massima sicurezza di Belmarsh, nel Regno Unito, un trattamento incompatibile con la libertà di stampa in attesa di essere estradato e poi processato negli Stati Uniti in base all’Espionage Act rischiando 175 anni di carcere o la pena di morte, per avere contribuito a rendere pubblici documenti militari statunitensi relativi alle guerre in Afghanistan e Iraq e una raccolta di cablogrammi del Dipartimento di Stato Usa. Tutte informazioni di cui è stata dimostrata la veridicità. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Dichiarazione dell’on. Aldo Cennamo, commissario provinciale del Pd di Avellino

redazione

Pubblicato

-

La tempestività della nomina della giunta regionale, da parte del presidente De Luca, risponde all’esigenza di avere da subito nella piena operatività il governo regionale. Tempestività che risulta ancora più necessaria di fronte ai problemi urgenti da affrontare, primo fra tutti quello della tutela della salute dei cittadini di fronte al pericolo della diffusione di una nuova pandemia. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri 15 casi in provincia di Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che sono risultati positivi al COVID 19 i tamponi effettuati su 15 persone: (altro…)

Continua a leggere

Più letti