Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Usura bancaria, Federitalia: da Avellino oltre 30 richieste di aiuto da parte di imprenditori

redazione

Pubblicato

-

Bonvicini: “L’usura bancaria viene accertata nel 99% dei casi che trattiamo”

‘Usura bancaria e di Equitalia – Come difendersi prima di essere aggrediti’, grande successo per il convegno organizzato dall’associazione Guida la tua vita in sinergia con Federitalia e con il patrocinio dell’ordine dei commercialisti e degli esperti contabili della provincia di Avellino e per la presentazione dello sportello arianese di Federitalia. L’evento, ideato da Alberto Scaperrotta, sarà replicato ad Avellino, a Benevento e a Salerno. Fioccano le richieste di analisi dei conti corrente da parte di cittadini e imprenditori da tutta la provincia di Avellino; in due giorni, il neonato sportello di Federitalia di Ariano Irpino è stato letteralmente sommerso di richieste di assistenza legale per problemi legati alle banche. “La provincia di Avellino sta adesso reagendo a fenomeni quali l’usura bancaria e l’anatocismo. Sono già oltre trenta le richieste di aiuto da parte di imprenditori avellinesi a Federitalia. Da questa provincia, inoltre, sono numerose le segnalazioni di assistenza per analizzare le cartelle di Equitalia, che presentano un difetto di trasparenza: il cittadino da solo non riesce a capire quale tasso paga e su quale capitale, spiega Wally Bonvicini, imprenditrice, presidente nazionale di Federitalia, giunta ad Ariano Irpino con il suo staff per il convegno organizzato da ‘Guida la tua vita’ e per l’inaugurazione dello sportello dell’associazione, che si occupa di fornire assistenza legale e tecnica alle persone in difficoltà con le banche e con Equitalia. In che modo Federitalia aiuta semplici cittadini ed imprenditori? Così Wally Bonvicini: “Attraverso perizie econometriche accertiamo l’usura bancaria, che viene riscontrata nel 99% dei casi che trattiamo. Dopo aver accertato l’usura, può scattare la procedura prevista dal fondo antiusura, che immediatamente blocca i termini di pagamento alle banche, consentendo alle persone di ripartire e di riprendere in mano la propria vita. In pratica, quando scatta la legge antiusura, i cittadini devono restituire alle banche soltanto il capitale mentre gli interessi non devono essere più pagati. Ciò che noi consigliamo sempre ai cittadini è di analizzare i conti e verificare quanto realmente hanno pagato il denaro; se viene superato il tasso soglia, calcolato ogni tre mesi, si è in usura. Inoltre, Federitalia assiste i cittadini relativamente alla scelta della forma giuridica più opportuna per ogni impresa”, conclude Bonvicini.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Recovery: Confesercenti, “Servono interventi mirati per commercio e turismo, dare più attenzione alle micro e piccole imprese”

redazione

Pubblicato

-

“La crisi innescata dalla pandemia si è abbattuta con particolare forza sulle attività di minori dimensioni e su turismo, commercio e ristorazione. Il PNRR deve tenere conto della natura concentrata della recessione a cui stiamo assistendo, con interventi mirati per questi due settori e, in generale, maggiore attenzione alle micro e piccole imprese”.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Da domani screening gratuito per docenti e personale delle scuole

redazione

Pubblicato

-

Il comune avvia una campagna screening con test antigenici rapidi  a personale docente e non docente della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Su iniziativa dell’Amministrazione Comunale, da domani screening gratuito a personale docente e non docente degli Istituti Comprensivi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

È in corso la ripresa delle attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado, e tale circostanza impone l’assunzione, ad ogni livello di responsabilità, di misure e azioni di prevenzione e precauzione per fronteggiare possibili situazioni di pregiudizio per la collettività.

Pertanto, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale , e con spesa a totale a totale carico del Comune, con immediatezza e nelle more dell’avvio della medesima attività da parte della ASL e di eventuale sottoscrizione di apposito protocollo d’intesa, SI COMUNICA che:

da domani 28 gennaio 2021, presso la “Farmacia del Tricolle, in via Cardito, partirà un programma immediato di screening con l’utilizzo di test antigenici rapidi che rispettano i criteri di specificità e sensibilità disposti con apposita circolare del Ministero della Salute, a personale docente e non docente delle scuole succitate, già interessate dal ritorno in presenza.

Sarà possibile effettuare il tampone presso la farmacia, a partire dalle ore 15.00 alle ore 21.00, seguendo un cronoprogramma stabilito con il somministratore.
Al fine di un corretto inserimento dei dati anagrafici nella piattaforma dedicata della Regione Campania, “e-Covid Sinfonia”, è fortemente consigliabile, per tutti gli interessati, recarsi presso la struttura appositamente dedicata almeno 10 minuti prima dell’orario concordato con la “Farmacia del Tricolle”.

“Con questa iniziativa” – affermano l’assessore Michela Cardinale e il vicesindaco Carmine Grasso- “il Comune ha voluto dare una risposta concreta alle famiglie che vogliono che i propri figli frequentino in sicurezza gli istituti scolastici. Le legittime preoccupazioni troveranno puntuale risposta nel monitoraggio gratuito organizzato dal Comune, in attesa dello screening che sarà attivato da parte dell’ASL.
La speranza è quella di infondere fiducia perché, nonostante le difficoltà, si possa gradualmente ritornare alla normalità. ” (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Visioni in Movimento in cammino sulla Via Appia La scuola di cinema senza sedie scopre la Regina Viarum

redazione

Pubblicato

-

Al via la settima edizione della residenza artistica itinerante dedicata a giovani autori e film maker: si parte il 31 gennaio da Benevento

(altro…)

Continua a leggere

Più letti