Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

UeCoop Campania-4 imprese su 10 con crisi di liquidità causa Covid

redazione

Pubblicato

-

Oltre 4 imprese su 10 (41%) sono andate in banca nell’ultimo anno a chiedere un finanziamento per resistere alle conseguenze della crisi generata dall’emergenza Covid e affrontare le scadenze più urgente a causa del calo dei giro d’affari e della liquidità in cassa. E’ quanto emerge dall’indagine dell’Unione europea delle cooperative (Uecoop) su un campione nazionale di imprese da nord a sud dell’Italia in riferimento alle conseguenze della pandemia sul sistema economico. La pandemia – sottolinea Uecoop – sta mettendo a dura prova tutti i settori, dai servizi al commercio, dalla logistica alla manifattura, dall’agroalimentare al turismo con il crollo dei consumi nazionali del 10,8% e la chiusura di oltre 390mila attività in Italia. Chi è stato costretto a chiedere prestiti alle banche per 6 volte su 10 (61%) si è visto concedere il finanziamento senza problemi ma in quasi 1 caso su 3 (29%) si sono dovuti sostenere garanzie e costi aggiuntivi mentre un altro 10% delle domande è stato respinto senza erogare i fondi alle aziende. A fronte di uno scenario di sofferenza sociale generalizzata con il rischio che la situazione peggiori quando finirà il blocco dei licenziamenti – evidenzia Uecoop – è necessario attivare prima possibile gli aiuti a imprese e famiglie con le risorse messe a disposizione dall’Unione Europea.

 

Attualità

Recovery Plan – Ministra Carfagna, basta con le parole, passiamo ai fatti

Antonio Bianco

Pubblicato

-

Il governo Draghi ha iniziato la sua marcia e dovrà presentare entro aprile un piano dettagliato con il cronoprogramma dei progetti esecutivi delle opere cantierabili indispensabili a ricevere la prima tranche del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Oltre ai progetti l’Europa richiede che siano messe in campo le riforme dei settori vitali dello Stato quali la giustizia, il fisco e la pubblica amministrazione. Azioni indispensabili per affrontare le sfide della crisi economica aggravata dalla pandemia. Ciò che oggi preoccupa è la mancanza di progettualità di opere per il Sud. Infatti è in fase di completamento, si fa per dire… entro il 2026, solo il collegamento ferroviario di alta capacità (non alta velocità) tra Napoli e Bari, mentre l’alta velocità sino a Reggio Calabria, oggi ferma a Salerno, è solo un sogno. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-108 casi in provincia, nessun caso ad Ariano

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 1.142 tamponi analizzati, sono risultate positive al COVID 108 persone,                                     2residenti nel comune di Aiello del Sabato;

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Alto Calore-Da lunedì 8 marzo sportelli chiusi

redazione

Pubblicato

-

La Società Alto Calore Servizi comunica che, in conformità alle misure di contenimento del Covi-19 disposte attraverso l’istituzione della “Zona Rossa” per la Campania, tutti gli sportelli commerciali resteranno temporaneamente chiusi dall’08 marzo2021 fino a nuova disposizione.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti