Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Torna nel carcere di Ariano con 17 ovuli di droga nell’intestino, è grave

redazione

Pubblicato

-

E’ rientrato in carcere con 17 ovuli di cocaina nell’intestino, dopo un permesso, ma un ovulo si è aperto e il detenuto ora rischia la vita. A darne notizia sono stati Vincenzo Palmieri e Luigi Castaldo, segretari dell’Osapp.

La Polizia Penitenziaria, – commentano i sindacalisti – insieme con il ritrovamento dei 100 grammi di hashish ieri nel carcere di Ariano Irpino, ha sventato una sorta di ‘droga party della Befana’, dimostrando, ancora una volta, elevate capacità professionali, malgrado le forti criticità e difficoltà operative“.

I due sindacalisti, dopo avere espresso preoccupazione nei confronti del detenuto, sottolineano che “purtroppo, nonostante i benefici previsti e concessi per legge dai magistrati di sorveglianza di turno, molti detenuti non hanno remore a perpetrare reati, anche rischiando la propria vita. E ciò deve indurci a riflessioni – dicono ancora – affinché si possano apportare le dovute modifiche legislative e deterrenti a questi incresciosi fenomeni che destabilizzano l’ordine e la sicurezza dei penitenziari. Invitiamo i garanti dei detenuti, – aggiungono – dal nazionale ai regionali, ed ora anche ai provinciali, a esprimersi in merito”.

Per il segretario generale dell’Osapp Leo Beneduci, infine, “il legislatore dovrebbe, col supporto appropriato delle idonee figure istituzionali, adoperarsi con misure preventive e restrittive a contrastare i vari e pericolosi fenomeni criminosi all’interno dei penitenziari, tesi anche a tutelare la vita dei detenuti, con leggi incisive e deterrenti, utili alla salvaguardia dell’interesse collettivo, dei carcerati e, in special modo, dell’immagine del Corpo di Polizia Penitenziaria“.

Attualità

GIORNATA NAZIONALE DONAZIONE ORGANI, AD AVELLINO ILLUMINATI PALAZZO DELLA PROVINCIA, LA PREFETTURA E LA FONTANA BELLEROFONTE

redazione

Pubblicato

-

11 aprile, Giornata Nazionale della Donazione di organi, tessuti e cellule: una preziosa occasione per portare l’attenzione della cittadinanza tutta su di un tema di tale rilievo umanitario e, quindi, per rammentare a ciascun cittadino la centralità della donazione degli organi, dei tessuti e delle cellule nella cura di patologia severe.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 99 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 1.265 tamponi analizzati, sono risultate positive al COVID 99 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

FORMIDABILE SCOPERTA ARCHEOLOGICA NEL TERRITORIO DI ARIANO

Grazia Vallone

Pubblicato

-

Recenti scavi hanno riportato alla luce un sito insediativo di grandissimo valore archeologico nel territorio di Ariano, a ridosso dell’insediamento sannita – romano di Aequum Tuticum, in prossimità dell’area tratturale e della via Francigena. Le trincee di scavo hanno sondato le mura perimetrali di un’estesa villa rustica di circa 1.000 mq, dotata di pars dominica, due torri angolari e ambienti di lavoro per il ricovero degli attrezzi e magazzini intorno ad un’ampia aia chiusa a ridosso di altri ambienti. (altro…)

Continua a leggere

Più letti