Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Sei: il primo incubatore d’impresa d’Irpinia pronto per il lancio

Michelangelo Della Paolera

Pubblicato

-

Il primo Incubatore d’impresa d’Irpinia inizierà la propria attività come spazio di confronto e supporto online, prima di trasferire tutte le attività nella prima sede di Piazza del Popolo, aperta 24 ore su 24:

Come funzionerà l’incubatore?

“L’incubatore svolgerà principalmente il ruolo di facilitatore e di attore fondamentale per la nascita di nuove imprese, attraverso la formazione in tutte le sue forme, portando assistenza a tutto tondo alle imprese e alle startup, cercando di far fronte a qualsiasi necessità di supporto o con il proprio team o con il network che è stato appositamente costruito”.

In cosa consisterà l’attività di Sei?

“Vogliamo dare ai giovani l’opportunità di poter lavorare al proprio progetto nella nostra struttura tutto il tempo che ritengano necessario, senza dire ‘realizzate i vostri sogni sì, ma dalle 9:00 alle 18:00…’ Elon Musk quando ha ideato Tesla lavorava 18 ore al giorno, ci piace l’idea di poter dare la possibilità ai nostri talenti di poter fare lo stesso, tutto ciò sarà possibile grazie ai riconoscimenti biometrici per l’accesso alla nostra struttura” Così Vincenzo Vitale, CEO e amministratore delegato dell’incubatore Sei ha presentato l’avvio delle attività della nuova realtà irpina.

“Sei” non sarà solo uno spazio di confronto per talenti, startup e professionisti, infatti, come aggiunge il co-fondatore Daniele Guerriero, uno degli obiettivi sarà “quello di offrire dei servizi di Open Innovation per l’imprenditoria grazie ad un team altamente qualificato ed un network orizzontale esteso”.

Avete subito rallentamenti nella vostra attività a causa del periodo particolare?

“In questa prima fase, nonostante il Covid-19 siamo un cantiere aperto e a pieno ritmo, con una serie di attività che si svolgeranno sulla nostra piattaforma digitale, www.incubatoresei.it, cercando di sopperire all’assenza di uno spazio fisico.

Rimane il rammarico per non aver potuto – come già avevamo programmato – creare un grande evento di presentazione per il lancio ufficiale delle attività, ma ci rifaremo appena tutto questo sarà passato”. aggiunge il COO Massimiliano Imbimbo.

“In questa prima fase organizzeremo una serie di webinar e workshop, per cercare di coinvolgere i principali stakeholders della Campania, e purtroppo ci troviamo a dover rimandare la competizione per le startup ad ottobre”.

Perché avete scelto come nome Sei?

Sei è un nome che è dato dalla concatenazione delle iniziali dei valori su cui si fonda la nostra realtà, vale a dire: Sostenibilità, Etica e Innovazione. Questi secondo noi saranno i valori che caratterizzeranno l’imprenditoria del futuro, un’imprenditoria più responsabile e attenta.

Attualità

Dichiarazione dell’on. Aldo Cennamo, commissario provinciale del Pd di Avellino

redazione

Pubblicato

-

La tempestività della nomina della giunta regionale, da parte del presidente De Luca, risponde all’esigenza di avere da subito nella piena operatività il governo regionale. Tempestività che risulta ancora più necessaria di fronte ai problemi urgenti da affrontare, primo fra tutti quello della tutela della salute dei cittadini di fronte al pericolo della diffusione di una nuova pandemia. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri 15 casi in provincia di Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che sono risultati positivi al COVID 19 i tamponi effettuati su 15 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Noi Campani, giunta De Luca di alto profilo

redazione

Pubblicato

-

Noi Campani Avellino, il movimento di Mastella, si dichiara soddisfatto per la nomina di Felice Casucci, professore ordinario dell’Università degli Studi del Sannio, ad assessore regionale al turismo e alla semplificazione amministrativa.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti