Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Scarcerati i due tecnici coinvolti nell’inchiesta “Acque Pulite”

Avatar

Pubblicato

-

 

 

Svolta nella vicenda giudiziaria relativa allo scandalo dei controlli e dei pagamenti per la gestione dei depuratori di Ariano Irpino,
Mirabella, Savignano, Greci, Carife, Sant’Angelo all’Esca, Fontanarosa, Luogosano, Villanova del Battista, Castel Baronia e Zungoli. Dopo un lungo interrogatorio di garanzia, sono stati scarcerati i due indagati( il tecnico arianese e il collega napoletano dell’Entei) sottoposti agli arresti domiciliari. Il gip preso il Tribunale di Ariano ha messo in libertà i due dipendenti perché non ci sarebbero state le condizioni per l’applicazione delle ordinanze cautelari. Al momento non è ancora chiara la posizione della Procura, che potrebbe impugnare il provvedimento. Nell’indagine sono finite altre sei persone, tutte denunciate a piede libero, per diversi capi di imputazione che vanno dalla frode in pubblica fornitura alla falsità ideologica, dall’esercizio abusivo di professione alla truffa. Nel frattempo resta in vigore il sequestro cautelativo degli impianti di depurazione, affidati in custodia ai singoli comuni. In alcuni casi i comuni hanno già provveduto ad indire gara per l’affidamento del servizio.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

L’arianese Maria Carmela Serluca, riconfermata nella giunta dell’amministrazione Mastella

redazione

Pubblicato

-

La dottoressa Maria Carmela Serluca, riconfermata nella giunta del nuovamente eletto sindaco di Benevento, Clemente Mastella. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Noi Campani, alle provinciali recuperiamo lo spirito della coalizione con Pd e Italia Viva

redazione

Pubblicato

-

Avellino, 26 ott – Si è riunita la direzione (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia- Sale il numero dei contagiati in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 544 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 25 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Più letti