Progetto “Scuola Viva” – La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani” apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica Reviewed by Momizat on . La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani”, sabato 2 dicembre alle 10.30, apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica gi La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani”, sabato 2 dicembre alle 10.30, apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica gi Rating: 0
You Are Here: Home » Cultura Eventi e Spettacolo » Progetto “Scuola Viva” – La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani” apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica

Progetto “Scuola Viva” – La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani” apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica

Progetto “Scuola Viva” – La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani” apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica

La scuola secondaria di I grado “Aurelio Covotta” – ICS “don Lorenzo Milani”, sabato 2 dicembre alle 10.30, apre al pubblico il nuovo laboratorio di ceramica già operativo nell’ambito del progetto “Scuola Viva”. 

Gli alunni accompagneranno i visitatori e illustreranno le attività laboratoriali legate alla manipolazione, alla foggiatura, alla decorazione e alla cottura dei manufatti.

Saranno attivi il laboratorio di foggiatura diretto dalla prof.ssa Valentina Pietrolà, il laboratorio di iconografia della maiolica storica di Ariano gestito dalla prof.ssa Pina D’Alessandro e il laboratorio di tornio, guarnitura e cottura guidato dai ceramisti: Rosa CaggianielloAntonio GrassoLuigi Russo e Massimo Russo con gli allievi del modulo di Ceramica “Scuola Viva”, tutor prof. Emilio Chianca.

Gli alunni delle classi quinte della città di Ariano, accompagnati dalle maestre, potranno seguire le attività dei laboratori e scoprire le iconografie della tradizione della maiolica storica arianese.

La mattinata si concluderà con un intervento della prof.ssa Grazia Vallone, specialista in Storia dell’Arte e delle Arti minori, dal titolo “Linguaggio figurativo della maiolica e racconto popolare”. La giornata di “Ceramica arianese a scuola – Lingua madre e terra”, dedicata al racconto della tradizione, intende offrire un’esperienza di appartenenza e di cittadinanza consapevole che è uno dei fondamenti della scuola pubblica.

La scelta tematica, d’obbligo in una città della ceramica come Ariano, è in linea con uno degli obiettivi formativi del Don Milani: quello di valorizzare i beni culturali del territorio. Negli anni scorsi l’istituto ha organizzato un percorso formativo di storia locale per docenti: Museion, nato da un’idea del dirigente prof. Marco De Prospo, e lo scorso anno, nell’ampliamento dell’offerta formativa, lo stesso  ha  promosso  il modulo “Il museo questo sconosciuto” nell’ambito del progetto regionale “Scuola viva”.

Promuovere la conoscenza dell’arte, della storia dei territori e dei musei è parte integrante della missione formativa dell’istituto.

Scroll to top
ArianoNews (note legali) Testata giornalistica Registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino al n°01/13 del Registro Stampa in data 27/02/2013.
© Copyright 2013 - Il materiale pubblicato, pure essendo di dominio pubblico, non può essere utilizzato in nessun modo.
Developing by MarcoDedo.it