Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Pignorate le auto dell’Alto Calore per un debito con un’azienda fornitrice.

redazione

Pubblicato

-

L’Alto Calore resta a piedi, infatti sono stati sequestrati 70 mezzi tra auto furgoni e macchine di rappresentanza per un mancato pagamento di uno dei fornitori  che si occupa della manutenzione delle reti. Questo nuovo colpo arriva dopo la questione ENI che aveva inoltrato un altro pignoramento per un debito di circa 11milioni di euro. Il presidente della società di corso Europa, Lello De Stefano rassicura: “Abbiamo subito contestato il provvedimento, dal nostro punto di vista è illegittimo”, infatti sembra che il provvedimento sia viziato da alcune irregolarità.

Attualità

Covid in Irpinia-72 persone positive in provincia, 6 casi a Grottaminarda

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 72 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

​ Provincia Garanzia Giovani-Collocamento Mirato al lavoro 15 tirocinanti

redazione

Pubblicato

-

Il presidente Biancardi: “La Provincia primo ente ad aver attivato uno specifico percorso” (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Denunciato 54enne di Ariano per minacce e diffusione di video

redazione

Pubblicato

-

A seguito di una mirata ed articolata attività (altro…)

Continua a leggere

Più letti