Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Ospedale Ariano – Lunedì partono i lavori per il nuovo reparto Covid e Subintensiva

redazione

Pubblicato

-

L’Asl di Avellino comunica che partiranno lunedì i lavori per la nuova Area Covid al terzo piano del Corpo A (Ala vecchia) del P.O. “Frangipane” di Ariano Irpino.

L’ Azienda ha già avviato lo scorso 12 maggio i lavori per la realizzazione dei 7 posti letto di Terapia Intensiva Covid, che termineranno entro 3 settimane; per quanto riguarda la Area Covid, composta da 10 posti letto di Subintensiva e 16 posti letto di degenza ordinaria, i lavori partiranno il prossimo 22 giugno per terminare entro 60 giorni dalla data di inizio.

Grazie a questo intervento il P.O. di Ariano Irpino avrà un’area, composta da Terapia Intensiva, Subintensiva e ordinaria, completamente autonoma e dedicata ai pazienti Covid 19, con un accesso indipendente all’interno dell’ospedale.

Attualità

Scuola in Campania – Il 25 gennaio possibile rientro per 4^ e 5^ elementare, verso il rinvio per medie e superiori

redazione

Pubblicato

-

Possibile ritorno in presenza il 25 gennaio per le classiquarte e quinte elementariAd annunciarlo è stata Lucia Fortini, assessore all’Istruzione della Regione Campania. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 31 nuovi casi in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 568 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 31 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

IMPRESE: COLDIRETTI, NEL 2020 RECORD GIOVANI IN AGRICOLTURA (+14%)

redazione

Pubblicato

-

In controtendenza rispetto all’andamento generale nel 2020, con la crisi provocata dall’emergenza Covid si registra uno storico balzo del 14% del numero di giovani imprenditori in agricoltura, rispetto a cinque anni fa. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base delle iscrizioni al registro delle Imprese di Unioncamere relative al settembre 2020 che evidenziano una vera corsa alla terra degli under 35 che abbandonano invece le altre attività produttive, dall’industria al commercio. (altro…)

Continua a leggere

Più letti