Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Ordinanza per la viabilità, in occasione della Festa della Madonna del Carmine e tradizionale Fiera.

redazione

Pubblicato

-

Ad Ariano Irpino, nei giorni 15 e 16 luglio 2019, è in programma la tradizionale Festa dedicata alla Madonna del Carmine.

Per lo svolgimento di questo importante appuntamento, la circolazione sulle strade interessate è stata regolamentata da un’apposita Ordinanza di disciplina del traffico,  diramata dalla Polizia Municipale:

Lunedì 15 luglio:

dalle ore 14,00 alle ore 24,00 e comunque fino al termine della Manifestazione, l’inversione del senso di marcia su Via del Riscatto incrocio Via Nazionale direzione Piazza Duomo e divieto di transito su Corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra bivio Riscatto e bivio San Domenico, per l’allestimento delle strutture

dalle ore 18,00 alle ore 24,00 e comunque fino al termine della Manifestazione, divieto di transito veicolare su Corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra bivio San Liberatore e bivio San Domenico, con deviazione dei flussi veicolari sulla strada Panoramica dal bivio XXV Aprile/Tranesi con preavviso di interruzione alla rotatoria su Corso Vittorio Emanuele.

Martedì 16 luglio:

In occasione dello svolgimento della Fiera e dei festeggiamenti civili, dalle ore 6,00 alle ore 24,00, è previsto il divieto di transito e sosta lungo C.so Vittorio Emanuele dal bivio del Riscatto al bivio di San Liberatore, con inversione del senso di marcia di Via del Riscatto in direzione Piazza Duomo. Deviazione dei flussi veicolari sulla strada Panoramica dal bivio XXV Aprile/tranesi e preavviso di interruzione alla rotatoria Corso Vittorio Emanuele.

Gli autobus dell’A. I. R. e A.M. U. effettueranno il seguente percorso alternativo.

Sono esclusi dal rispetto dell’ordinanza i veicoli delle Forze dell’Ordine e di soccorso e i veicoli ad esclusivo servizio della manifestazion

Attualità

Consiglio Comunale del 12 giugno. Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Il “documento unico di programmazione” è previsto nel corpo dell’art. 150 del TUEL, all’interno della parte II dedicata all’ordinamento finanziario e nell’articolo 151, che reca nella rubrica “principi generali”. Quest’ultimo articolo afferma: “1. Gli enti locali ispirano la propria gestione al principio della programmazione. A tal fine presentano il Documento unico di programmazione entro il 31 luglio di ogni anno. […] Le previsioni del bilancio sono elaborate sulla base delle linee strategiche contenute nel documento unico di programmazione”.
Dal tenore della disposizione si intende che il DUP precede (non solo temporalmente) il bilancio di previsione. Possiamo affermare (come accadeva per la relazione previsionale e programmatica) che il DUP contiene la visione complessiva dell’amministrazione, espressa attraverso le “politiche” e i progetti, mentre il bilancio di previsione è “soltanto” la rappresentazione dei flussi finanziari in entrata e in uscita.
(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-9 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 602 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  9 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Comune-Il 16 giugno è il termine ultimo per il versamento dell’acconto IMU 2021

redazione

Pubblicato

-

 
Il 16 giugno è il termine ultimo per il versamento dell’acconto IMU 2021.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti