Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

OMS: 5 maggio, Giornata del lavaggio delle mani, azione che salva la vita

Floriana Mastandrea

Pubblicato

-

Sembra banale, ma il semplice gesto del “lavaggio delle mani, è una delle azioni più efficaci per ridurre la diffusione

di agenti patogeni e prevenire le infezioni, incluso il Covid-19”. Lo ricorda l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), in occasione della Giornata mondiale dell’igiene delle mani, che ricorre oggi ed è stata istituita nel 2005. Lavare le mani è un semplice ed economico strumento di prevenzione, utile a ridurre le infezioni da batteri e arginare i contagi da coronavirus, a patto di eseguirla bene, almeno per un minuto, secondo quanto consigliano anche i medici. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha sottolineato che, sebbene nella Fase 2 diversi Paesi stiano iniziando ad allentare il lockdown, così come l’invito di stare a casa, “l’impegno su misure di base, come l’igiene delle mani e il distanziamento fisico, non può essere allentato, né si può allentare l’impegno di trovare, isolare, testare e curare, ogni caso, nonché tracciare ogni contatto. Così come è necessario garantire ai sistemi sanitari, la capacità di cui hanno bisogno, per fornire assistenza sicura ed efficace a tutti”. Quest’anno la giornata, è stata dedicata a infermieri e ostetriche, non solo per evidenziarne il ruolo di assistenza, ma anche di prevenzione delle malattie, attraverso l’accurata igiene delle mani in ambito clinico, igiene che dovremmo sempre seguire tutti, per prevenire le infezioni. Un appello è stato rivolto dall’OMS, anche ai responsabili politici, invitandoli “a fornire ambienti di lavoro sicuri”, nonché ai responsabili del controllo delle infezioni, affinché su questo tema, anche gli operatori sanitari, vengano meglio edotti e responsabilizzati. Ricordiamo di lavare costantemente le mani con acqua e sapone, pulendo accuratamente gli spazi tra le dita e togliendo gli anelli e, in mancanza di acqua, di usare soluzioni alcoliche disinfettanti, per un tempo non inferiore a 40-60 secondi. L’OMS raccomanda l’uso di soluzioni igienizzanti nelle strutture sanitarie, di 20 ml al giorno per paziente, ma attualmente la media è di 15 ml per paziente al giorno, ovvero al di sotto del minimo raccomandato.

Attualità

CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID, OPEN DAY PER BIOLOGI, PSICOLOGI, OSTETRICHE

redazione

Pubblicato

-

Continua la Campagna Vaccinale anti-covid dell’Asl di Avellino con la somministrazione delle terze dosi per il personale sanitario. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Maraia (M5S)-Interpellanza urgente sull’Alto Calore:” Serve subito un tavolo di intervento al Ministero della Transizione Ecologica”

redazione

Pubblicato

-

Nella mattinata di oggi ho discusso alla Camera l’interpellanza urgente a mia prima firma al Ministero della Transizione Ecologica sulla questione relativa al fallimento dell’Alto Calore s.p.a. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-15 persone positive oggi in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 630 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 15 persone:

– 2, residenti nel comune di Atripalda;

– 4, residenti nel comune di  Avellino;

– 1, residente nel comune di Cassano Irpino;

– 2, residenti nel comune di Cervinara;

– 2, residenti nel comune di Mercogliano;

– 1, residente nel comune di Montella;

– 1, residente nel comune di San Michele di Serino;

– 2, residenti nel comune di  Sirignano.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti