Mettiti in comunicazione con noi

Editoriali

Nuove probabili dimissioni in Consiglio Comunale. La telenovelas continua….

Pubblicato

-

 

 

 

E’ di questi giorni la notizia che Pasqualino Santoro, consigliere comunale eletto nelle fila della Lista Civica “Liberi e Forti” e attualmente facente parte della maggioranza di centro-destra del Comune di Ariano, abbia deciso di dimettersi dalla carica per giocarsi la partita per un posto al Senato nella lista di Centro Democratico al numero 4. Partita, però, già persa in partenza in quanto in virtù dei quozienti previsti dall’attuale legge elettorale è impossibile che nella sua posizione possa mai essere eletto.

Pur non sussistendo alcuna incompatibilità, la scelta di presentare formali dimissioni sarebbe stata determinata dalla volontà di dare il buon esempio utilizzando un termine che è oramai molto di moda ossia “rinnovamento”.

Voler ricostruire tutte le uscite di scena, i nuovi ingressi e i cambiamenti avvenuti nel Consiglio Comunale e nella Giunta del Tricolle dal 2009 ai giorni nostri, significherebbe come minimo passare almeno dieci notti insonni.

Egualmente non ci sono parole adeguate per descrivere l’attesa nel conoscere le reali e segrete intenzioni del Sindaco Mainiero se ratificare o meno le proprie dimissioni dalla carica. Dimissioni che sono state poi ritirate in extremis e su cui pende ancora una decisione da parte del TAR.

Insomma, sicuramente si può tranquillamente sostenere che in questi anni non ci siamo annoiati.

Intanto, rimaniamo con il fiato sospeso nell’attendere e nell’immaginare quali possano essere i nuovi sconvolgenti risvolti di questa esilarante telenovelas che purtroppo però, è davvero molto lontana da quelli che sono i reali problemi dei cittadini e facciamo un grande in bocca al lupo all’aspirante Senatore Pasqualino Santoro che siamo sicuri saprà rappresentare a Roma in maniera egregia i problemi dell’Irpinia proprio come ha fatto in questi anni sul territorio.

 

Clicca per commentare

Attualità

Lettera del Commissario Nuzzolo per la Festa della Repubblica.

Pubblicato

-

By

Cari cittadini di Ariano,
oggi si celebra la “festa del 2 giugno” per ricordare il 68° anniversario della nascita della Repubblica italiana, allorché nel non lontano 1946 gli italiani scelsero, attraverso l’istituto del referendum a suffragio universale, la strada della Repubblica . (altro…)

Continua a leggere

Cronaca

Aggrediscono 4 agenti e tentano di dare fuoco alla cella.

Pubblicato

-

Un gruppo di detenuti nel carcere di massima sicurezza di Ariano Irpino, ubicati nella 1° sezione sottoposti a circuito penitenziario riservato ai dimittenti in “sorveglianza dinamica” con brevi fine pena,ha attuato una eclatante azionedi protesta: (altro…)

Continua a leggere

Così non va

Bidoni per la raccolta differenziata porta a porta sparsi in città.

Pubblicato

-

Da qualche settimana è partita la raccolta differenziata porta a porta e quello che si sta verificando per alcune strade del centro storico e non solo, è davvero poco edificante. (altro…)

Continua a leggere

Più letti