Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Lorenzo Fodarella :”Ho avvertito un silenzio che spappola il cuore, ho preso la telecamera e cristallizzato questo momento”[Video]

redazione

Pubblicato

-

Proponiamo il video di Lorenzo Fodarella, dedicato ad Ariano Irpino e pubblicato anche su repubblica.it. Sono un videomaker, regista della piccola provincia dell’Irpinia, precisamente di Ariano Irpino. Conduco una vita quasi regolare di provincia, caratterizzata da semplici abitudini quotidiane: serate con amici, due chiacchiere al bar, lunghe passeggiate nella mia terra, viaggi di lavoro fuori confine e tanto altro ancora. Tutta questa “normalità”, ad una certo punto, parlo della fine di febbraio, inizio a vedermela sfuggire di mano: i telegiornali, i social, le voci del paese, insomma tutti parlano della tempesta del coronavirus. Sembra proprio una scena da film! E proprio come la nebbia fitta ed insidiosa, che si presenta il Covid-19 e all’improvviso tutta l’Irpinia ne è coperta. Osservando le strade deserte, che prima erano piene zeppe di rumori della quotidianità, mi sono sentito perso. Proprio come la scena di Amarcord di Federico Fellini, quando il nonno esce di casa e si trova immerso nella fitta e spessa nebbia romagnola, spaventato e confuso, girando intorno a sé urla: “Gina! Gina!” Girando ancora continua ad urlare: “Gina!” Sperduto si toglie il cappello, ed esclama: “Ma dov’è che sono? Mi sembra di non stare in nessun posto!” Spaventato si rimette il cappello e dice quasi rassegnato: “Ma se la morte è così, non è un bel lavoro.” “Sparito tutto! La gente, gli alberi, gli uccellini per aria, il vino! Ancora titubante dell’accaduto esclama in dialetto romagnolo (urlando): “Te cul!” Ecco io sono il nonnetto di Amarcord, e non scherzo affatto! Nella città di Ariano Irpino ho avvertito un silenzio centomila volte più silenzioso di quello a cui siamo abituati, un silenzio che ti spappola il cuore. Ed è per questo che ho deciso di prendere in mano la telecamera e cristallizzare questo momento. Raccontarlo, a modo mio, e con la mia personale sensibilità; e sperando che la nebbia svanisca al più presto. Restiamo umani! Con affetto, Lorenzo. Ai tempi del COVID 19“.

Attualità

Elezioni Regionali Campania – De Luca stravince, M5S risultato deludente

Federico Barbieri

Pubblicato

-

La legge elettorale per le regionali in Campania è stata emanata nel 2009, poi modificata nell’aprile del 2015, circa un mese prima delle ultime elezioni. Si tratta di un sistema proporzionale a turno unico. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Referendum Costituzionale – Elezioni Regionali ed Amministrative-Ultima rilevazione dei votanti

redazione

Pubblicato

-

Ad Ariano Irpino alle ore 15,00  di oggi, lunedì 21  settembre 2020, hanno votato: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Elezioni Regionali – De Luca verso una vittoria schiacciante

redazione

Pubblicato

-

I primi exit poll alle regionali in Campania vedono il governatore uscente Vincenzo De Luca  tra il  54-58%,seguito dal candidato di Centrodestra, Stefano Caldoro con il 23-27%. Invece Valeria Ciarambino (M5s) è al 10,5-14,5%De Luca quindi si avvia a trionfare con una percentuale schiacciante, lasciando dietro i due rivali.

Continua a leggere

Più letti