Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Ladri di rame in azione al cimitero di Ariano.

redazione

Pubblicato

-

Torna a colpire la banda del rame e questa volta a farne le spese sono i box dei venditori di ceri e fiori nel piazzale antistante il cimitero. I ladri tornati in azione hanno preso di mira le canaline delle strutture coperte di proprietà delle ditte che commerciano nei pressi del cimitero comunale.Le stesse sono state letteralmente spogliate delle canaline di raccolta delle acque sia lateralmente che nella parte anteriore dei box.La banda ha agito di notte indisturbata,potendo operare con calma utilizzando anche degli arnesi adatti allo smontaggio dei pezzi asportati e molto probabilmente si sono serviti anche di un furgone per trasportare la refurtiva. Al momento della scoperta del furto gli interessati hanno subito allertato la polizia municipale che si è recata sul posto per effettuare le verifiche del caso. Gli stessi agenti hanno poi effettuato un sopralluogo all’interno della struttura cimiteriale per assicurarsi che i ladri non avessero asportato anche i materiali in rame che fanno da ornamento ai loculi, visto che in passato si era verificato questo problema all’interno del cimitero stesso. Al momento gli inquirenti stanno valutando l’ammontare del furto, che da una prima stima dovrebbe aggirarsi intorno ai mille euro. Sembra che la zona dell’arianese sia stata presa di mira da una vera e propria banda dedita al furto del rame, visto che qualche mese fa lo stesso episodio si era verificato all’interno del cimitero, dove erano stati asportati portafiori ed altri arredi funebri per un danno molto piu’ ingente ed un’azione simile è stata fatta nei giorni scorsi nel cimitero di Grottaminarda, dove anche li sono stati asportati oggetti in rame per u valore di qualche migliaia di euro. Intanto le forze dell’ordine hanno aumentato il servizio di controllo per prevenire altri episodi simili.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano

redazione

Pubblicato

-

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano Irpino. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Carcere di Ariano, nuova aggressione ad un sovraintendente

redazione

Pubblicato

-

A distanza di qualche settimana dalla denuncia di una grave aggressione ad un poliziotto penitenziario in servizio nel penitenziario arianese ed a quella sventata della vice direttrice del carcere, il detenuto protagonista si è reso responsabile di un altro atto di violenza nei confronti di un Sovrintendente del Corpo. Lo rende noto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, che ricostruisce il grave evento critico: “Il detenuto, alla notifica del rapporto disciplinare per la precedente aggressione, si è scagliato contro il Sovrintendente che procedeva. L’aggressore lo assaliva e lo feriva, con un morso, al mento del malcapitato, che per le lesioni subite è dovuto ricorrere alle cura dei sanitari del Pronto soccorso”. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guardia di Finanza di Ariano sequestra mezzo milione di euro ad un mobilificio

redazione

Pubblicato

-

La Guardia di Finanza di Ariano Irpino, in seguito ad un’articolata  indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Benevento,   ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo  finalizzato alla confisca di beni e valori per un importo pari ad euro 521.441,00 emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica. (altro…)

Continua a leggere

Più letti