Mettiti in comunicazione con noi

News

iOS 7 può causare nausea e vertigini.

Avatar

Pubblicato

-

Sul forum ufficiale Apple stanno giungendo numerose segnalazioni di utenti che hanno aggiornato il proprio dispositivo a iOS 7 e che lamentano disturbi di cinetosi, con sintomi di nausea, vertigini e mal di testa, che possono esser paragonati a mal di mare, mal d’auto o mal d’aria. Sarebbero i nuovi effetti di zoom e parallasse introdotti nel sistema operativo a causare tali disturbi.

Si legge che «le animazioni zoom presenti ovunque sul nuovo iOS 7 mi fanno letteralmente venire la nausea e causano mal di testa. È esattamente lo stesso effetto che ottenevo se tentavo di leggere in auto. Come posso disattivarlo? devo tornare ad iOS 6?», sottolinea un utente, aggiungendosi a diversi clienti che hanno trascorso diversi giochi con nausea e vertigini, accorgendosi solamente dopo che la causa è legata proprio a un uso intensivo di iOS 7. «Ho avuto vertigini gravi quando ho iniziato a usare il mio iPad con iOS 7. C’è voluto tutto il giorno prima che passassero».

Tra le modifiche al design di iOS 7, ve n’è stata una che riguarda l’uso di algoritmi che simulano la fisica delle componenti su schermo. Sarebbe il nuovo sistema di scrolling basato sullo scorrimento a parallasse degli elementi la causa dei disturbi di cinetosi. Nelle Impostazioni di sistema è possibile ridurre le animazioni sulla homescreen tramite una apposita opzione, ma lo zoom grafico di cartelle e app continuerà ad essere persistente. Contattato da molti utenti circa il problema, anche il servizio clienti di Apple ha consigliato di evitare l’uso delle cartelle.

Chi ha effettuato l’upgrade a iOS 7 non potrà tornare a iOS 6 e dovrà pertanto attendere un aggiornamento software da parte di Apple, che per risolvere la situazione potrebbe introdurre un’opzione utile a disattivare le animazioni e lo zoom dei contenuti. Intanto, su iMore è partito un sondaggio che cerca di misurare la percentuale di consumatori che avverte sintomi di motion sickness: attualmente, nonostante una stragrande maggioranza non avverta problemi di alcun tipo, c’è comunque un 19% di partecipanti che riporta sintomi che vanno dal “moderato” a “gravi”. I voti totali sono oltre 6000.

Fonte :”WEBNEWS”

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Covid in Irpinia-11 persone positive in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 518 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 11 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Confesercenti, Marinelli: puntare sulla campagna vaccinale, per evitare nuove chiusure

redazione

Pubblicato

-

Il commercio, in Irpinia come nel resto del Paese, sta cercando di risalire la china, dopo la difficile fase di emergenza. E’ necessario però che non vengano meno gli aiuti delle istituzioni e che si scongiurino nuove chiusure. Per queste ragioni,  bisogna accelerare sulla campagna di vaccinazione, confidando sul senso di responsabilità dei cittadini. Non escludiamo l’ipotesi Green pass, anche se rischia di avere effetti negativi per le attività”. Ad affermarlo è Giuseppe Marinelli, presidente provinciale di Confesercenti. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Nasce il primo gruppo di sostenitori del bollino blu. Le e I “Custodi del bollino blu”

redazione

Pubblicato

-

Le e i custodi del bollino blu sono messaggeri di un principio reso concreto attraverso l’adozione gratuita del bollino blu. (altro…)

Continua a leggere

Più letti