Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Incontro con i rappresentanti dei trasporti per lo spostamento del Mercato Settimanale.

redazione

Pubblicato

-

Nuovo tavolo di lavoro, questa mattina a Palazzo di Città, presieduto dal Commissario Straordinario, Elvira Nuzzolo, per definire la ricollocazione del Mercato settimanale del mercoledì.

 

Alla luce dell’importante incontro tenutosi ieri che ha visto la partecipazione dei rappresentanti di tutte le Associazioni di categoria, (Assoapi, Confcommercio, Confesercenti, Cidec, Alicast Impresa) si è deciso di verificare la fattibilità di una delle proposte già esaminate dagli Uffici comunali per mantenere il mercato nella zona del centro storico. La soluzione maggiormente condivisa dalle Associazioni ma, che trovava difficoltà di realizzazione per questioni di viabilità, riguarda l’area mercatale di piazza Mazzini (con disposizione degli operatori a “ferro di cavallo”, per lasciare libera l’area centrale della stessa indicata come “punto di raccolta” nel piano di Protezione Civile Comunale), con prolungamento su via Nazionale e quindi via Vitale, via San Leonardo, parcheggio Valle, via Carafa. Tale proposta richiede, infatti, la necessità di disporre l’interruzione al traffico veicolare da incrocio Sant’Antonio a incrocio San Domenico e ricorrere a percorsi alternativi.

 

Per superare le suddette difficoltà di transitabilità su via Nazionale (da bivio San Leonardo a bivio Riscatto), si è quindi ritenuto di convocare oggi, i rappresentanti dell’Air e dell’Amu per esporre loro la possibilità di deviare il percorso dei mezzi urbani ed extraurbani.

 

Proficuo il confronto con i rappresentanti dei trasporti, Filippo Vecchione, coordinatore di esercizio dell’Air, Antonio Della Croce dell’Air di Ariano e Gerardo Caccese direttore dell’Amu, alla presenza dei tecnici comunali e delle associazioni di commercio, che hanno espresso la disponibilità ad adeguarsi alla proposta, condividendo il seguente percorso alternativo: capolinea Piazzale Pasteni, via Fontananuova, via Variante Martiri, per quanto concerne la tratta extraurbana in entrambi i sensi di marcia; inoltre, per quanto attiene il trasporto urbano si è concordato di effettuare servizio navetta per consentire agli studenti di raggiungere il plesso scolastico di San Domenico, partendo da Piazzale Pasteni, percorrendo il centro storico ( via Castello, Calvario, P.zza Plebiscito, Corso Europa).

 

Prevista per la prossima settimana, nel rispetto del cronoprogramma, una nuova Conferenza di Servizi per procedere ai provvedimenti consequenziali alla suddetta soluzione.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Covid in Irpinia-18 positivi oggi in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 633 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 18 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Apertura straordinaria cimitero 31 ottobre 1 e 2 novembre

redazione

Pubblicato

-

Continua a leggere

Attualità

Ordinanza traffico in occasione della Commemorazione dei defunti e della Fiera di Ognissanti

redazione

Pubblicato

-

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino informa che è stata predisposta dal Comando di Polizia Municipale una apposita Ordinanza in vigore da venerdì 29 ottobre e fino a mercoledì 3 novembre 2021, in considerazione del notevole afflusso di cittadini che visiteranno il Cimitero in occasione della Commemorazione dei defunti e della consueta Fiera di Ognissanti del 1° novembre, lungo le strade normalmente interessate dal mercato settimanale.

L’Ordinanza, a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, vieta la sosta dei veicoli lungo la Strada Provinciale 414 – zona cimitero, nei tratti: bivio Montecalvo intersezione Mogna lato destro; bivio Montecalvo-lavaggio-lato sinistro.

L’Ordinanza, dispone inoltre, per lunedì 1° novembre dalle ore 6.30 alle ore 14.00 in occasione dello svolgimento della Fiera, il divieto di sosta e di circolazione dei veicoli nell’area del mercato settimanale comprendente le seguenti strade e piazze: Piazza Mazzini, Via Vitale, Via San Leonardo, Via Nazionale con l’estensione del tratto compreso tra il civico n. 75 e l’attività commerciale Paglialonga Angelo.

I mezzi AMU ed AIR effettueranno percorso alternativo.

Sono ovviamente esclusi dal rispetto dell’Ordinanza i veicoli della Forze dell’Ordine e i mezzi di soccorso.

Continua a leggere

Più letti