Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Il consorzio Irpiniacom chiede un incontro al sindaco per discutere di commercio itinerante

redazione

Pubblicato

-

Il consorzio Irpiniacom ha sollecitato un incontro urgente al neo sindaco Enrico Franza per chiedere di regolare le modalità afferenti al commercio itinerante sul territorio comunale di Ariano Irpino.  I dirigenti del consorzio, che vanta oltre duecento iscritti, ricordano che durante la campagna elettorale, hanno avuto incontri con tutti i candidati a sindaco presso la propria sede per discutere delle problematiche legate al commercio ed in quella occasione tutti gli aspiranti alla carica di primo cittadino avevano preso impegno per migliorare le condizioni del settore commercio e di tutte le attività produttive.  Al pari degli altri candidati, il poi eletto sindaco Enrico Franza, elogiò l’attività del consorzio sul territorio e dichiarò l’immediata disponibilità della sua squadra a schierarsi al fianco dei commercianti per portare avanti un discorso di fattiva collaborazione sui molti problemi che gli operatori del settore sono costretti ad affrontare giornalmente. Nell’incontro richiesto,gli amministratori del consorzio sottoporanno  al sindaco la grave situazione in cui versa da molti anni il commercio itinerante e le gravi conseguenze che questo comporta agli operatori commerciali che continuano a svolgere le proprie attività rispettando le norme comunali, regionali e nazionali. A questo punto i commercianti ripongono nel nuovo sindaco tutte le aspettative e le speranze per imprimere la tanto desiderata svolta a questa incresciosa quanto intollerabile situazione che vede ogni giorno il proliferare di attività dedite al commercio senza nessun vincolo e in dispregio delle normative vigenti.

Attualità

COLDIRETTI AVELLINO, AL VIA VACCINI TRA AGRITURISMI E CANTINE

redazione

Pubblicato

-

Irpini pronti a vaccinarsi in centri realizzati all’interno delle strutture agricole. Oggi il taglio del nastro a Montoro, presso l’azienda multifunzionale GB Agricola, che produce l’apprezzatissima cipolla ramata, prodotto agroalimentare di eccellenza e fiore all’occhiello del territorio. Il centro vaccinale, nato grazie alla disponibilità dell’ASL di Avellino, è stato ubicato all’interno dell’agriturismo dell’azienda guidata da Nicola Barbato. Da martedì apertura di un altro centro vaccinale presso il Radici Resort della storica azienda vitivinicola Mastroberardino a Mirabella Eclano, per poi proseguire – compatibilmente con la disponibilità di personale sanitario e vaccini – in altre strutture che la Coldiretti Avellino ha già messo a disposizione. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Consiglio Comunale del 12 giugno. Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Il “documento unico di programmazione” è previsto nel corpo dell’art. 150 del TUEL, all’interno della parte II dedicata all’ordinamento finanziario e nell’articolo 151, che reca nella rubrica “principi generali”. Quest’ultimo articolo afferma: “1. Gli enti locali ispirano la propria gestione al principio della programmazione. A tal fine presentano il Documento unico di programmazione entro il 31 luglio di ogni anno. […] Le previsioni del bilancio sono elaborate sulla base delle linee strategiche contenute nel documento unico di programmazione”.
Dal tenore della disposizione si intende che il DUP precede (non solo temporalmente) il bilancio di previsione. Possiamo affermare (come accadeva per la relazione previsionale e programmatica) che il DUP contiene la visione complessiva dell’amministrazione, espressa attraverso le “politiche” e i progetti, mentre il bilancio di previsione è “soltanto” la rappresentazione dei flussi finanziari in entrata e in uscita.
(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-9 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 602 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  9 persone: (altro…)

Continua a leggere

Più letti