Gli attivisti di Ariano a 5 Stelle contro Lorenzo Lo Conte:“LO CONTE CHE FAI, CI CACCI ?” Reviewed by Momizat on . Come da noi anticipato qualche giorno fa, si sta verificando un vero e proprio scontro all'interno del gruppo 5 Stelle arianese, con protagonisti Anselmo La Man Come da noi anticipato qualche giorno fa, si sta verificando un vero e proprio scontro all'interno del gruppo 5 Stelle arianese, con protagonisti Anselmo La Man Rating: 0
You Are Here: Home » Politica » Gli attivisti di Ariano a 5 Stelle contro Lorenzo Lo Conte:“LO CONTE CHE FAI, CI CACCI ?”

Gli attivisti di Ariano a 5 Stelle contro Lorenzo Lo Conte:“LO CONTE CHE FAI, CI CACCI ?”

Gli attivisti di Ariano a 5 Stelle contro Lorenzo Lo Conte:“LO CONTE CHE FAI, CI CACCI ?”

Come da noi anticipato qualche giorno fa, si sta verificando un vero e proprio scontro all’interno del gruppo 5 Stelle arianese, con protagonisti Anselmo La Manna da una parte e Lorenzo Lo Conte dall’altra, che ha portato il gruppo degli attivisti pentastellati di Ariano, ad emettere il seguente comunicato:

“In questi giorni sta avvenendo un vero e proprio scontro all’interno del Gruppo “Ariano a 5 Stelle” tra Lorenzo Lo Conte e Anselmo La Manna dopo l’intervista rilasciata da Anselmo La Manna.

E’ doveroso chiarire a tutti i cittadini la vicenda scatenata all’inverosimile da “Lo Conte” e che ha portato alla presa di distanza e di posizione da “La Manna”. Il gruppo di attivisti fin da subito ha cercato di chiarire la vicenda al suo interno invitando “Lo Conte” a spiegare le sue motivazioni e dichiarazioni rese pubbliche.

1459301_581317475256242_1915220800_n

Inspiegabilmente, all’oscuro di tutti gli attivisti, in piena autonomia e venendo meno alla regola che “ognuno vale uno”, ha cominciato una vera e propria campagna di eliminazione dal MeetUp di Ariano a 5 Stelle (luogo di incontro in rete degli attivisti), e di manipolazione dei vari mezzi di comunicazione (un esempio: sulla pagina Facebook ufficiale di Ariano a 5 Stelle finanziava i propri post contro La Manna affinchè potessero acquisire maggiore visibilità) rivendicando, attraverso varie email inviate , la proprietà del “Meetup” che avrebbe poi usato per promozionare le sue aziende di proprietà.

Altri motivi di scontro al nostro interno con “Lo Conte” sono stati la vicenda di “La Vita” e la proposta avanzata all’unanimità dei presenti al MeetUP del 18 Novembre 2013 per il Mercato Settimanale da effettuarsi la Domenica nel Centro Storico di Ariano. Non avendo lui partecipato all’incontro si è scatenato in maniera del tutto accesa contro tutti coloro che avevano avanzato la proposta dicendo espressamente che il mercato domenicale doveva svolgersi a Cardito.

Siamo arrivati a due conclusioni: la prima è che Lo Conte ha cercato in tutti i modi di vestirsi da “nuovo che avanza” ma il sistema partitocratico è intrinseco nella sua natura.

La seconda è che chi, come lui, è convinto di poter esibire in nome di altri, in nome di un gruppo, le proprie personali teorie e convinzioni senza condividerle e rafforzarle con il gruppo cui pur dichiara di appartenere, è destinato, per quanto ci riguarda, a ritrovarsi da solo ed agire, parlare esclusivamente per se stesso. Quest’ultima citazione è stata scritta da lui stesso contro “La Manna” e la facciamo nostra con una grande differenza: che noi “davvero” non interpretiamo né ruoli di “Segretario di Partito” nè di presidente (sempre citando le sua parole), e seguiamo le regole del “non statuto” e quindi del M5S di Grillo mentre lui pian piano stava costruendo l’esatto contrario e cioè un Partito Politico con un Presidente (cioè lui), un segretario che doveva prevalere sugli altri e imporre le sue idee e tutti i suoi “portaborse” (noi attivisti) a gestire i suoi interessi sia politici che economici senza nemmeno metterci la “faccia” ma semplicemente mascherando la sua identità stando dietro a un PC.

Noi rivendichiamo la nostra appartenenza al Gruppo Ariano a 5 Stelle attraverso le innumerevoli attività positive svolte dal gruppo stesso nel pieno interesse dei cittadini e non accettiamo categoricamente le “giustificazioni” da Lo Conte. Ci sentiamo il dovere e il diritto di portare avanti le idee del Movimento 5 Stelle e faremo in modo che “la vecchia politica” rimanga fuori e che non ostruisca il nostro percorso.

Il MeetUp Ariano a 5 Stelle è casa nostra e noi non ce ne andiamo!”.

“Gli Attivisti”
di Ariano 5 Stelle

Fin qui gli attivisti di Ariano a 5 Stelle che hanno in pratica silurato Lo Conte, reo a loro parere di aver cercato di costruire un partito con schemi e dinamiche riconducibili alla vecchia politica, dalla quale gli attivisti vogliono tenere le dovute distanze. A questo punto si aspetta la replica di Lo Conte che crediamo abbia da dire qualcosa sulla vicenda.

  • Lorenzo Lo Conte

    Dopo una giornata (di 14 ore…) ritrovarsi a “buttare un occhio” a qualche notizia, magari sperando di distrarsi un pò, e ritrovarsi invece con un “papiello” del genere….certo non è il massimo del relax.
    Non è il massimo soprattutto perchè gli “editori” di Ariano News mi conoscono da un pò di anni: mi “cuoce” dover constatare che facciano da supporter (e lo fanno chiaramente dando una loro impostazione alla favoletta di cui trattasi) piuttosto che accontentarsi e compiacersi (gli poteva bastare) di ospitare la narrazione dei fatti di Anselmo La Manna.
    Ma tutti hanno diritto di divertirsi, a volte l’ho fatto anche io, e quindi è giusto che anche Ariano News se ne prenda un pezzetto.
    Sono un pochino stanco per fare commenti a quello che argomenta Anselmo La Manna.
    “Ariano a 5 Stelle” era ed è solo un concetto, un’idea, una speranza, una serie di buoni propositi a favore di Ariano e degli Arianesi: potevano o potrebbero mai appartenere, questi sentimenti ad uno che sa offendere e denigrare con tanta costanza?
    Se pensa di si…qual’è il problema? Gli arianesi sapranno riconoscerlo. Come ho sempre detto tutti ci conosciamo nella nostra Città, quindi è perfettamente inutile fingere di essere ciò che non si è. Anselmo è un galantuomo? Gli arianesi lo premieranno. Il sottoscritto vive di politica? Gli arianesi lo sanno se è così o non è cosi. Anselmo La Manna ed i suoi amici non hanno di che preoccuparsi; almeno non di me, questo è certo. In quanto alle “stelle”…. ce ne sono milioni e milioni. Certo…..bisogna guardare verso l’alto.

    • miguel

      basterà pubblicare tutte le tue email….e non aggiungere altro….chi ti parla e Anselmo La Manna….il GALANTUOMO!!!….;)

  • Lorenzo Lo Conte

    Ah….ad Ariano News, ai suoi “editori”, ci terrei a precisare che non hanno ancora capito chi ha silurato e chi è stato silurato….

    • miguel

      beh…stiamo ancora aspettando che tu riconosca la nostra volontà…mah…mi aspettavo di meglio…

      • miguel

        scusami…sono Anselmo La Manna….

  • arianonews

    E’ doverosa una risposta da parte nostra al sig. Enzo Lo Conte, il quale ha in maniera chiara voluto evidenziare, il nostro presunto sostegno ad una parte o meglio ad una persona (Anselmo La Manna ndr) nello scontro che si è acceso all’interno del loro movimento. Nello specifico dell’ultimo comunicato a noi inviato a firma degli attivisti di “Ariano 5 Stelle” e non di Anselmo La Manna,abbiamo dato il giusto risalto, come abbiamo fatto in passato con notizie o comunicati da Lei inviati e ci siamo permessi di fare un’estensione del comunicato,nella quale la redazione di AN24 ha solo fatto delle considerazioni, lasciando aperta la porta ad un eventuale suo intervento sulla questione, dando la possibilità di fatto a Lei di rispondere alle gravi,secondo noi, accuse lanciate dagli attivisti del movimento.Infine Le possiamo assicurare che nella quasi totalità delle volte che ci siamo permessi di pubblicare comunicati del sig.Anselmo La Manna, che riguardavano la sua persona, di nostra iniziativa abbiamo edulcorato il senso dell’intervento, non per piaggeria ma per seguire una linea dettata dal quotidiano e cioè di fare si informazione ma senza trascendere.Infine quello messo a disposizione da noi in rete, è uno spazio di confronto e di dibattito, con la speranza che la nostra opera serva sopratutto ai nostri affezionati lettori come completamento di informazione, che piu’ che mai oggi è fatta dalla rete. AN24 resta comunque uno spazio aperto a chiunque voglia rendersi partecipe nella creazione di una informazione costruttiva, ma anche capace di creare uno spunto di discussione per tutte le problematiche che coinvolgono la nostra comunità. Ribadiamo la nostra disponibilità,se Lei lo ritenesse opportuno,ad utilizzare il nostro spazio di informazione, qualora abbia voglia di replicare al comunicato degli attivisti di “Ariano 5 Stelle”.
    Cordialmente La salutiamo.

    La Redazione di AN24

Scroll to top
ArianoNews (note legali) Testata giornalistica Registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino al n°01/13 del Registro Stampa in data 27/02/2013.
© Copyright 2013 - Il materiale pubblicato, pure essendo di dominio pubblico, non può essere utilizzato in nessun modo.
Developing by MarcoDedo.it