Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Giustizia di prossimità – Delegazione irpina a Montecitorio per ridiscutere la geografia giudiziaria

redazione

Pubblicato

-

Tiene banco a Montecitorio la questione dei Tribunali soppressi e questa mattina, una delegazione irpina per difendere i tribunali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi, è stata presente a Roma per discutere dell’opportunità di rivedere la geografia giudiziaria che con la riforma voluta dall’ex ministro Paola Severino ha danneggiato, anche economicamente, le zone colpite da questo provvedimento. L’incontro, voluto dalla deputata del M5S Elena Scutellà, ha avuto come tema centrale, l’eventualità di tenere una linea comune sulla delicata questione  della “Giustizia di Prossimità”per far fronte alla riforma voluta dai governi Letta prima e Monti poi. In rappresentanza del foro di Ariano erano presenti a Roma il sindaco Enrico Franza, accompagnato dagli avvocati Giovanni La Vita, Marcello Luparella,Domenico Simone e Raffaella Manduzio. L’avvocato Raffaela Manduzio, presente come consigliere comunale del comune di Ariano Irpino, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:”Una giornata importante di confronto e ascolto sulle criticità e i notevoli disagi che la riforma del 2012 ha cagionato anche ad Ariano, Sant’Angelo dei Lombardi e a tutto il territorio, privato di un importante presidio di legalità. L’auspicio è che da questa audizione emergano spunti importanti da sottoporre al Ministro della Giustizia, affinché, con un intervento legislativo, si disponga l’abrogazione dell’allegato al D.Lgs. n. 155/2012, costituente l’elenco dei Tribunali circondariali soppressi con tale normativa. Il mio impegno è quello di adoperarmi sulla linea sino a oggi seguita da tutti coloro che si sono battuti in difesa del nostro Tribunale, ovvero mantenere un confronto diretto e costante con le parti coinvolte e tenere alta l’attenzione su questo tema, così come è stato fatto all’unanimità nello scorso Consiglio Comunale, nel quale ho avuto l’onore di invitare e ospitare il Presidente Agnusdei“.

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 60 nuovi positivi in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 720 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 60 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Il governatore De Luca ringrazia i cittadini di Ariano:”Esempio per la Campania”

redazione

Pubblicato

-

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è tornato sullo screening sierologico di massa effettuata (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-55 nuovi casi in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 730 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 55 persone:

– 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina,

– 7, residenti nel comune di Ariano Irpino,

– 5, residenti nel comune di Atripalda,

–  1, residente nel comune di Avella;

–  9, residenti nel comune di Avellino;

–  1, residente nel comune di Casalbore;

–  2, residenti nel comune di Cervinara;

– 1, residente nel comune di Flumeri;

– 1, residente nel comune di Forino;

– 1, residente nel comune di Lacedonia;

– 1, residente nel comune di Marzano di Nola;

– 1, residente nel comune di Mercogliano;

– 3, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montella;

– 1, residente nel comune di Montemarano;

– 3, residenti nel comune di Montemiletto;

– 1, residente nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Quindici;

– 3, residenti nel comune di Rotondi;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

– 1 , residenti nel comune di Serino;

– 1, residente nel comune di Sirignano;

– 4, residenti nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Sperone,

– 1, residente nel comune di Taurano,

– 1, residente nel comune di Vallesaccarda.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti