Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Giorni felici

Avatar

Pubblicato

-

Fiat Auto Poland, divisione polacca della casa torinese, prevede una «eccedenza di circa 1.500 persone» (pari a un terzo degli occupati) nello stabilimento di Tychy. L’annuncio è avvenuto nel corso di un incontro, a Bielsko Biala, tra Fiat Auto Poland e le Organizzazioni sindacali alla luce «dell’andamento dei mercati» e delle «previsioni negative per il futuro».

 

TRATTATIVA – Fiat Auto Poland ha aggiunto «di aver espresso ai sindacati la volontà di iniziare immediatamente una trattativa per trovare soluzioni compatibili per la gestione degli esuberi». La società ha spiegato di aver tenuto oggi un incontro con i sindacati per esaminare l’andamento del mercato automobilistico europeo e le conseguenti ricadute sulla sua attività. In questo ambito è emerso che la domanda di autovetture in Europa è negativa, in particolare in alcuni Paesi come l’Italia, verso i quali è diretta la maggior parte delle esportazioni delle vetture prodotte a Tychy. Il mercato europeo, dopo il picco di 16 milioni nel 2007, è in costante discesa, anno dopo anno, e le previsioni per il 2012 sono di un ulteriore calo tra i 12,5 e i 12,8 milioni. Proprio il segmento A, al quale appartengono le vetture prodotte a Tychy, è quello che più ne ha risentito. Anche il mercato polacco evidenzia una flessione

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

L’arianese Maria Carmela Serluca, riconfermata nella giunta dell’amministrazione Mastella

redazione

Pubblicato

-

La dottoressa Maria Carmela Serluca, riconfermata nella giunta del nuovamente eletto sindaco di Benevento, Clemente Mastella. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Noi Campani, alle provinciali recuperiamo lo spirito della coalizione con Pd e Italia Viva

redazione

Pubblicato

-

Avellino, 26 ott – Si è riunita la direzione (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia- Sale il numero dei contagiati in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 544 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 25 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Più letti