Mettiti in comunicazione con noi

Primo Piano

Flumeri – Falda acquifera inquinata il sindaco vieta utilizzo acqua.

redazione

Pubblicato

-

Falda acquifera inquinata a Flumeri, il sindaco Angelo Lanza, con una ordinanza urgente ha fatto divieto assoluto di prelevare per usi irrigui, zootecnici o umani le acque provenienti dal pozzo contaminato denominato “Campo Pozzi C – codice Stszione 1C”, in località Campo Pozzi in valle Ufita.

La contaminazione è stata certificata dall’Arpac che lo scorso 18 agosto ha reso noti i risultati del campione di acqua prelevato il giorno 4 agosto invitando l’amministrazione comunale a vietare il prelievo e l’uso dell’acqua di falda.

I tecnici hanno rilevato una concentrazione di tetracloretilene oltre la soglia consentita.

L’iniziativa assunta dal sindaco è finalizzata a prevenire il potenziale pericolo per la salute pubblica rappresentato dall’inquinamento batteriologico e microbiologico che ha interessato il pozzo in questione.

L’ordinanza è stata notificata alla prefet tura di Avellino, al consorzio di bonifica dell’Unta, alla Provincia di Avellino, alla regione Campania ed alla locale caserma dei Carabinieri.

Chi non dovesse rispettare il divieto incorrerà nel delitto previsto dall’articolo 650 del codice penale.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-83 persone positive in provincia, 14 casi ad Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.189 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  83 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Petitto incontra il Governatore De Luca:”L’Irpinia al centro dei nostri discorsi”

redazione

Pubblicato

-

L’Irpinia al centro del mio incontro con il (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Documento Hirpinia – L’Area Vasta segue la linea del Sindaco Franza

redazione

Pubblicato

-

L’Assemblea dei Comuni  in data 16/04/2021 ha approvatoall’unanimità il Documento Hirpinia avanzato dal Sindaco Franza, che sintetizza il percorso di lavoro e i contenuti generali che i Comuni interessati dalla realizzazione del lotto Apice-Orsara della linea ad Alta Velocità di Rete (AVR) Napoli-Bari, intendono intraprendere congiuntamente. (altro…)

Continua a leggere

Più letti