Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Ex Olivis: s’insedia domani la Commissione d’Assaggio. C’è attesa per il confronto tra Dop Irpinia-Colline dell’Ufita e Colline Pontine.

redazione

Pubblicato

-

Dopo il successo e la grande partecipazione registrata dai percorsi didattici “Noi e l’olio extravergine” effettuati in numerosi istituti scolastici e culminati presso l’Auditorium comunale con la presentazione dei lavori degli alunni delle V elementari “Noi siamo quello che mangiamo”, prosegue il programma di Ex Olivis, IV Festa dell’Olio Dop “Irpinia-Colline dell’Ufita”.

Domattina, mercoledì 18 dicembre, si entra nel vivo dell’evento con l’insediamento della Commissione d’Assaggio e quindi con il via ufficiale della XIII edizione del Concorso Oleario Nazionale “Premio Tricolle” presso l’Azienda Agrituristica Petrilli di Flumeri. Non solo la Città di Ariano Irpino, infatti, coinvolta nell’evento ed ente patrocinante, ma anche il Comune di Flumeri, che pure è Città dell’olio con splendidi oliveti e una straordinaria qualità dell’olio, come del resto tutta l’area dei 38 comuni della Dop Irpinia Colline dell’Ufita. Altri importanti enti patrocinanti la Regione Campania e la Comunità Montana dell’Ufita, l’organizzazione è a cura dell’Associazione culturale ‘Elaion.

Numerosissimi i campioni d’olio in concorso giunti dalle regioni d’Italia a maggior vocazione olivicola, compresa la storica Dop “Brisighella”, a conferma della consolidata valenza nazionale del premio. Il Panel di Assaggiatori del Premio Tricolle valuterà gli oli per categoria per poi assegnare sei premi: Fruttati intensi, Fruttati medi, Fruttati leggeri, Speciale Ravece, Speciale Monovarietali, Speciale Frantoio di qualità. Venerdì sera, nel corso del Gran Gala, si conosceranno i vincitori.

E molto atteso è quello che si attesta come un tavolo di confronto unico in tutto il panorama nazionale: il confronto tra Dop. Non un raffronto sulle qualità organolettiche, ma uno scambio di vedute e di esperienze sui metodi di produzione, sul marketing, sulla promozione, che in cinque anni ha già ospitato ad Ariano Irpino Dop di prestigio come “Riviera Ligure, Riviera dei Fiori”, “Terra di Siena”, la stessa “Brisighella”. Per questa  VI edizione il confronto sarà tra “Colline Pontine” del Lazio e “Irpinia-Colline dell’Ufita” della Campania. L’appuntamento è per le ore 18,00 di venerdì 20 dicembre presso l’Hotel “Incontro”, tra l’altro all’ingresso della struttura saranno esposti tutti gli oli in concorso e ciascuno potrà degustarli. Al confronto tra Dop parteciperanno Giovanni D’Achille, Presidente della Dop “Colline Pontine” e Michele Masuccio, Presidente  della Dop “Irpinia-Colline dell'Ufita”, ma tutti gli olivicoltori e quanti fanno parte della filiera dell’olio, presenti in sala,  saranno chiamati ad interagire. Il dibattito sarà moderato da Gaetano Avallone dell'Associazione Oleum e componente della Commissione d’Assaggio.

 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Frangipane – Dal primo agosto riapre pediatria

redazione

Pubblicato

-

Grazie all’intervento della Regione Campania e a seguito della disponibilità manifestata (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Sanità in Irpinia- Venerdì 23 luglio, conferenza stampa del centro destra

redazione

Pubblicato

-

Alla luce delle numerose criticità della Sanità in Irpinia ed in particolare quanto accade presso l’ospedale di Ariano Irpino (AV), i partiti del centrodestra indicono una conferenza stampa per venerdì 23 luglio, alle ore 11:30, presso la sede della Lega di Avellino in via Stanislao Esposito 4. Nell’occasione saranno illustrate alcune iniziative messe in campo a tutela del “Diritto alla Salute” di tutti i cittadini di Ariano Irpino (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Patto Civico – Il Consiglio Comunale si è impegnato a costituire l’Osservatorio Permanente sulla Sanità

redazione

Pubblicato

-

Accogliendo un emendamento del Patto Civico al documento unitario sull’Ospedale Frangipane, il Consiglio Comunale di Ariano Irpino si è impegnato a costituire a breve l’Osservatorio Permanente sulla Sanità.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti