Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Costa d’Amalfi Libri, premiata l’arianese Maria Sofia Ortu con Alì e il mondo sommerso edito da Polis Sa Edizioni

redazione

Pubblicato

-

L’importante riconoscimento a Cetara, nella cornice vista mare di Piazzale Grotta, nell’ambito della giornata conclusiva della Festa del libro in Mediterraneo.

Premio Speciale della giuria a Maria Sofia Ortu, a Cetara, nell’ambito della Festa del libro in Mediterraneo incostieraamalfitana.it, kermesse culturale organizzata da Alfonso Bottone, patrocinata tra gli altri dal Ministero per i beni culturali e giunta alla XV edizione. La storia del piccolo migrante Alì, partito con la mamma da un paese lontano alla ricerca di un futuro felice, riceve l’importante riconoscimento della giuria per il significativo valore sociale del testo e per la storia che colpisce al cuore il lettore fornendo spunti educativi per i più piccoli, dopo aver riscosso, in meno di un mese dalla sua uscita, uno straordinario apprezzamento da parte dei lettori e dopo aver venduto tantissime copie. Grande soddisfazione per la casa editrice Polis Sa Edizioni, che, con il suo direttore editoriale Mimmo Oliva, ha saputo riconoscere la qualità della storia e le potenzialità del progetto, conquistando così, con la fiaba di Maria Sofia Ortu, arricchita dalle bellissime illustrazioni di Chiara Savarese, l’ennesimo importante riconoscimento per la sua produzione editoriale. Spiega Mimmo Oliva, direttore editoriale di Polis Sa Edizioni: «La casa editrice è felice di questo premio speciale per il primo libro della nuova collana dedicata ai bambini. La fiaba scritta da Maria Sofia Ortu ha un profondo significato educativo e sociale. Per Polis Sa Edizioni si tratta del secondo premio ricevuto nell’ambito della Festa del Libro in Mediterraneo, già in passato la nostra realtà editoriale ha vinto con l’antologia ‘Da Sud’». Una storia dedicata ai bambini, quella di Maria Sofia Ortu, con l’obiettivo di sensibilizzare ai valori della solidarietà e dell’accoglienza, richiamando i fatti di cronaca che raccontano di sbarchi e speranze sulle nostre coste, senza però indugiare sul dramma e sulla tristezza, e trasformando il doloroso viaggio della speranza di chi nasce nella parte di mondo più sfortunata, in una mirabolante avventura per il piccolo Alì, alle prese con personaggi incredibili di un mondo sommerso. Come in ogni fiaba che si rispetti, il protagonista avrà il suo lieto fine.

Attualità

Covid in Irpinia-4 persone positive oggi in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 593 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 4 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

FAMIGLIA, ALAIA INCONTRA IL MINISTRO BONETTI: “IN PNRR RISORSE INGENTI, IRPINIA SIA PRONTA A COGLIERNE LE OPPORTUNITA'”

redazione

Pubblicato

-

Napoli, 21 ott – Il Presidente della Commissione Sanità e Sicurezza sociale del Consiglio regionale della Campania, Enzo Alaia, ha incontrato stamani il Ministro delle pari opportunità e della famiglia, Elena Bonetti. Presenti all’incontro, che si è tenuto a Palazzo Chigi, anche il consulente della Commissione, il cardio anestesista Nicola Guarente, e il segretario particolare, Alfonso Spizuoco.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Marco La Carità:”Creta, meglio tardi che mai”

redazione

Pubblicato

-

Prendiamo atto che è arrivato, dopo 10 mesi, il via libera per l’affidamento dei lavori di messa in sicurezza e di manutenzione della strada di Creta. L’intervento, che non sarà certamente risolutore di un’ampia problematica, (altro…)

Continua a leggere

Più letti