Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Comune – Il 1° e il 2 novembre attivo il Servizio Navetta per raggiungere agevolmente il Cimitero.

redazione

Pubblicato

-

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino, per le ricorrenze Festa di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti, ha predisposto un apposito piano di trasporto pubblico per raggiungere il Cimitero/Pio Luogo ed invogliare i cittadini ad utilizzare i mezzi pubblici, affinchè il traffico resti scorrevole e non si creino inutili ingorghi per le strade ed in prossimità del Camposanto.

Nei giorni di venerdì 1° e sabato 2 novembre 2019, durante l’apertura del Pio Luogo che funzionerà in orario continuato dalle ore 8,00 alle ore 20,00, è stato predisposto un apposito Servizio di Navette gratuito, attivo dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00 con frequenza andata/ritorno ogni 30 minuti e partenza in contemporanea dai rispettivi Capolinea di Piazza Plebiscito e del P.le antistante il Pio/Luogo, oltre al collegamento con il Cimitero del Servizio delle Circolari dell’Azienda Mobilità Ufitana

Attualità

“DICIAMO NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE”

redazione

Pubblicato

-

25 novembre 2020 -Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Il sindaco chiude le scuole fino al 29 novembre

redazione

Pubblicato

-

L’Amministrazione Comunale informa la cittadinanza che il Sindaco con propria ordinanza ha disposto la chiusura di tutti i plessi scolastici presenti sul territorio comunale a partire da domani fino al 29 novembre. 

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Un minuto di silenzio alle ore 19,34 del 23 novembre 2020, per ricordare la tragedia del sisma in Irpinia.

redazione

Pubblicato

-

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino invita la cittadinanza ad unirsi all’iniziativa  della Prefettura di Avellino, nell’ osservare un minuto di silenzio alle ore 19,34 di lunedì 23 novembre 2020, per conservare e rinnovare la memoria della tragedia del terremoto e non dimenticare quei terribili momenti vissuti in Irpinia. (altro…)

Continua a leggere

Più letti