Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Comune-Iniziative per far fronte all’emergenza sanitaria

redazione

Pubblicato

-

Il Commissario Straordinario informa che con la deliberazione n. 3 del 15 aprile 2020, assunta con i poteri del Consiglio Comunale, è stata richiesta l’istituzione della ZONA FRANCA URBANA (ZFU) per l’intero territorio comunale, dando atto,al contempo, che :

• l’individuazione delle Zone Franche Urbane prevede agevolazioni fiscali e previdenziali per rafforzare la crescita imprenditoriale e occupazionale delle imprese localizzate all’interno dell’Obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Sicilia e Puglia).
• tali agevolazioni consistono in:
➢ esenzione dalle imposte sui redditi del reddito che deriva dallo svolgimento dell’attività svolta nella Zfu, fino a concorrenza, per ogni periodo di imposta, dell’importo di 100 mila euro riferito al reddito derivante dallo svolgimento dell’attività svolta dall’impresa nella zona franca.
➢ esenzione dall’imposta regionale sulle attività produttive del valore della produzione netta che deriva dallo svolgimento dell’attività svolta nella zona franca, nel limite di 300mila euro per ciascun periodo di imposta, riferito al valore della produzione netta
➢ esenzione dalle imposte municipali proprie per gli immobili situati nella zona franca, posseduti e utilizzati per l’esercizio dell’attività economica;
➢ esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali, con esclusione dei premi per l’assicurazione obbligatoria infortunistica, a carico dei datori di lavoro, sulle retribuzioni da lavoro dipendente. L’esonero spetta, alle stesse condizioni, anche ai titolari di reddito di lavoro autonomo che svolgono l’attività all’interno della zona franca urbana.
Informa, altresì, che nella giornata odierna sono state inoltraterichieste di contributi e sostegno a:

– ANCI affinché si faccia promotrice presso il Governo centrale della necessità di porre rimedio finanziario alla situazione che ha drammaticamente colpito la popolazione  del Comune di Ariano Irpino, costretta a restrizioni più afflittive rispetto ad altre realtà territoriali campane e duramente provata anche dal punto di vista psicologico a causa dell’ emergenza sanitaria collegata alla aggressiva diffusione del coronavirus
– Global Power S.p.A., TIIM Spa e Sidigas , società fornitricidell’energia elettrica , traffico telefonico e gas metano di annullamento delle fatture di marzo e  aprile 2020, quale contributo per le misure straordinarie da adottare a  seguito dell’emergenza epidemiologica da covid-19.​

Attualità

Stipendi in tempo di Covid-19

Federico Barbieri

Pubblicato

-

La maggiori testate giornalistiche, cavalcando la notizia, sbandierano l’aumento dello stipendio che il successore di Tito Boeri (ex Presidente INPS) si sarebbe determinato. Abbiamo spulciato al riguardo incrociando vari Decreti. Cercando di fare un minimo di cronistoria. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri quattro casi in provincia di Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi naso-faringei di quattro persone residenti in Irpinia, appartenenti a quattro comuni diversi. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Continuano a salire i contagi in Irpinia, oggi 16 i nuovi casi, ecco dove.

redazione

Pubblicato

-

Continuano a salire i contagiati da Covid-19 in provincia di Avellino. Oggi sono risultati positivi al coronoavirus i tamponi effettuati su 16 persone, questi i comuni interessati

1 residente a Baiano, già sottoposto a test sierologico;

4 a Cervinara, di cui un rientro dall’estero e un contatto;

1 a Chiusano San Domenico, rientro dall’estero;

3 a Conza della Campania, di cui due contatti di positivo;

1 a Frigento; 1 a Grottaminarda, contatto di caso;

1 Mirabella Eclano, contatto di caso;

3 a San Martino Valle Caudina, di cui due contatti di caso;

1 a Trevico.

Continua a leggere

Più letti