Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Commerciante arianese riceve le stimmate dopo l’apparizione di San Michele Arcangelo.

Avatar

Pubblicato

-

L a storia ha avuto inizio nel novembre del 2011 quando nella notte, a Monte Sant’Angelo, avvolta in un fascio di luce,appare l’immagine di San Michele Arcangelo ad un commerciante di Ariano Irpino e lui subito costruisce una piccola grotta all’ingresso della sua abitazione, nel rione Cardito, dando vita ad un gruppo di preghiera, diventato in poco tempo una grande realtà. Una storia commovente e avvolta dal massimo riserbo, per via di alcuni aspetti rimasti ancora inspiegabili e al vaglio della chiesa tra cui la comparsa di ferite sanguinanti simili alle stimmate sull’uomo dopo quella visione in terra pugliese. Michele Dotolo, 47 anni, commerciante di Rione Cardito, sposato, tre figli, ha deciso di rompere il silenzio ed ha dichiarato :”La mia vita è cambiata e spero di poter trasmettere questa gioia anche agli altri”.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano

redazione

Pubblicato

-

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano Irpino. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Carcere di Ariano, nuova aggressione ad un sovraintendente

redazione

Pubblicato

-

A distanza di qualche settimana dalla denuncia di una grave aggressione ad un poliziotto penitenziario in servizio nel penitenziario arianese ed a quella sventata della vice direttrice del carcere, il detenuto protagonista si è reso responsabile di un altro atto di violenza nei confronti di un Sovrintendente del Corpo. Lo rende noto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, che ricostruisce il grave evento critico: “Il detenuto, alla notifica del rapporto disciplinare per la precedente aggressione, si è scagliato contro il Sovrintendente che procedeva. L’aggressore lo assaliva e lo feriva, con un morso, al mento del malcapitato, che per le lesioni subite è dovuto ricorrere alle cura dei sanitari del Pronto soccorso”. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guardia di Finanza di Ariano sequestra mezzo milione di euro ad un mobilificio

redazione

Pubblicato

-

La Guardia di Finanza di Ariano Irpino, in seguito ad un’articolata  indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Benevento,   ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo  finalizzato alla confisca di beni e valori per un importo pari ad euro 521.441,00 emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica. (altro…)

Continua a leggere

Più letti