Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Commerciante arianese riceve le stimmate dopo l’apparizione di San Michele Arcangelo.

Avatar

Pubblicato

-

L a storia ha avuto inizio nel novembre del 2011 quando nella notte, a Monte Sant’Angelo, avvolta in un fascio di luce,appare l’immagine di San Michele Arcangelo ad un commerciante di Ariano Irpino e lui subito costruisce una piccola grotta all’ingresso della sua abitazione, nel rione Cardito, dando vita ad un gruppo di preghiera, diventato in poco tempo una grande realtà. Una storia commovente e avvolta dal massimo riserbo, per via di alcuni aspetti rimasti ancora inspiegabili e al vaglio della chiesa tra cui la comparsa di ferite sanguinanti simili alle stimmate sull’uomo dopo quella visione in terra pugliese. Michele Dotolo, 47 anni, commerciante di Rione Cardito, sposato, tre figli, ha deciso di rompere il silenzio ed ha dichiarato :”La mia vita è cambiata e spero di poter trasmettere questa gioia anche agli altri”.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Gestione illecita di rifiuti e truffa, denunciato un imprenditore

redazione

Pubblicato

-

I Carabinieri della Stazione Forestale di Ariano Iirpino, a seguito di attività di indagine inerente dei lavori pubblici relativi alla sistemazione di una strada di un comune della Valle del Miscano, hanno denunciato il titolare di un’impresa del beneventano. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Tragedia ad Ariano, giovane si toglie la vita lanciandosi dal ponte della Panoramica

redazione

Pubblicato

-

Purtroppo è accaduto ancora, un giovane si è suicidato lanciandosi nel vuoto dal tristemente famoso ponte della Panoramica. Sul (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Scomparsa Raviele-Marco La Carità “Quando si perde un maestro, si perde un pezzo di vita”

redazione

Pubblicato

-

Quando si perde un maestro, si perde un pezzo di vita E così è stato per me il direttore Gianni Raviele, uomo di immensa e raffinata (altro…)

Continua a leggere

Più letti