Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

CittadinanzAttiva Ariano:” Consiglio Comunale sul Frangipane dal risultato deludente”

redazione

Pubblicato

-

Risultato deludente il Consiglio Comunale del 4 u.s., sia per la cattiva ricezione degli interventi ma soprattutto per gli scarsi risultati ottenuti, si trasmettono le seguenti osservazioni al fine di contribuire a sollecitare idonee e tempestive azioni tese a superare l’emergenza ed a migliorare il Servizio Sanitario.

Si ha l’impressione che in questa fase delicata della pandemia sia i Consiglieri Comunali che il Direttore Generale della ASL/AV sono più preoccupati di assicurare le cure ai pazienti non-covid che di scongiurarne la diffusione.

L’utilizzo del P.O. Frangipane per assistere i pazienti COVID è una necessità inderogabile, decisa dal comitato scientifico di crisi regionale già a maggio, come rimedio per il temuto passaggio della pandemia dalla fase due a quella tre.

Il Direttore Generale della ASL, informato delle decisioni regionali, doveva provvedere a concludere i lavori necessari a garantire i posti letto per l’emergenza COVID già a luglio come da dichiarazioni rese alla stampa dalla stessa.

I ritardi accumulati da tutte la Aziende Sanitarie hanno contribuito a determinare la necessità, da parte dell’unità di crisi regionale, di autorizzare solo ricoveri urgenti; anche le future disposizioni saranno emanate a prescindere dalle scelte dei Consigli Comunali e delle Direzioni Aziendali.

Augurandoci, pertanto, che solo con la disponibilità di un idoneo vaccino sconfiggeremo il COVID, considerato che tutti i servizi sanitari, nazionali e regionali, stanno mettendo in campo tutti gli forzi per affrontare e contribuire a superare l’emergenza Coronavirus, è comunque indispensabile che la ASL AV porti avanti anche una serie di progetti e di attività, sia sul piano organizzativo che sanitario, con l’obiettivo di poter offrire, una volta superata la fase critica della pandemia, una serie di servizi già programmati, quelli innovativi (CUP unico regionale) e una sempre migliore qualità dell’assistenza.

Con l’emergenza COVID sono stati giustificati tutti gli innumerevoli ritardi, nell’assicurare la gestione ordinaria, accumulati dalla Direzione Strategica della ASL dall’espletamento dei concorsi, primo fra tutti quello a Direttore Sanitario del Frangipane, già in pensione dal 2018, al tardivo ed incompleto avvio della riorganizzazione della medicina di base, al declassamento dell’UOC di neurologia, alle difficoltà del servizio di medicina trasfusionale che, per carenza personale, rischia di tornare ad essere classificato semplice unità di raccolta sangue, come già descritto nella ultima convenzione tra ASL/AV ed A.O. Moscati di Avellino.

Dalle dichiarazioni rese dalla Direttrice traspare che si è giunti, a novembre, all’ultimazione dei lavori nei locali dismessi del Frangipane solo per l’urgenza di sopperire all’emergenza COVID; gli stessi locali , dopo la pandemia, potranno essere utilizzati come posti letto per urologia, oculistica ed otorinolaringoiatria, se nel contempo saranno espletati i concorsi la cui durata è, per la ASLAV a voler essere ottimisti, di almeno un anno dalla loro indizione.

Al neo Sindaco , anche nella Sua qualità di componente del Comitato ristretto dei Sindaci della ASL AV, chiediamo un costante impegno nel verificare il rispetto dei termini nella realizzazione delle programmazioni regionali.

Attualità

Covid in Irpinia-24 persone positive in provincia, 18 casi ad Avella

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 416 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 24 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Reddito di Cittadinanza – All’opera i percettori della misura di politica attiva del lavoro

redazione

Pubblicato

-

Sono all’opera i ragazzi percettori del reddito di cittadinanza. Questa mattina presso il Palazzo degli Uffici gli ultimi interventi destinati alla piena restituzione dei locali alla comunità.Grazie al prezioso lavoro del Consorzio Sociale e i Servizi Sociali comunali partono i PUC, progetti utili alla collettività da parte dei percettori del reddito di cittadinanza. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-Oggi 11 persone positive in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 439 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  11 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Più letti