Mettiti in comunicazione con noi

News

Campionato Seconda Divisione Femminile – Il GSA Ariano vola in finale Play-Off

Pubblicato

-

DUE GARE SONO BASTATE ALLE PALLAVOLISTE ARIANESI PER GIOCARSI LA PROMOZIONE.

IL PRIMO ROUND E’ DEL GSA

GSA PALLAVOLO ARIANO asd- PRIMAVERA AVELLA 3-0 gara del 28.04.2019

(25-18; 25-22, 25-17)

FORMAZIONE GSA

M. CARDINALE, M. CIANO, C. CORSALE, A. DEL GROSSO, M.G. DE PIPPO, A. FERRIERO, ANT. LO CONTE, AR. LO CONTE, E. MARAIA, B. PERRINA, C. PERRINA, M. VIGILANTE.

COACH: R.CHECA DIRIGENTE: C. BARBIERI

Nella prima gara di playoff promozione le ragazze del GSA si impongono con un netto 3-0 sulla PRIMAVERA di AVELLA.

Si è rivista finalmente un squadra compatta che domenica scorsa alla Mancini ha messo in risalto qualità tecniche e giuste motivazioni. Match molto sentito da entrambe le formazioni che si sono affrontate senza troppi tatticismi per un confronto risultato gradevole e corretto. Mister Checa manda in campo il roster più affidabile in questo periodo: C. Perrina in diagonale con A. Lo Conte, B. Perrina e M. Cardinale centrali, A. Lo Conte e A. Del Grosso schiacciatrici, C. Corsale libero. Inizio gara sul filo del sostanziale equilibrio fino al 12 -12, poi il GSA, grazie ad una ispirata costruzione della regista C. Perrina, ritrova sicurezza in fase offensiva. L’attacco arianese si dimostra efficiente da tutte le zone con segnali importanti soprattutto dal centro, dove B. Perrina vince il confronto con Matrisciano . Il GSA aggredisce anche al servizio, dai nove metri si costruisce il finale di set che si chiude 25-18 per le padroni di casa.

Secondo parziale combattuto con lunghi scambi che minano, per la loro durata, la condizione fisica di alcune atlete biancorosse. Mister Checa cerca di dare ossigeno a C. Perrina e A. Lo Conte avvicendandole con M. Vigilante e A. Ferriero sul punteggio di 21-17. Il cambio non sortisce effetto positivo, le avversarie si avvicinano 21-20 ed il coach arianese richiama in campo le titolari che riescono a ristabilre l’equilibrio necessario per conquistare anche il secondo set 25-22.

Nella terza fase di gioco, il GSA parte forte in battuta 5-0 e time –out per il coach ospite.

Nel prosieguo le pallavoliste del Tricolle controllano e gestiscono al meglio la gara e costringono l’Avella al secondo time out sul 17-11. Coach Checa chiama al centro E. Maraia, la giovanissima atleta si mette in evidenza con due muri punto ed un attacco vincente e la frazione si chiude 25-17 per il definitivo 3-0.

Una buona partenza che ha visto il gruppo muoversi bene nonostante i problemi fisici che affliggono alcune atlete. IL GSA affronta gara 2 ad Avella martedì 30 aprile con il morale alto e la voglia di conquistare subito la finale .

PLAYOFF GARA 2

PRIMAVERA AVELLA – GSA PALLAVOLO ARIANO asd 0-3 gara del 30 APRILE 2019

(23 -25;17- 25;17- 25)

FORMAZIONE GSA M. CARDINALE, M. CIANO, C. CORSALE, A. DEL GROSSO, A. FERRIERO, C. GAROFALO, AR. LO CONTE, B. MACCHIA, E. MARAIA, B. PERRINA, C. PERRINA,

COACH: R.CHECA DIRIGENTE: C. BARBIERI

LE RAGAZZE IN FINALISSIMA

Conquistano la finale promozione le atlete del GSA che a SPERONE non lasciano possibiltà di recupero alla PRIMAVERA vincendo con un perentorio 3-0.

E’ stata l’affermazione del gruppo con mister CHECA che ha portato in campo una squadra in grado di arginare la forza offensiva delle avversarie e di esprimere un break- point molto efficace.

La gara è stata sempre in mano alle ragazze del TRICOLLE brave in tutti frangenti del match con una

prova superlativa nel primo parziale , quando sotto di dieci punti hanno recuperato e vinto il set 25-23.

News

Cusano (Lega):”Con il PD nessuna alleanza solo un patto per la città “

Pubblicato

-

Da Generoso Cusano, esponente della Lega e consigliere comunale ad Ariano Irpino, riceviamo e pubblichiamo: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Centrella, Industria Italiana Autobus: troppe incertezze sul futuro dell’azienda

Pubblicato

-

«Troppe incertezza gravano sull’Industria Italiana Autobus per lasciar intravedere una prospettiva concreta per il futuro dei lavoratori e dello stabilimento di Flumeri». Ad affermarlo è Giovanni Centrella, coordinatore nazionale della Cisal Metalmeccanici. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

“Regionalismo differenziato” – A Benevento si discute con Umberto del Basso de Caro e Alessandro Ciasullo

Pubblicato

-

Lunedì 22 luglio a Benevento, presso la Biblioteca Provinciale di Corso Garibaldi, si discuterà di (altro…)

Continua a leggere

Più letti