Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Ariano Irpino e FIAGOP nella XX Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile

Carina Carmen Graniero

Pubblicato

-

Ariano Irpino e FIAGOP nella XX Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile: “Solo uniti e compatti come gli arilli della melagrana, si può lottare al fianco di giovani pazienti, famiglie e medici”


Dopo il Settembre d’Oro, Ariano Irpino inaugura questo 2021 con una serie di eventi promossi dalla FIAGOP (Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica), che partiranno oggi 13 febbraio con un convegno online “ Riabilitazione no limits”, seguirà “Piantiamo un melograno” domenica 14 febbraio e lunedì 15, in cui verranno piantanti gli alberi di melograno, frutto ricco di vitamine (gruppo B, C, E, K e J), di sali minerali (calcio, potassio, ferro, magnesio e fosforo) e di altre sostanze strepitose per il benessere del nostro organismo, quali flavonoidi, antiossidanti e gli acidi ellagico e gallico.

Dal 15 al 28 febbraio con “Ti voglio una sacca di bene” si può donare il sangue, (recandosi nel centro trasfusionale più vicino, su appuntamento), per far fronte al fabbisogno di trasfusioni di sangue, plasma e piastrine, a causa delle terapie chemioterapiche a cui si sottopongono i giovani pazienti.
Come in ogni iniziativa, Francesca Mingolelli è impegnata in prima linea e porta avanti la sua battaglia di sensibilizzazione, in memoria di suo figlio Gianmichele Modestino, venuto a mancare a 15 anni, a causa di un osteosarcoma, poco più di un anno fa.
Francesca, come vi siete organizzati per questa nuova iniziativa?
“Ad Ariano il progetto coinvolgerà le scuole, anche quelle frequentate da molti amici di mio figlio Gianmichele, con la messa a dimora di alberi di melograno nelle varie aiuole. Partendo dall’Istituto Comprensivo Statale G. Lusi, a seguire andremo presso l’Istituto d’Istruzione Superiore Giuseppe De Gruttola, all’Istituto Comprensivo Statale Don Milani, all’ I. C. Cardito Mancini e alla Scuola Paritaria San Francesco Saverio.
Poi sarà la volta del Liceo Parzarese e per concludere saremo ospiti dell’Istituto Alberghiero, presso il quale, oltre alla messa a dimora dell’albero di melograno, gli studenti si cimenteranno nella preparazione di primi piatti, secondi, contorni, sorbetti e cocktail usando come ingrediente la melagrana, frutto dalle potenti proprietà antiossidanti.
Questa idea di coinvolgere l’Istituto Alberghiero è partita per valorizzare le risorse umane del nostro territorio, con l’augurio di un futuro brillante per ognuno di loro…. Anche chef stellati, come quelli che aderiranno all’iniziativa promossa dalla FIAGOP, valorizzeranno la melagrana, usandola nelle loro preparazioni culinarie. Colgo l’occasione di ringraziare nuovamente, tutti i presidi, gli insegnanti e gli staff che hanno, con molto entusiasmo, voluto dare voce a questa campagna di sensibizzazione.
Domenica mattina 14 dopo le 9,30 saremo in Piazza Plebiscito continueremo la sensibilizzazione e distribuzione di nastrini dorati. Sarà in nostra compagnia il dott. Terlizzi, responsabile del Centro Trasfusionale del nostro ospedale che ci darà delle informazioni inerenti le donazioni di sangue. Saremo supportati dall’ Associazione DOVOS (Associazione Donatori di Sangue)
Nella mattinata il Vescovo ci elargira’ la benedizione.
Invece lunedì 15 febbraio, alle 11 circa, metteremo a dimora l’ultimo albero di melograno a Piano della Croce, alla presenza delle Istituzioni e degli amici di Gianmichele, senza i quali nulla sarebbe possibile, (ovviamente adottando tutte le precauzioni del momento).
Abbiamo, inoltre, informato sull’evento anche i Comandanti di:
Polizia, Carabinieri, Finanza, Polizia Municipale che aderiranno alla donazione del sangue e ci aiuteranno nella diffusione di questa sensibilizzazione.

Infine i ringraziamenti, da parte di Francesca, per tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento

Ringrazio tutti coloro, che hanno dato il loro contributo per la realizzazione dell’evento e permettetemi un ringraziamento particolare va al caro Massimo Rubino che si è adoperato alla preparazione materiale della messa a dimora degli alberi di melograno ed è sua la maestria della Targa che li accompagna.
Nonostante si prospettano condizioni meteo poco favorevoli, mi auguro che riusciremo nel nostro intento.

Attualità

Covid in Irpinia-24 persone positive in provincia, 18 casi ad Avella

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 416 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 24 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Reddito di Cittadinanza – All’opera i percettori della misura di politica attiva del lavoro

redazione

Pubblicato

-

Sono all’opera i ragazzi percettori del reddito di cittadinanza. Questa mattina presso il Palazzo degli Uffici gli ultimi interventi destinati alla piena restituzione dei locali alla comunità.Grazie al prezioso lavoro del Consorzio Sociale e i Servizi Sociali comunali partono i PUC, progetti utili alla collettività da parte dei percettori del reddito di cittadinanza. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-Oggi 11 persone positive in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 439 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  11 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Più letti