Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Appuntamento con Classicariano domenica 20 gennaio al Museo Civico

redazione

Pubblicato

-

La Rassegna Classicariano prosegue domenica 20 gennaio alle ore 19,15 presso il Museo Civico con Maurizio Moretta al pianoforte.

Questo il Programma: F. Chopin: Notturno n.2 op. 9, Notturno n. 2 op. 27, Fantasia-improvviso op. 66 L. Van Beethoven: Sonata op. 27 n. 2 “Chiaro di Luna” W. A. Mozart: Fantasia in re minore G. Gershwin: Tre Preludi

Maurizio Moretta, Gravedonese, ha compiuto gli studi musicali presso il Liceo Musicale “V.Appiani” di Monza, sotto la guida dei docenti Rosamaria Losi e Gianluigi Centemeri. Si è diplomato in pianoforte principale presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano con il massimo dei voti. Ha svolto la fase di perfezionamento a Milano con Vincenzo Balzani e successivamente a Monaco di Baviera con Ludwig Hoffmann.

Vincitore del primo premio al 7° Concorso Pianistico Internazionale “Viotti” di Varallo, ha intrapreso una ricca carriera concertistica sottolineata da critiche lusinghiere (Corriere della Sera, La Stampa, Il Giorno, Panorama, Epoca, Capital, l’Espresso, etc) che lo ha portato ad esibirsi in tutta Italia ed all’estero, per associazioni concertistiche prestigiose ed in teatri rinomati, tra cui citiamo: Smetana Hall di Praga, Musikverein di Vienna, Laeiszhalle di Amburgo, Sala Felipe Villanueva e Teatro bicentenario (Messico), Sala Verdi di Milano (“Società dei Concerti” e “Serate Musicali”), Teatro Manzoni di Milano (Gruppo Fininvest), Palazzo Barberini e Chiostro del Bramante a Roma, Palazzo Ducale di Massa.

Ha collaborato in qualità di solista con prestigiose orchestre, quali: Wiener Mozart Orchester (Vienna), North Czech Philarmonic e Karlovy Vary Symphony Orchestra (Praga), Istanbul State Symphony Orchestra, Istambul Chamber Orchestra, Orchestra Sinfonica di Stato del Messico, I Cameristi del Verbano, Orchestra Sinfonica Tchaikovsky (Mosca), Oradea State Philarmonic, Dinu Lipatti Philharmonic Orchestra (Satu Mare), Filarmonica Mihail Jora (Bacau), Filarmonica Nazionale Paul Costantinescu (Vidin), Orchestra Sinfonica di Grosseto, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, Orchestra ICO della Magna Grecia.

Attivo anche in veste didattica, è stato docente in pianoforte principale presso il Liceo Musicale “V.Appiani” di Monza e tutt’ora è Direttore e docente in pianoforte principale presso il Civico Istituto Musicale Alto Lario. E’ stato più volte invitato in giuria di Concorsi nazionali ed internazionali, ed in qualità di Commissario esterno in commissioni d’esame di Conservatorio. E’ stato Consulente artistico della Provincia di Como, direttore artistico del Festival Lago di Como & dell’Insubria e tutt’ora è direttore artistico del Festival Pianomaster. La Rassegna Classicariano è un’iniziativa dell’Amministrazione Comunale, a cura della Società Italiana della Musica da Camera e la partecipazione ai concerti è gratuita.

Attualità

Ariano aderisce al progetto nazionale “Piccoli Musei Narranti

redazione

Pubblicato

-

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino, con delibera di Giunta n. 36 del 26.11.2020, ha aderito all‘iniziativa nazionale promossa dall’Associazione Piccoli Musei”, per mantenere accesa la luce dei riflettori sui  Musei  cittadini, purtroppo chiusi a causa della pandemia. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Domani 1° dicembre 2020 è convocato il Consiglio Comunale in diretta streaming

redazione

Pubblicato

-

Il Presidente del Consiglio Comunale di Ariano Irpino, Luca Orsogna, ha convocato il Civico Consesso per domani, martedì 1° dicembre alle ore 17,00, con il seguente Ordine del Giorno: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Prolungamento sospensione delle attività educative e didattiche in presenza della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado fino al 5 dicembre

redazione

Pubblicato

-

Il Sindaco Enrico Franza , con l’ordinanza n.5 del 27 novembre 2020,ha disposto di prolungare la sospensione delle attività educative e didattiche in presenza della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado dal 29 novembre e  fino al 5 dicembre 2020, fatta eccezione per lo svolgimento delle attività destinate agli alunni affetti da disturbi dello spettro autistico e/o diversamente abili, il cui svolgimento in presenza è consentito previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto. (altro…)

Continua a leggere

Più letti