Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

AIFF come momento di approfondimento del rapporto tra cinema e territorio. Ne hanno discusso Assumma e Gambacorta.

redazione

Pubblicato

-

Ariano International Film Festival come momento di approfondimento del rapporto tra cinema e territorio, fondamentale per rilanciare l’economia e la vitalità delle zone interne. L’importanza del connubio tra cinema e territorio sembra essere già stata compresa da diversi comuni del comprensorio arianese, che, dopo il comune ospitante di Ariano Irpino, hanno aderito al progetto; si tratta dei comuni di Savignano Irpino, Flumeri, Zungoli. La kermesse cinematografica promossa da Rai.Co e Annarita Cocca oltre a momenti di straordinario spettacolo ha proposto un ciclo di seminari e dibattiti sul ruolo del cinema e sulla figura degli operatori del mondo del cinema e della fotografia, rispettivamente curati da Giorgio Assumma, avvocato, presidente dell’Istituto giuridico dello spettacolo e dell’informazione, e da Roberto Girometti.  A Savignano Irpino l’avvocato Giorgio Assumma, noto esperto italiano di diritto d’autore, ha parlato dell’importanza di strategie di marketing per rilanciare il territorio attraverso il cinema. Cultura dell’ospitalità, maggiore ricettività e assistenza per le produzioni cinematografiche, idee nuove e di forte impatto legate al territorio, imprescindibilmente unite ad una intelligente promozione delle peculiarità anche enogastronomiche e paesaggistiche locali che stimoli i produttori; è questa, secondo Assumma,  la strada per dar vita al cd. turismo cinematografico. Presente al convegno di Savignano Irpino, il primo cittadino di Ariano Irpino, Domenico Gambacorta, che ha ringraziato Annarita Cocca per l’ occasione di promozione del Tricolle offerta con l’ Ariano International Film Festival. Gambacorta ha sottolineato come la manifestazione cinematografica sia da inserire nel filone di iniziative volte a rendere nuovamente la città di Ariano accogliente per chi viene da fuori e protagonista rispetto agli altri paesi del circondario. Il sindaco di Ariano si è impegnato a sostenere maggiormente il festival attraverso la richiesta di finanziamenti regionali per portare avanti l’idea di una promozione territoriale a più livelli e che metta in luce le diverse eccellenze locali. Il presidente dell’istituto giuridico dello spettacolo e dell’informazione, poi, ha sottolineato il ruolo delle Film Commission, entità utilissime per la gestione di fondi regionali da destinare a produzioni cinematografiche ma che spesso restano imbrigliate nelle ragnatele della burocrazia e della politica. Piacevolmente stupito dallo spessore culturale e dall’indiscusso valore della macchina organizzativa del festival, Assumma ha lanciato la proposta di istituire un premio, con il supporto dell’Istituto giuridico dello spettacolo e dell’informazione, per valorizzare le eccellenze e le idee creative dei giovani messe in luce dal festival. A credere nelle potenzialità di una rete istituzionale forte a sostegno del festival, il presidente di giuria Franco Oppini, che dal palco ha più volte proposto l’attivazione di progetti da sviluppare in sinergia con il comune di Ariano nell’ottica di creare un giorno una piccola film commission irpina.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-Oggi 108 positivi in provincia, 7 casi ad Ariano

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.497 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  108 persone:

1, residente nel comune di Altavilla Irpina

3, residenti nel comune di Andretta;

–  7, residenti nel comune di Ariano Irpino;

–  9, residenti nel comune di Avellino;

–   3, residenti nel comune di Cairano;

2, residenti nel comune di Calabritto;

–  7, residenti nel comune di Calitri;

–  2, residenti nel comune di Caposele;

– 1, residente nel comune di Castelfranci;

– 5, residenti nel comune di Contrada;

1, residente nel comune di Domicella;

2, residenti nel comune di Fontanarosa;

6, residenti nel comune di Forino;

– 1, residente nel comune di Frigento;

2, residenti nel comune di Gesualdo;

2, residenti nel comune di Grottaminarda;

–  4, residenti nel comune di Lauro;

–  4, residenti nel comune di Lioni;

3, residenti nel comune di Mercogliano;

1, residente nel comune di Mirabella Eclano;

3, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montella;

13, residenti nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Moschiano;

– 1, residente nel comune di Mugnano del Cardinale;

–  1, residente nel comune di Pago del Vallo di Lauro;

–  1, residente nel comune di Quindici;

–  2, residenti nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

–  4, residenti nel comune di Serino;

–  3, residenti nel comune di Solofra;

2, residenti nel comune di Sorbo Serpico;

–  3, residenti nel comune di Sperone;

3, residenti nel comune di Taurano;

1, residente nel comune di  Vallata;

– 2, residenti nel comune di Venticano.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.
Continua a leggere

Attualità

Le donne di Dante”, 8 marzo incontro on-line per celebrare le donne e il Sommo Poeta

redazione

Pubblicato

-

“Le donne di Dante”, è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Biblioteca Provinciale di Avellino nell’ambito del progetto “Nel Regno di Dante” per celebrare i 700 anni della morte del Sommo Poeta. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Ariano chiude al pubblico nei fine settimana strade e Piazze

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino  informa la cittadinanza che, con Ordinanza Sindacale n. 13 del 5 marzo 2021, è stato disposto che dalle ore 18,00 alle ore 22,00 nei giorni di sabato e domenicaal fine di tutelare la salute pubblica, è vietato   stazionare e creare assembramento senza valido motivo nei seguenti luoghi: (altro…)

Continua a leggere

Più letti